"Un cavaliere tutto suo" di Jill Barnett

Amici delle Gatte Buongiorno.

La nostra Minou oggi ci parla del libro di Jill Barnett "Un cavaliere tutto suo", andiamo a leggere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Un cavaliere tutto suo

Autore: Jill Barnett

Editore: Self publishing

Serie: Inganni d'amore

Formato: ebook

Prezzo: 3,70€

Data pubblicazione: 3 aprile 2019

SINOSSI:


Nel tentativo disperato di evitare un matrimonio imposto con il Barone di Warbrooke, il cavaliere più temuto d’Inghilterra, Lady Linnet di Ardenwood assolda il pericoloso mercenario William de Ros perché l’aiuti a fuggire in convento.

A sua insaputa, de Ros in realtà è proprio il nuovo Barone di Warbrooke e d’accordo con il protettivo nonno di Linnet ha solo una settimana per farle la corte e conquistarla.


Se solo sapesse come fare a corteggiare una dama…

RECENSIONE

a cura della nostra Minou:


Ciao Micini!


Oggi vi porto con me alla scoperta di un libro molto, molto carino, uno storico breve ma intenso, ricco di humor e di passione… sto parlando di “Un cavaliere tutto suo” di Jill Barnet 😉

Protagonista del nostro romanzo è Lady Linnet di Ardenwood, una giovane dalla bellezza disarmante e pura come poche che, per evitare un matrimonio imposto, decide di scappare e recarsi al convento più vicino.

La ragazza non vuole sposare il Barone di Warbrooke a causa delle spregevoli dicerie sul suo conto e decide di assoldare un mercenario in grado di scortarla nel luogo da lei desiderato.

Peccato che tale uomo altri non è che il Barone stesso che vedendola nel bosco per caso e rimasto folgorato dalla sua bellezza la chiede continuamente in sposa al nonno, ottenendo continuamente un rifiuto come risposta.


Non rimane altra soluzione per lui che corteggiarla… sotto mentite spoglie! 😊

Chissà se riuscirà nel suo intento il temuto il Barone di Warbrooke, e per scoprirlo non vi rimane che perdervi tra le pagine di questo romanzo che, ahimè, è davvero breve ma, nonostante ciò, riesce a coinvolgere il lettore.

La scrittura dell’autrice è impeccabile e i personaggi sono ben definiti; il nonno poi, che personaggio!

La presenza di scene di humor mi ha piacevolmente stupita, soprattutto la dichiarazione finale del Barone che vi invito a leggere con attenzione, così come tutto il romanzo!

Che dire micini, sono stata catapultata in questa dolcissima storia, forse troppo corta (come dicevo pocanzi), ma piena, ricca di sentimenti e di trasporto, capace di fa sognare davvero ad occhi aperti.

Consiglio questa lettura agli affezionati degli storici, ai sognatori che amano perdersi nella magia del passato.

“Dal momento in cui l’aveva vista cantare nel bosco la prima volta, sapeva che la sua vita non era niente, niente perché lei non ne aveva fatto parte ”



A presto micini cari 😉



Valutazione di lettura: 😻😻😻😻






Le Gatte ringraziano Jill Barnett per la copia digitale ricevuta in omaggio.



0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon