Review Party The Kissing Booth


Sinossi:


Rochelle ha diciassette anni, è bella, popolare, brillante.

È circondata di amici, ma non è mai stata baciata.


Non ha mai avuto un fidanzato, solo cotte per tipi sbagliati, bad boy di cui le era impossibile innamorarsi davvero.


E Noah non fa eccezione.


Anche lui è inaffidabile, tenebroso, irritante.

E con le ragazze vuole solo divertirsi. Rochelle non ha alcuna intenzione di cedere al suo irresistibile fascino.


Perché di una cosa è certa, Noah non è quello giusto.

Glielo ripete di continuo anche Lee, il suo migliore amico, l’unica persona a cui Rochelle non potrebbe mai rinunciare.

Ma il fatto che Lee sia il fratello di Noah complica ogni cosa.

Soprattutto quando Lee scopre un segreto, un segreto inconfessabile che non può, o forse non vuole, condividere con Rochelle.

Dalla penna di un’autrice giovanissima, il nuovo fenomeno letterario nato da Wattpad, vincitore del premio Watty.

Un esordio sorprendente, una storia d’amore che si divora compulsivamente, come un film.






Recensione a cura della nostra Sheila:





Buongiorno Micini, è con piacere che oggi vi parlo del nuovo caso editoriale e cinematografico del momento : The Kissing Booth edito da Dea, nato dalla penna di una giovanissima autrice Beth Reekles.

Questa è la storia di Rochelle, una diciassettenne brillante, molto bella e molto popolare nella sua scuola, è la ragazza che tutte le ragazze sognano di essere.


Come tutte le ragazze della sua età sta cominciando a scoprire l'attrazione verso il genere maschile e i pro e i contro dell'amore, sebbene ancora non abbia mai baciato nessuno.


Rochelle ha l'innata capacità di innamorarsi sempre del ragazzo sbagliato e, purtroppo, ne è ben consapevole.

L'unico ragazzo che non le farà mai del male e che non la ferirà mai è il suo più caro amico, Lee, con il quale lei ha un rapporto unico e indissolubile!


I due ragazzi vivono in simbiosi, sono in sintonia su tutto e si proteggono a vicenda. Ma Lee sarà in grado di proteggere Rochelle, da suo fratello Noah?


Noha è l'esatto opposto del fratello minore, inaffidabile, irritante, donnaiolo. Tutto quello da cui Rochelle sta cercando di stare lontana.

Ma secondo voi, se Elle dovesse per caso e per gioco, dare il suo primo bacio a quel tanto sbagliato ragazzo, cosa potrebbe accadere?

E sempre questo inaspettato bacio riuscirà a far mettere la testa a posto a Noha? Lascio a voi il piacere di scoprirlo!

Ed ora passiamo alle considerazioni circa questo fresco e frizzante Young Adult. Il romanzo è scritto molto bene, è veloce e ha un ottimo ritmo, ti permette davvero di vedere ogni scena come se fosse davvero un film, per cui quando ho letto che ne avrebbero fatto un film non mi sono stupita molto!

E' una storia giovane, così come la autrice, ed è reale, affronta i temi e le paure tipiche dell'adolescenza. Sebbene non sia un'amante di questo genere, mi sono affezionata molto ad Elle, ed un po mio ci sono rispecchiata. La forza di questo libro credo sia proprio la semplicità e il suo essere lo specchio della realtà.

Lo consiglio a chi ha voglia e necessità di una lettura poco impegnata e leggera.

giudizio : BELLO

CUORI : ❤ ❤ ❤






Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon