Review Tour - "Il buongiorno si vede dal marito" di Sara Pratesi


Amici delle Gatte, buongiorno!

Partecipiamo oggi al Review Party del libro di Sara Pratesi, "Il buongiorno si vede dal marito" edito dalla Darcy Edizioni.

La nostra Sheila, lo ha letto per noi, siete curiosi? Andiamo a leggere cosa ne pensa.....



SCHEDA LIBRO:

Titolo: Il buongiorno si vede dal… marito Autore: Sara Pratesi Editore: Darcy Edizioni Genere: Commedia romantica/Chick lit Pagine: 450 Data d’uscita: 22 Novembre Costo: €2,99 ebook - €16,00 cartaceo - Disponibile su KU Link di acquisto: https://amzn.to/2DKLBTK



SINOSSI:

What happens in Vegas, stays in Vegas

Così è solito dire quando si parla della città degli eccessi e del gioco d’azzardo, Las Vegas.

Quel che succede a Las Vegas, tuttavia, non potrà restare confinato tra le strade calde del Nevada.

In fondo, quando un addio al celibato e un addio al nubilato hanno in comune Las Vegas potrebbe succedere di tutto.


Persino per un milanese, dalle idee chiare e un lavoro facoltoso, ma itinerante, come Davide Mancini e una messicana piena di vita e credente come Belen Pilar Torres Jiménez.

Quando a Las Vegas le strade dei due mondi vanno in collisione, il destino metterà in scena una scoppiettante filiera di guai e imprevisti che renderà possibile tutto… persino svegliarsi con il marito sbagliato.

Una storia dai contorni ironici e catastrofici.






RECENSIONE

a cura della nostra Sheila:


E' con piacere che partecipiamo oggi al Review party di "Il buongiorno si vede dal marito", uscito dalla penna ironica e divertente di Sara Pratesi, edito da Darcy Edizioni.

Esiste un detto per chi va a Las Vegas a festeggiare il proprio addio al celibato o nubilato : Tutto quello che succede a Las Vegas, resta a Las Vegas.


Ma sarà lo stesso per Belen e Davide?

Ora vi spiego un pò cosa accade quando due promessi sposi e i rispettivi amici decidono di trascorrere una notte da leoni, nella città del Nevada famosa proprio per i matrimoni.

Immaginate una ragazza messicana cresciuta da una famiglia religiosa al massimo, che un po per paura di deludere la famiglia e un po perchè ci crede, decide di arrivare vergine al matrimonio con un uomo che conosce da sempre e che la famiglia approva.


Immaginate un ragazzo di Milano, di buona famiglia, con una carriera promettente davanti, fidanzato con una ragazza di altrettanta buona famiglia.

Ecco, secondo voi cosa possono avere in comune?

Nulla ovvio, ma una notte nel paradiso della perdizione, fiumi di alcool e amici un po sopra le righe, faranno si che le loro strade si incontrino.

Ma non sarà un incontro del tutto piacevole quando il mattino successivo alla notte brava i due si ritroveranno, nella stessa stanza, nello stesso letto e con una fede al dito.


Voi non potete capire quanto ho riso e quanto io stia ridendo ancora ora mentre ve lo racconto.


Belen comincerà a credere che il destino stia cercando di darle un segno, di farle capire che forse la scelta di sposare un uomo, scelto per lo più dalla propria famiglia, non fosse proprio quello che lei desiderava.

Una volta realizzato che il matrimonio è valido a tutti gli effetti e che non possono tornare indietro nemmeno giocandosi la carta dell'infermità mentale.


Cosa succederà quando la Famiglia, religiosa e all'antica di Belen verrà a conoscenza di questa ennesima follia della ragazza?

E cosa succederà quando il governo americano, che ha una burocrazia e regole molto severe per i matrimoni tra americani e stranieri, dovrà accertarsi della regolarità del matrimonio?


Voi credete ai segni che il destino lancia ogni tanto per cercare di farci aprire gli occhi?

Non vi racconterò di più anche perche davvero succede di tutto ai due protagonisti e non voglio togliervi il divertimento di scoprire cosa riserva a loro il destino beffardo.


L'unica cosa che non dovete fare è dare per scontato di aver già capito come finisce la storia.

La scrittura fluida e matura di Sara Pratesi permetterà al lettore di immedesimarsi nei personaggi e di vivere davvero con loro le disavventure e le emozioni.

Non mancano di certo malintesi, risate e colpi di scena che vi terranno comunque incollate fino alla fine.

Sono rimasta decisamente colpita da questa lettura, perchè sebbene sia una storia leggera e spensierata, ti invita a riflettere in più occasioni e arrivi a pensare che non è poi una cosa assurda e che forse potrebbe davvero capitare nella realtà.


Divertente, ironico e irriverente è un romanzo che mi sento di consigliare a tutti anche perchè è scritto davvero in modo egregio.





Buona lettura Sheila


Valutazione di lettura ⭐⭐⭐⭐⭐


Cuori: ❤️❤️❤️❤️





14 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon