Review Party - "Triplo Axel" di Sonia Gimor

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Party, dedicato al nuovo libro di Sonia Gimor "Triplo Axel", in uscita oggi per Dri editore.

Per il blog lo ha letto la nostra Sheila, andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Triplo Axel

Autore: Sonia Gimor

Editore: Dri Editore

Genere: Contemporaneo

Collana: Sport Romance

Pagine: 377

Formati: ebook - cartaceo

Prezzo: 2.99€ - 16,99€

Data di pubblicazione: 4 agosto 2020


SINOSSI:



Tutti mi ritengono colpevole.

Nessuno conosce la verità.


Avevo tutto ciò che volevo.

Successo, soldi, donne.


Adesso la mia carriera è sull'orlo del baratro.


E poi è arrivata lei.


L'unica in grado di salvarmi.


E la mia ultima possibilità.


Sono un pattinatore professionista.

Il migliore.


E questa è la mia storia.

a cura della nostra Sheila:


Gattini e gattine, oggi con piacere vi parlerò del nuovo romanzo di Sonia Gimor, "Triplo Axel", che ho avuto il piacere di leggere in super anteprima.


Chi di voi ricorda Luca Zori e Giulia Bennetta, protagonisti di "La mia vita con te" e "La mia gara con te", il loro amore contrastato da mille difficoltà sulle piste di pattinaggio, i loro scontri e i loro riavvicinamenti?


Beh se anche a voi sono rimasti nel cuore e se siete curiose di sapere cosa è successo ai questi due campioni ... questa è la storia giusta.

Ma se non avete mai letto la loro storia prima d'ora, non posso che consigliarvi di farlo immediatamente.


Dopo 20 lunghi anni torna la famiglia Zori, Luca e Giulia si amano ancora alla follia, visto quello che hanno passato e il legame che si è creato tra i due, non avevo alcun dubbio.

Insieme crescono due figli, Giorgia di 19 anni e il piccolo Riccardo di 12 anni.

Giorgia è una ragazza schiva, una pattinatrice professionista e di talento, dopo tutto con due genitori come i suoi non può che avere il pattinaggio nel sangue.

Non è come tutte le ragazze della sua età, ad una serata in discoteca preferisce il duro allenamento quotidiano a cui il suo allenatore, suo padre, la sottopone.


Ha mosso i suoi primi passi sul ghiaccio e da quei pattini non è mai scesa.

Il palazzetto è praticamente la sua prima casa, è il suo elemento.

Il pattinaggio per lei è fatica, sudore e sacrificio, ma anche l'unico modo che conosce per affrontare la vita.

Giorgia è tenace e non si arrende, grazie ai suoi genitori ha imparato che non esiste sfida che non possa essere vinta e sta per coronare il suo sogno di andare alle Olimpiadi invernali.


Ma prima deve affrontare un'altra sfida, suo padre le propone la partecipazione ad un Gala benefico, dove dovrà esibirsi in coppia.

Il suo partner non è certo un pattinatore qualsiasi, ma il talentuoso Andrea Castelli. La sua fama di donnaiolo e di bad boy va di pari passo alla sua fama di atleta di talento.


Andrea è finito sui giornali scandalistici per i suoi numerosi flirt e per una rissa avvenuta negli spogliatoi dopo una gara ufficiale, che gli è costata una squalifica dalla federazione. Per tanto il suo manager, per risollevare la sua carriera e riabilitare il suo nome propone a Luca Zori di far esibire i due ragazzi al Gala.


Giorgia, abituata a gareggiare da sola non è da subito molto convinta sopratutto del suo partner. Ma si fida ciecamente del padre e se lui ha deciso di accettare quella proposta sa per certo che non danneggerebbe mai la sua carriera.

La storia dei suoi genitori le ha insegnato che non tutto quello che viene scritto sui giornali sia vero, e che bisogna sempre dare una possibilità alle persone senza giudicare.


I due ragazzi dopo qualche difficoltà iniziale, lavorano sodo e provano a superare i pregiudizi che avevano l'una verso l'altro, arrivando anche ad aiutarsi a vicenda. Ma.....ma....e si gattini miei, ci sono un sacco di ma..e la vita, diciamo, non sarà molto clemente con questi due giovani atleti.


Se state pensando che vi abbia raccontato troppo di questa giovane coppia..beh vi state sbagliando, vi assicuro che ancora non avete letto nulla...!


Lascio a voi il piacere di sapere cosa combineranno i nostri protagonisti... non vi annoierete di certo e riuscirete ad entrare in perfetta sintonia con entrambi.

Conosco molto bene questa Autrice di talento, il suo stile fluido, la sua capacità di emozionare e di permettere al lettore di vedere con gli occhi quello che sta leggendo.


Ho letto tutto di Sonia, ma ogni volta rimango ancora a bocca aperta e con il cuore a mille. Senza nulla togliere agli altri suoi romanzi che non hanno a che fare con la grande ed allargata famiglia Zori - Bennetta, devo ammettere che la serie Crystal è la migliore che io abbia mai letto in tutti questi anni.


Personaggi costruiti alla perfezione, storie coinvolgenti e romantiche, intrighi, il tutto scritto con uno stile fluido e che ti trasporta in un turbinio di emozioni.

Sono felice che abbia deciso di raccontarci ancora della famiglia Zori e spero con tutto il cuore che non sia finita qui, non è facile lasciare andare questi personaggi.

Dopo aver letto il secondo volume, La mia vita con te, scrissi a Sonia e nella mia recensione, che lei è nata per scrivere questo genere di romanzi, e oggi a distanza di anni dopo questa nuova storia, non posso che confermarlo!


Questa Autrice è nata per scrivere, scontato direte voi, no, non è affatto scontato, e chi legge molto come me, capisce esattamente cosa io voglia dire.


Non posso che augurarvi una magnifica lettura e vi consiglio di leggere l'intera serie.

Le Gatte ringraziano la Dri editore per la copia digitale e l materiale del libro ricevuto in omaggio.


28 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon