"Sei tutti i miei sbagli" di Penelope Ward

Amici delle Gatte la nostra Luna oggi ci parla del nuovo libro di Penelope Ward, "Sei tutti i miei sbagli", pubblicato da Newton Compton Editori il 20 maggio.

a cura della nostra Luna:


Penelope Ward torna a far innamorare le sue lettrici con un’altra storia all’insegna del romanticismo, molteplici emozioni, e la giusta dose di sensualità.


Chelsea e Damian abitano nello stesso palazzo, le stanze separate da un“muro” che però non è sufficiente a mantenere la privacy idonea.

I due vicini di appartamento seppur attirati l’uno dalla’altra tentano di mantenere un “sano distacco”; Chelsea è reduce da una scottante delusione d’amore tanto da non fidarsi più degli uomini.

Damian pare essere interessato solamente a rapporti occasioni che non implichino alcun sentimento.


Nonostante ciò, galeotto l’abbaiare della Doppia D. (i rottweiler di Damian, realistici e indimenticabili;)) l’avvicinamento dei protagonisti è dapprima uno scontro che giorno per giorno si trasformerà in qualcosa di diverso.


La Ward in questa storia ci narra due scorci di vita, due spaccati netti.

In un primo momento l’avvicinamento, la conoscenza in una comune storia d’amore “ad elastico”; i due si attraggano e si respingono con la medesima intensità.

Spicca in questo caso, la capacità dell’autrice di scrivere con ironia e una certa leggerezza, fattori che vengono cambiati con l’evolversi della storia.

Difatti, nella seconda parte, gli scenari del romanzo si sviluppano volgendo a sentimenti più profondi, e il patos andrà intensificandosi.


Legati da un filo invisibile Chelsea e Damian si appartengono non solo per la passionalità che li lega, piuttosto per la capacità che hanno di comprendersi e compensarsi a vicenda.

Damian, il sexy e tenebroso artista, all’inizio è reticente oppone una certe resistenza respingendo Chelsea, in realtà possiede una sensibilità affilata, attento e premuroso nei suoi confronti dimostrerà quanto sia speciale. È un personaggio che si può solo amare!


“Perché stare con te mi fa stare così male? Penso di averlo capito stasera. Perché tu mi dici una cosa, ma i tuoi occhi me ne dicono un'altra, il tuo cuore me ne dice un'altra.

Oggi il tuo cuore batteva più veloce del mio. Perché non mi lasci entrare nel tuo cuore?».

C'era dolore nei suoi occhi quando disse a voce alta: «Il mio cuore è rotto, Chelsea. Va bene?”


Chelsea dal canto suo è l’incarnazione della dolcezza, una ragazza che ha poca fiducia in se stessa ma in grado di amare profondamente, nonostante le sue mille paure.

Ben caratterizzati i personaggi secondari che si rivelano un valido supporto per alleggerire la storia là dove è indispensabile, credo che la Ward ci regalerà l’ennesima Chicca scrivendo di Tyed, fratello minore di Damian, e Jade la sorella di Chelsea.

(Se i presupposti sono gli accenni letti sul finire di questo romanzo, ne leggeremo delle belle!)


Tante emozioni vi aspetteranno in questa lettura, ho davvero molto apprezzato il saper gestire la leggerezza unitamente a fatti drammatici, un unico appunto: forse la traduzione non è stata proprio perfetta, talvolta mi è sembrato che la scrittura perdesse un po’ d’intensità, un vero peccato dato il potenziale del romanzo.


Consigliato!!!


«Eri una fantasia che pensavo non si sarebbe mai realizzata. Ecco cosa sei sempre stata per me. Allora non lo capivo. Ma tu sei il mio unicorno». Mi posò le mani con decisione sulle guance. «Tu sei il mio unicorno, Chelsea».

IL LIBRO:


SINOSSI:


Dopo essere stata scaricata dal suo ex, Chelsea Jameson non desiderava altro che pace e tranquillità per curarsi le ferite.


E invece si ritrova a fare i conti con un nuovo, insopportabile vicino di casa: non solo Damien ha due cani che abbaiano in continuazione, ma assomiglia anche in modo fastidioso all’uomo che le ha spezzato il cuore.


L’unica possibilità per Chelsea è ignorarlo, far finta che non esista.


E ci riesce alla grande, almeno fino a quando una notte non lo sente ridere dall’altra parte del muro nella sua camera da letto e realizza con orrore che il vicino ha appena ascoltato l’intera sessione telefonica di Chelsea con il suo terapista.


Una sessione, neanche a dirlo, in cui spiattellava ad alta voce tutti i suoi segreti più inconfessabili.


Da quel momento Damien si sente autorizzato a sommergerla di pareri non richiesti sulla sua vita sentimentale.

Il problema è che più passa il tempo e più Chelsea, suo malgrado, si rende conto di essere attratta da lui. Se vuole proteggere il suo cuore già duramente messo alla prova, deve stare molto attenta a non lasciarsi coinvolgere…

Le Gatte ringraziano la Newton Compton editori per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.

9 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon