Review Tour - "Vivere a colori" di Marina Sarracino

Amici delle Gatte buongiorno!

Partecipiamo oggi al Review Tour del libro edito dalla Darcy Edizioni dal titolo: "Vivere a colori" di Marina Sarracino, uscito lo scorso 14 dicembre. La nostra Sheila lo ha letto per noi andiamo a leggere il suo pensiero......




SCHEDA LIBRO:


Titolo: Vivere a colori Autore: Marina Sarracino Editore: Darcy edizioni Genere: YA Costo: 2,99€ in ebook - 14€ cartaceo - in promo a 0,99€ l’ebook dal 14 al 16 dicembre Data d’uscita: 14 dicembre Pagine: 351

Link di acquisto: https://amzn.to/2T17Glo




Trama: Alissia è di Napoli e “vive a colori” perché per lei tutto ha un colore, persino le emozioni e le persone. Lei è “rossa” come la passione! È un’ottima studentessa, ballerina disciplinata, una ragazza responsabile, che rende fieri i suoi genitori... fino a quando non scopre il peggiore dei tradimenti: il suo ragazzo e la sua migliore amica. Una delusione che capovolge il suo mondo, la vita si tinge di colori cupi e distruttivi, al punto da arrecare danni alla sua carriera scolastica e alla sua passione per la danza. Diego è un ragazzo che, come tanti, è caduto nella spirale della droga e sembra non vedere via d'uscita, finché non conosce Alissia, che desidera riscattarsi agli occhi del padre, famoso psicoterapeuta. Diego non lo sa, vede Alissa come l'unica che sembra voler impegnarsi nella sua causa e aiutarlo a uscirne. Entrambi dovranno combattere con i propri demoni ed entrambi dovranno uscirne vittoriosi, se vorranno sopravvivere. Una storia d'amore e di speranza, di luce in fondo al tunnel, perché la vita è fatta di colori, se si usano i pennelli giusti.




RECENSIONE

a cura della nostra Sheila:


Buongiorno a tutti amici e amiche delle gatte, vi siete mai soffermati a pensare al perchè spesso e volentieri si usi associare un colore ad uno stato d'animo o ad una particolare situazione, come ad esempio, passare la notte in bianco, essere al verde o essere neri dalla rabbia?


E' quello che prova a spiegarci Marina Saracino con questo delicato e attuale Young adult, Vivere a colori!


Alissia, la protagonista, vive proprio in questo modo, affidando ai colori la descrizione di persone e di emozioni.

Tutto e tutti per lei sono associati ad un colore che li caratterizza, abbina un colore persino a se stessa, il rosso, indice di passione, forza, coraggio e determinazione.

Ma in seguito ad una profonda delusione data dal tradimento del suo fidanzato con la sua migliore amica, sulla sua vita cala un'ombra e tutto si tinge improvvisamente di nero.


Alissia perde completamente la bussola e la retta via.

Lei studentessa modello non viene ammessa all'esame di maturità, lei ballerina giudiziosa e stacanovista dimentica di partecipare al saggio di fine anno, evento per cui ha sudato e fatto sacrifici e rinunce per anni.

Lei figlia modello tradisce la fiducia dei suoi genitori e soprattutto di suo padre, con il quale ha un rapporto di stima e ammirazione.

Proprio per riscattarsi agli occhi di suo padre e riconquistare la sua fiducia si metterà in una situazione complessa e forse più grande di lei.

Il padre è uno stimato terapista che si dedica anima e corpo al recupero delle persone che cadono nel tunnel della droga.

Alissia pensa che l'unico modo per recuperare il rapporto con il padre sia quello di agire nel suo stesso campo.

Per questa ragione la ragazza individua nella sua cerchia di conoscenze un ragazzo, un coetaneo che a parer suo è da salvare e da riportare sulla buona strada.

Diego è il classico ragazzo che ha un po perso la retta via, pensa di non meritare di essere amato ed è schivo e convinto che facendo uso di droghe la sua vita possa essere migliore e i propri tormenti possano sparire, almeno per un po.

Con la complicità del suo migliore amico della sorella e della sua amica, Alissia si butterà in questa avventura ...ma si può salvare qualcuno che non sa di dover essere salvato?

Riuscirà la ragazza a riscattarsi agli occhi del padre o peggiorerà la situazione?

Con delicatezza e molto realismo, l'autrice ci racconta la vita di due adolescenti, e tutti gli ostacoli che incontrano nel cammino della crescita, le prime delusioni, pensare di avere il mondo in mano e che le azioni non possano avere spiacevoli conseguenze.


La scrittura è fluida e sebbene usi la narrazione in terza persona è stato molto semplice entrare in sintonia con i protagonisti.

E' un libro che consiglio a tutti perchè fa riflettere e perchè è davvero realistisco e tratta temi attuali che i nostri giovani d'oggi si trovano ad affrontare quotidianamente.






Buona lettura: Sheila

Valutazione di lettura: ⭐️⭐️⭐️⭐️

Romantico: ❤️❤️❤️❤️

14 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon