"Un'estate in Provenza" di Lucy Coleman

Amici delle Gatte la nostra Birba oggi ci parla del libro "Un estate in Provenza" di Lucy Coleman, pubblicato da Newton Compton a luglio.

Curiosi di sapere cosa ne pensa....? E voi lo avete già letto...?

a cura della nostra Birba:


Una vincita alla lotteria, una coppia Fren e Aiden, una crisi latente. La decisione di Aiden di prendersi un anno sabbatico, ognuno per suo conto.

Miciolosi, io non so cosa avrei fatto nei panni di Fren, fingere che la decisione fosse condivisa quando l’ha dovuta subire. Malgrado il suo istinto le dica di stare vicino alla famiglia, decide di andare in Provenza, al Ritiro Château de Vernon, una struttura dove si tengono diverse attività, tra le quali un corso di pittura.

Se inizialmente cerca di trascorrere il tempo tenendosi impegnata per dimenticare che Aiden è a miglia di distanza in Australia da solo, giorno dopo giorno viene coinvolta dalle persone e dalle attività del centro per le sue doti organizzative e di accoglienza. Tra gli ospiti e animatori, Fren lega con Patricia, Kellie, e Nico, un pittore affermato che diventa suo mentore e maestro. È con lui, nel suo studio, che inizia a dipingere con assiduità e scopre quel talento che negli anni non ha mai potuto approfondire per via dell’università prima e del matrimonio e del lavoro poi.

Passano i mesi e Fern continuando a dedicarsi agli altri, inizia a capire meglio sé stessa e teme, pur desiderandolo, il ritorno a casa.

Fern è una donna meravigliosa, dolce, gentile, altruista (forse un po’ troppo) e maniaca del controllo. Ha una famiglia meravigliosa che la ama e si trova spiazzata dalla richiesta del marito...e chi non lo sarebbe!

Malgrado sia la protagonista assoluta della storia, il romanzo è narrato in prima persona, i personaggi intorno a lei sono molti e vi garantisco che vi affezionerete ad ognuno di loro. Oltre a Fern e Nico (un pittore tormentato), il personaggio che ho amato di più forse è Kellie, che grazie alla vicinanza di Fern trova il coraggio per affrontare una nuova vita.

L’autrice oltre ad aver creato una bella storia di crescita interiore, ha una innata capacità descrittiva, e riesce a dare l’impressione di essere lì, tra il lilla della lavanda e il verde del bosco. L’ho letteralmente divorato e vi consiglio di inserirlo nella vostra lista di lettura, estiva e non, perché vi assicuro vi innamorerete di tutti i personaggi e della famiglia della protagonista.


“Forse tutti hanno un posto speciale con cui entrano in sintonia, e questo è il mio.”

IL LIBRO:

Quando il matrimonio tra Fern e Aiden entra in crisi, le loro reazioni non potrebbero essere più diverse. Fern è convinta che la soluzione sia un anno di relax, lontano dalla vita frenetica. Aiden, invece, desidera vedere il mondo e vivere una grande avventura.


Un compromesso non sembra possibile e così i due sposini prendono una decisione drastica: trascorrere separatamente il proprio anno "da sogno" per poi dedicarsi al loro rapporto di coppia, con le idee più chiare.


Aiden parte per l'Australia, la prima tappa di un viaggio intorno al mondo, mentre Fern si lascia conquistare dal fascino romantico della Provenza, dove ha intenzione di trascorrere un anno indimenticabile allo Château de Vernon, un'incantevole residenza immersa nella campagna francese.


Una volta arrivata, Fern si offre subito di dare una mano nei lavoretti di tutti i giorni in cambio di lezioni di pittura da parte del proprietario, Nico.

Prima che se ne accorgano, Fern e Aiden si trovano così immersi nella loro nuova quotidianità.


Saranno sufficienti queste esperienze indimenticabili per capire cosa desiderano veramente?

Una vacanza da sogno può cambiarti la vita...

Le Gatte ringraziano la Newton Compton per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.

6 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon