Review Tour - "So Screwed" di Melissa Marino

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Melissa Marino “So Screwed”, pubblicato da Hope edizioni il 25 giugno.

La nostra Kelly lo ha letto per noi andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


TITOLO: So Screwed: un amore a pezzi AUTORE: Melissa Marino SERIE: Bad behavior #2 GENERE: Contemporary Romance DATA USCITA: 25 giugno 2019 TRADUTTORE: Cristina Borgomeo PROGETTO GRAFICO: Angelice

Link di acquisto: https://amzn.to/2RRtReC


TRAMA:


Lui è affascinante, perverso e bellissimo... e lei deve stargli alla larga.


Per Evelyn Owen, il lavoro viene prima di tutto.


Essere una wedding planner per l’élite della città le occupa serate e fine settimana.


Non ha tempo per nessun tipo di distrazione, soprattutto se la distrazione prende le sembianze di un barista sexy con fossette assassine...


Abel Matthews sa come soddisfare le signore.

Ma l’unica donna che, di recente, lui abbia desiderato è fuori dalla sua portata, perché Evelyn è stata già avvertita del suo modo di fare da playboy.


Eppure, c’è qualcosa in lei che porta Abel a volere più di una semplice avventura.


Evelyn sa che non dovrebbe fidarsi di Abel, ma ha visto un lato di lui che nessun altro conosce e non può ignorarlo.


Abel, però, le tiene nascosto qualcosa e... se non confessa in fretta, questo li separerà.


RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:



“Non troverai nessun’altra ragazza con questo profumo. Sono l’unica e la sola.» Si avvicinò e mi diede un bacetto sulla guancia prima di abbracciarmi. «L’unica e la sola è giusto» sussurrò.

Amiciosi buongiorno! Vi parlo oggi del secondo e tanto atteso, almeno da me, volume della serie Bad behavior “So Screwed” di Melissa Marino.

Nel primo capitolo “ So Twisted", avevamo già incontrato i nostri due protagonisti, Abel il fratello di Aaron e Evelyn la migliore amica di Callie. Approfondiremo la loro conoscenza, durante questa storia romantica, passionale, condita con qualche risata, ma non abbassate mai la guardia perché la suspance vi aspetta a 28 passi dalla stella......

«Il tuo cuore insensibile sta di nuovo sanguinando sul mio tappeto bianco?» «Da che pulpito.» «Oh, ecco cosa adoro di te! L’unica cosa che ho non ho mai dovuto insegnarti. Sei arrivata da me già perfettamente acida.» «Acida è una parola forte.» «Come ti definiresti allora?» Il telefono vibrò per un messaggio. «Onesta» risposi a Bridget.

Evelyn Owens è una wedding planner, ha i suoi obbiettivi da raggiungere e da che lavora per Bridget, il suo capo,una perfetta stacanovista, alla “Solo su invito”, le possibilità di raggiungerli aumentano esponenzialmente. Evelyn ha conosciuto Abel quando la sua migliore amica Callie si è fidanzata con il fratello di lui, Aaron.

Quando si incontrano ci sono giochi di sguardi e battute, peccato che Callie non veda di buon occhio una loro possibile storia!

“L’occhiolino. Era un gesto così poco usato. Un gesto così impercettibile che chi lo riceveva poteva interpretarlo in qualsiasi modo volesse. Con lui, ero confusa perché riuscivo solo a pensare a quanto fosse sexy. Era così sexy. Non che non l’avessi notato prima. Sarebbe stato difficile non farlo, ma c’era qualcosa di diverso in lui che non riuscivo ancora a capire.”

Abel è un playboy, è il barman del Wet, uno dei locali più esclusivi di Chicago, di proprietà di suo fratello Aaron. Lo considera un lavoro temporaneo però perché il suo desiderio è quello di insegnare inglese agli adolescenti. In passato Abel, benché lui sia ancora molto giovane, ha commesso degli errori, e solo grazie l’aiuto di suo fratello e dei suoi genitori è riuscito a venirne fuori. Nessuno sa che fin dalla prima volta in cui ha incontrato Evelyn qualcosa in lui è scattato, facendogliela desiderare ad ogni incontro sempre di più.

“Questa donna era quella che aspettavo.”

L’attrazione tra Abel e Evelyn è molto evidente e quando anche il destino li mette sulla stessa strada loro non possono che lasciarsi andare, sfidando tutti.

Ben presto il loro rapporto diventa qualcosa di più, tanto da stabilire che tra loro ci sia una “cosa”.

Ma cosa succederà quando il lavoro porterà Evelyn lontano da Chicago per tre mesi? Abel saprà aspettarla?

«Non ho nemmeno espresso un desiderio quando ho spento la candela perché tu sei tutto. Sei tutto quello che ho sempre desiderato.»

Non sarò certo io a svelarvelo, ma troverete le risposte e molto altro durante la lettura di questo libro. La scrittura è scorrevole e fluida, i capitoli sono scritti a pov alternati dei due protagonisti con i quali riuscirete ad entrare in perfetta sintonia, immergendovi totalmente nelle loro emozioni. I personaggi sono descritti in modo accurato, peccato manchi un po’ di storia del loro passato, qualche scena piccante alzerà le vostre temperature, ma non cadrà mai nel volgare. Unica nota dolente di questa lettura è l’epilogo, nonostante sia chiaro il finale, mi sento ancora ora in sospeso!

“Lei era diversa. Poteva essere il mio unicorno.”

La vostra Gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un latte macchiato grande al caramello, lascio a voi scoprire il perché di questa scelta!




Buona lettura Kelly 😻

Valutazione di lettura: 😻😻😻😻

Fiamme: 🔥🔥🔥




Le Gatte ringraziano la Hope Edizioni, per la copia digitale ricevuta in omaggio.



21 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon