Review Party - "Non lasciarmi andare" di maria Marano

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Maria Marano “Non lasciarmi andare” pubblicato dalla Butterfly Edizioni per la collana Love self, il 15 aprile scorso. Lo ha letto per noi la nostra Kelly andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo:Non lasciarmi andare

Autore:Maria Marano

Editore:Butterfly Edizioni

Collana:Love self

Genere:Romance

Formato: ebook

Prezzo: 2,99€

Data di uscita:15 Aprile 2019

Link di acquisto: https://amzn.to/2MZqymH


SINOSSI:

Brayan, giovane chirurgo di successo, ha fatto del suo lavoro una vera e propria missione.


Concentrato a prendersi cura degli altri, per non dover pensare al passato e a una perdita che lo logora dentro, non riesce a godersi il presente, vivendo di ricordi e rimorsi.


Quando salva Carolyne da un incidente stradale, le sue giornate prendono di nuovo colore.


Tra i due si crea subito una grande sintonia che li lega intimamente.


Brayan non sa perché è tanto attratto da lei, qualcosa di inspiegabile e familiare li avvicina sempre di più.


Ma mettersi in gioco, dopo aver tanto sofferto, non è facile.


Carolyne sembra arrivata al momento giusto per ricordargli che tutti meritano di essere felici.


Chi è abituato a vivere nell’oscurità, però, ha paura persino di un raggio di luce...


RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:


“Non posso arrendermi, lei crede in me, lei ha fiducia in me."

Amiciosi buongiorno. Sono felice di parlarvi oggi del libro di Maria Marano “Non lasciarmi andare”. Non vi nascondo, che conosco e seguo da un po’ questa autrice, ma non avevo ancora avuto il piacere di leggere niente di suo. Quando si è prospettata questa opportunità ho deciso di coglierla al volo, anche perché sono convinta che in alcuni momenti siano le letture a scegliere noi e di solito come tutte le cose inaspettate sono quelle che ci regalano le sorprese più belle! Ed è proprio il caso di questo libro, che vi regalerà un viaggio attraverso i sentimenti; nel dolore delle cose perdute e nell’amore che sana le ferite, una lettura che a tratti vi sembrerà magica......

«Lauren, ti prego, parlami!», dico in un singhiozzo. Lei non riesce a rispondere, il suo respiro si fa sempre più lieve, avvicino il mio orecchio alle sue labbra, con la speranza di poterla sentire, ho bisogno di sentire la sua voce. «Non lasciarmi andare», sussurra. Poi i suoi occhi si chiudono. Il rumore dell’impatto e le mie richieste d’aiuto hanno attirato una folla attorno a noi. La mamma urla e piange, ma io non riesco più a sentire nulla, tranne la voce di Lauren che mi rimbomba dentro in un’eco infinita: “Non lasciarmi andare”.

Brayan è un chirurgo affermato ed è molto impegnato nel suo lavoro, ne ha fatto il suo modo personale per cercare di redimersi e attenuare il suo senso di colpa. Un incidente gli ha portato via la sua migliore amica, Lauren e lui si sente responsabile e ha promesso di fare giustizia. L’incontro, però, con una ragazza, avvenuto in circostanze tragiche, lo spiazzerà e gli darà modo di guardarsi dentro.

“Non ci riesco, ci provo, ma poi tutto tace, non sento più nulla, neanche il dolore.”

Carolyne ha solo vent’anni ma se ne sente molti di più.

È sotto pressione da un padre che le da il tormento perché trovi presto la sua indipendenza, dal suo tirocinio in ospedale e dagli studi che sta per ultimare. Vive con Maddy la sua migliore amica che la sprona e la conforta, obbligandola anche ad uscire con gli amici. Ed è proprio mentre si recano ad una festa che l’auto con a bordo le ragazze viene investita da un camion.

“Ci si incontra per una serie di circostanze decise dal destino e ci si ama per il desiderio di condividere le nostre vite.”

Brayan e Carolyne si incontrano in ospedale, lei arriva in pessime condizioni e lui la salva. Ma è quando la ragazza aprirà gli occhi che guardandosi, una connessione speciale e particolare si instaura tra di loro. Da quel momento Carolyne inizia ad avere dei Flashback di una vita che non ha vissuto, ma che sembra essere legata a Brayan. L’uomo ne rimane scioccato, è confuso tanto che arriva a dubitare della buona fede della ragazza, dubbi che li portano a commettere qualche errore.

“Brayan, con te al mio fianco mi sento al sicuro, ma quando non ci sei, quando sono sola nella mia stanza, è come se il mondo si stringesse su di me, sento il peso delle mie scelte e delle mie paure. Brayan, ho bisogno di te.”

La scrittura è scorrevole e fluida, i capitoli sono scritti a pov alternati dei due protagonisti, con i quali riuscirete ad entrare in perfetta sintonia vivendo con loro ogni emozione. Al romanzo non manca una nota di suspance, che tiene il lettore incollato alle pagine fino alla fine.

«Il tempo trascorso tra le tue braccia non è mai tempo perso. I piccoli gesti, le piccole attenzioni sono l’essenza della gioia, un abbraccio può essere considerato un vero gesto d’amore, come a dire “non ti lascio più andare via”.

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di Prosecco “Zago”, dal profumo dominante, dl palato ben equilibrato ma con un leggero finale amaricante, un perfetto abbinamento con le emozioni di questa lettura.



Buona lettura Kelly 😻

Valutazione di lettura: 😻😻😻😻

Romantico: ❤️❤️❤️❤️





Le Gatte ringraziano la Butterfly Edizioni per la copia digitale ricevuta in omaggio.




Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon