Review Tour - "L'uomo dei sogni" di Estelle Hunt


Amici delle Gatte buongiorno, siamo felici di partecipare oggi al Review Tour del nuovo libro di Estelle Hunt “L’uomo dei sogni”.

La nostra Kelly lo ha letto per noi, andiamo a leggere cosa ne pensa.

Di seguito il calendario del Review Tour per scoprire insieme a noi tutte le tappe.


SCHEDA LIBRO:


Titolo: L'uomo dei sogni

Autore: Estelle Hunt

Self Publishing

Genere: contemporary romance

Pagine: 300

Formato: ebook

Data uscita: 14 gennaio

Link di acquisto: https://amzn.to/2Cmt6ml



Trama:


Quanto fa male sotterrare un sogno con le proprie mani?

Manuel vive alla giornata.


Ha tagliato i ponti con il passato e seppellito ogni ambizione.

Non ha una casa, non cerca una relazione stabile, non ha progetti per il domani.

Linda ha rinunciato a tutto, pur di rimanere accanto alla famiglia e sostenerla in un momento di difficoltà.


Tuttavia, quanto potrà resistere, a soli venticinque anni, costretta in una vita di sacrifici?

L’incontro con Manuel risveglierà il suo cuore intorpidito, alimentando fantasie e timori, ma un ostacolo insormontabile si erge tra loro: è Giulia, la bellissima, effervescente e indomabile sorella minore di Linda.


Mille incomprensioni le dividono e non potrebbero essere più diverse, ma per una volta hanno poggiato gli occhi sul medesimo obiettivo: lui.

Cosa succederà se una donna che ha perso la speranza, un uomo disilluso, una passione dirompente si ritrovano in un luogo sospeso nel tempo dove anche i sogni più nascosti possono avverarsi?




RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:

“A tutto c’è rimedio. Ricorda il vecchio pianta la vigna e il giovane vendemmia.”

Amiciosi, pronti per un nuovo viaggio?

Oggi vi porto a visitare Colle Sant’Angelo, respireremo insieme la fragilità, il dolore, la gelosia, la passione e il tradimento, in tutte le loro forme, perché in questa storia molti equilibri dipendono da questo! Il tutto sarà contornato dai profumi del pane appena sfornato, dai colori delle more appena raccolte e dal gusto del mosto.

Manuel e Linda ci accompagneranno in questo viaggio di sensazioni ed emozioni con la loro storia, ma solo al momento giusto avranno abbastanza coraggio.........

“La mia vita si riassumeva in questo: solitudine e due piante spelacchiate da accudire.”

Linda è una ragazza di 25 anni, dopo la morte del padre, scomparso prematuramente a causa di un infarto, gestisce insieme al fratello Luigi il panificio di famiglia, nella piazza del paese dove vive.

Linda insieme al padre ha visto anche il suo sogno scomparire.

Doveva frequentare un corso a Vicenza per diventare una pasticceria, aprire una propria attività e magari girare anche un po il mondo. Linda ha anche una sorella, Giulia, una ragazza molto appariscente e bellissima, che fa girare la testa a tutti gli uomini a cui si concede senza nessuna remora.

Il loro rapporto si è deteriorato negli ultimi anni, fino ad arrivare ad odiarsi. Linda si vede impacciata, brutta e per questo si nasconde, usando vestiti brutti e che la rendono goffa, la sua vita è tutta casa, lavoro e famiglia. Di sera, nelle quattro mura domestiche diventa Miss Jane, una food blogger, solo in quel momento abbandona la sua goffaggine, e questa passione le regala felicità e vivacità che nella vita di tutti i giorni non ha! L’arrivo in paese di un uomo bello, muscoloso e un po’ misterioso smuove gli equilibri di Linda che inizia una vera battaglia con se stessa!

“Toccò a me trattenere il respiro perché per la prima volta la vedi sorridere e la bocca appena piegata, gli occhi che scintillavano, la trasfiguravano fino a trasformarla in un’altra persona. Non possedeva quel tipo di bellezza che aggredisce gli occhi, che urla per sovrastare i rumori. Linda era più che altro un diamante grezzo soffocato dalla roccia, andava sono liberato e pulito.”

Manuel è un uomo ferito nell’ orgoglio e nei sentimenti. È stato tradito dall’ unica donna che abbia mai amato e da quel momento vive spostandosi da una città ad un paese facendo i lavori più umili che riesce a trovare, vivendo ben al di sotto delle sue possibilità. Le donne gli si gettano addosso e lui le usa solo come sfogo, passando da una all’altra ogni sera. La madre è l’unico contatto che ha con la sua vecchia vita, l’unica che insiste perché lui ritorni a casa. Manuel fino ad ora non si è mai fermato molto nei vari luoghi che ha visitato, ma qualcosa gli dice che Colle Sant’Angelo può fare la differenza.

“Mi sei entrata sottopelle” sollevò la mano mi accarezzò una guancia. “Il desiderio per te si è trasformato in bisogno. Non mi è mai successo.”

Manuel e Linda più che un primo incontro hanno un primo scontro, e le cose non sembrano migliorare neanche con gli incontri successivi, lei nasconde la forte attrazione che prova per lui dietro una maschera di finto odio.

L’incontro con Lulu però darà loro modo di passare un po’ di tempo insieme, e cambiare la visione che hanno l’uno dell’altra.

Si metteranno a nudo e non solo nell’animo, rivelando a poco a poco i loro segreti. Una nonna saggia, una sorella super stronza, una madre distrutta dal dolore, e un’altra disposta a tutto pur di riavere a casa suo figlio, faranno da contorno a questa storia.

“Non esiste il momento giusto per noi.”

La scrittura è scorrevole e fluida e il libro si legge velocemente, i pov alternati dei protagonisti aiutano il lettore ad entrare in perfetta sintonia con le emozioni che provano. Non mancano le scene piccanti, descritte in maniera particolareggiata ma senza cadere mai nel volgare.

Il libro è consigliato a tutti

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di vino delle Langhe, per vivere insieme a Manuel i ricordi dei posti della sua infanzia.




Buona lettura Kelly 😻


Valutazione di lettura 😻😻😻😻

Fiamme 🔥🔥🔥







12 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon