Tregua Coniugale Danilo Runfolo

Aggiornato il: 6 giu 2018


SINOSSI:


Dopo l’intesa che ha dato il via ai giochi erotici e la tempesta, che ne ha evidenziato i limiti, per i due coniugi siciliani è tempo di tregua; una patto di alleanza da stringere con qualcuno che, in sordina, ne ordiva da tempo le trame.

Il tempo, per Fabio e Laura, sembra essere trascorso troppo in fretta, senza mai passare: c’è ancora un guardone dietro il finestrino di un’auto, e l’odore di rum e tabacco sul letto di una cameretta lontana.



Un SMS inatteso giunto a fine tempesta sembra ora voler annunciare una nuova catastrofe che li proietterà ancora allo stesso tavolo da gioco; senza capire chi sta dando le carte e quale sia la loro reale puntata in questo giro di buio.

Francesca, la psicologa, ha deciso di affrontare il problema di Laura e risolverlo una volta per tutte, nel modo più semplice; accostandone un altro.


RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:


Esce oggi il terzo e ultimo capitolo della serie “Trame coniugale” di Danilo Runfolo dal titolo “Tregua Coniugale”.






“Continuo a pensare che con mia moglie si sia rotto qualcosa difficilmente riparabile, un piccolo ingranaggio impossibile da sostituire; una ghiera dentata microscopica come quelle degli orologi.”


Siamo arrivati alla conclusione della storia di Fabio e Laura, la coppia dopo varie difficoltà nel loro rapporto di coppia, decide di trasferirsi dalla Sicilia, in una piccola cittadina di mare “Recco”, in provincia di Genova, insieme aprono un locale ed è Laura a gestirlo.

Nella loro storia però entra a far parte in pianta stabile anche la loro amica psicologa Francesca, che già nel secondo capitolo aveva avuto un ruolo importante e che forse ha sempre giocato per vincere!


“Non voglio distruggere il mio matrimonio, malgrado oggi sia proprio lei, la dottoressa, il tassello mancante che ho sempre cercato per raggiungere quella completezza interiore che mi varrebbe la pace.”


Lei, amica di tutte e due sa come muovere i fili, sa approfittare dei momenti di debolezza e dare i giusti consigli, riesce a farsi fare confidenze per usarle ed ottenere quello che vuole, conosce il passato di entrambi e spesso lo usa a suo favore, lei che è sempre stata innamora della coppia a cosa mirerà veramente Francesca?


“Mi basta un passo, l’ultimo: un colpo di pennello sulla tela, un dettaglio, uno sprazzo di colore, poi la firma. Un capolavoro da Louvre!”


Ero davvero curiosa di leggere il capitolo conclusivo di questa storia, perché nei capitoli precedenti l’autore aveva già toccato tematiche importanti e difficili e credevo che qui non c’è ne sarebbero state, trovando solo il giusto riscatto della coppia!

Invece mi sbagliavo e Runfolo è stato bravo ancora una volta a tenermi incollata al racconto fino alla fine, approfondendo alcuni argomenti già trattati arrivando ad una conclusione, e trovandone di nuovi, mettendo a posto i tasselli mancanti e riuscendo a farmi entrare in sintonia con i personaggi dandomi modo di chiarire anche le decisioni prese in passato!

Non mancano le scene hot, descritte in maniera esplicita ma senza mai risultare volgari, seguendo il filo che la storia ha preso fin dall’inizio.

La lettura è consigliata a chi ha già letto i precedenti episodi, a chi interessa un racconto senza tabù.

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di vino bianco Ligure “Vermentino” dal profumo intenso del richiamo del mare, per brindare alla conclusione di questa storia!

Buona lettura Kelly 😻

Valutazione ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️

Fiamme 🔥 🔥 🔥 🔥




LINK D'ACQUISTO:

https://l.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Famzn.eu%2Fg9aopa6&h=ATNoi1j8jfdMU87HxpxRJCzahFbdKO1eXXwtcWRtJSAgaxjPSX0ogBZ2zYrXMbogckrzBIG-rIPZJhUp2_v8wfwcezGJzyLVHTTW-hwL

13 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon