Review Party - "The Naked Flame" di Dawn Blackridge

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro “The Naked Flame” di Dawn Blackridge, pubblicato in self il 6 luglio.

La nostra Kelly lo ha letto per noi andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: The Naked Flame

Autore: Dawn Blackridge

Editore: Self-Publishing

Genere: Contemporaneo

Pagine: 179

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 2,99€ - 10,30€

Data uscita: 6 luglio 2019

Link di acquisto: https://amzn.to/30tav2r


SINOSSI:


The Naked Flame è il nome di una band costituita da quattro ragazzi, Mike, Aaron, David e Jeff, e una ragazza, Ella, che cantano a cappella.


Alla fine della turbolenta relazione con Mike, Ella decide di andarsene e i quattro sono costretti a cercare una nuova cantante.


Alle audizioni si presentano decine di ragazze e anche un ragazzo, Beauregard Hamilton, con un’estensione vocale che supera le cinque ottave.


Impossibile non restarne ammirati.


Beauregard diventa parte del gruppo.


Mike subisce subito il fascino del ragazzo tuttavia, memore del fallimento della sua storia con Ella, cerca di mantenere le distanze, convinto che una nuova relazione con un membro della band non sia per niente opportuna.


Contemporaneamente Beau rimane incantato da Mike, però fra i due non si instaura un buon rapporto, proprio per l’atteggiamento schivo del leader del gruppo e un’insicurezza di fondo di Beau.


Un evento sismico di proporzioni disastrose si abbatterà sulla città che ne resta devastata, mentre l’intero gruppo rimarrà prigioniero sotto le macerie dell’edificio che ospitava il loro studio di registrazione.


Sepolti sotto tonnellate di cemento, le conseguenze saranno complicate e i due realizzeranno la realtà del rispettivo sentimento, rendendosi conto, forse troppo tardi, di quanto la vita sia breve, di quanto tempo abbiano sprecato e di quanto poco gliene resti.


RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:


«Sai quando scopri di essere al limite? Quando un giorno, per una stupidaggine, ti vengono le lacrime agli occhi. Quando una parola di troppo, un gesto insignificante ti toccano a fondo. Non vuol dire essere fragili o deboli, ma aver sopportato troppe cose, troppo a lungo.» La voce di Beau lo cullava e non sapeva neppure perché piangesse ma forse Beau sì, lui lo sapeva e gliele asciugò con il pollice, delicatamente."

Amiciosi buongiorno! Non c’è che dire, questo è un periodo di letture molto intenso, si, ma di letture sorprendenti! Nelle mie ultime letture, non c’è un libro che mi abbia messo dubbi o perplessità, e anche per “The Naked Flame” è stato lo stesso! Non avevo ancora letto nulla di questa autrice, ve lo devo confessare e quando mi è stato proposto di partecipare al Review Party mi sono buttata, e sono felice di averlo fatto perché è stata una vera e propria sorpresa! Preparatevi ad essere rapiti da questa storia, una storia intensa, sofferta ma altrettanto dolce e delicata, una storia fatta di paure da affrontare, di occasioni perdute di lotta contro il tempo per recuperare. Una storia di seconde possibilità che vanno colte al volo!

“Nulla aveva più importanza se non loro due, lì, in quel momento, insieme, due corpi e due anime che volevano diventare un solo essere.”

“The Naked Flame” sono una band che canta a cappella, i quattro ragazzi che la compongono, Mike, Aaron, Jeff e David, devono trovare una nuova cantante per sostituire la precedente, che ha lasciato la band dopo che la storia d’amore con Mike è finita! Alle audizioni si presenta Beauregard, in mezzo a tante donne, lui è l’unico ragazzo ma quando inizia a cantare, tutta la band non ha dubbi : Lui sarà il nuovo membro!

Iniziano le prove, e la loro tournée con molti concerti, in giro per il mondo. Le cose stanno andando benissimo i ragazzi sono uniti, e tra Mike e Beau sembra nascere qualcosa, si cercano, ma da lontano, con un continuo gioco di sguardi, ma le paure di entrambi fanno si che i due stiano a distanza.

“Perché la verità era che lui Beau lo voleva e tanto anche. Però era anche spaventato a morte. E se le cose poi fossero andate a puttane? Sarebbe successo come con Ella? Beau se ne sarebbe andato? La sola idea lo faceva star male e questo era il motivo per cui non voleva che tra loro iniziasse una storia.”

Mike è un ragazzo complicato, con una infanzia difficile alle spalle.

Ha perso entrambi i genitori, a cui, oltretutto, non ha mai trovato il coraggio di confessare la propria bisessualità, in più ha paura di complicare le cose al gruppo, nel caso in cui la relazione non dovesse funzionare, ancora una volta. Beau invece ha il supporto di tutta la famiglia, è un ragazzo tranquillo con una voce meravigliosa, ma con la paura di non essere ricambiato nei sentimenti.

«Non pensavo che avrei mai trovato qualcuno di cui innamorarmi così,» mormorò, «ho avuto partners, sia uomini che donne, tuttavia erano solo storie non così importanti. Ormai mi ero convinto che non avrei più trovato la persona giusta per me, la cosa reale, sai? Per un po' ho pensato che non l’avrei mai avuta. Poi un certo ragazzo è comparso nella mia vita, un ostinato ed esuberante testardo con sempre qualcosa su cui discutere… e ho capito, ho saputo. In poco tempo io...» Mike smise di parlare. Aveva sentito qualcosa, ne era certo. Strinse la mano di Beau con le sue dita e la sentì di nuovo. «Beau? Ehi, sei con me?»

Ma durante una riunione, un brutto terremoto li vedrà tutti coinvolti! Per uno strano caso del destino Mike e Beau si troveranno insieme, uno sopra l’altro, sotto le macerie, entrambi in gravi condizioni, ad affrontare la paura di non essere salvati in tempo. Non possono fare altro che darsi forza a vicenda, e quando uno dei due non avrà più la possibilità di parlare saprà ascoltare, le rivelazioni che l'altro gli farà. Dopo più di 33 ore arrivano i soccorsi e......

“Non lì… non dovevano essere dette in quelle circostanze. Avrebbe davvero voluto sentirsi dire da Beau che lo voleva allo stesso modo in cui lo voleva lui, ma non lì, non in quel maledetto posto dove le parole sarebbero sembrate solo un addio.”

Se arrivati fino qui pensate che il libro sia quasi giunto al termine, vi sbagliate di grosso!


Questo non è che l’inizio!

Lascio che siate voi a scoprire quello che accadrà a Mike e Beau, e al resto della band! Io posso solo aggiungere che l’autrice è riuscita, nonostante il tema trattato sia forte ed attuale per chi soprattutto ha subito perdite o si è trovato ad affrontare in qualche modo situazioni del genere, a descrivere il tutto in maniera delicata e con infinita dolcezza, rendendo la lettura adatta ad ogni tipo di lettore.

La scrittura è scorrevole, fluida e coinvolgente, riuscirete ad entrare perfettamente in sintonia con i protagonisti e ad immedesimarvi in loro, partecipando ad ogni loro dubbio, paura e chissà che alla fine non riusciate anche a gioire con loro!

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di vino “Flame”, dal colore rosso brillante, morbido e fresco, con un leggero retrogusto amarognolo che si accompagna perfettamente a questa storia.



Buona lettura Kelly 😻

Valutazione di lettura: 😻😻😻😻😻

Romantico: ❤️❤️❤️❤️





Vi invitiamo a seguire le altre tappe del Review Party, di seguito il calendario:

Le Gatte ringraziano Dawn Blackridge per la copia digitale ricevuta in omaggio.



21 visualizzazioni1 commento

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon