Review Party - "Love in war" di Mariam Belattar


Amici delle Gatte buongiorno, Partecipiamo oggi al Review Party del libro di Mariam Belattar dal titolo “Love in War”, uscito il 4 febbraio scorso.

La nostra Kelly lo ha letto per noi, andiamo a leggere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


TITOLO: Love in war

AUTRICE: Mariam Belattar

GENERE: rosa contemporaneo

EDITORE: self publishing

FORMATO: ebook / cartaceo

PREZZO: € 2,99 / € 9,99

LINK DI ACQUISTO: https://amzn.to/2BsGLbZ


SINOSSI:


“Sono costantemente in guerra, vivo circondata dal sangue, dalla terra e dalle armi. Vorrei farla finita, vorrei raggiungerlo, ma non posso. Qualcosa mi tiene ancorata qui”.

“Sono io a tenerla qui, mi chiamo Hank e sono il suo psicologo”.

Scarlett Queen è una giovane soldatessa reduce da una guerra.

Una guerra che l’ha spezzata, portandole via l’amore della sua vita. Rimettersi in gioco le diviene difficile dopo che ogni certezza le è stata distrutta: i suoi sogni, il suo grande amore, il suo futuro.

Ha smesso di combattere contro il nemico umano, ma adesso lotta contro se stessa.


Ad ogni ricordo un attacco di panico è lì a ridurla in brandelli.

Nessuno sembra in grado di aiutarla, finché non incontra il terzo psicologo. Lui è Hank Vough, il suo compito è quello di curare il disturbo post traumatico di Scarlett.

Ogni loro seduta sembra una sfida continua.

Le emozioni di Scarlett presto riemergono ed è Hank a doverle tenere sotto controllo. Rabbia e passione si scontrano, creando un incrocio da cui nessuno dei due sembra poterne uscire vivo. Il passato di entrambi, però, li mette a dura prova e tocca a loro combattere la guerra di emozioni che li ha travolti.


Si lasceranno ridurre a pezzi o ne usciranno più forti di prima?



RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:

Amiciosi, quest’oggi per il nostro viaggio tenete a portata di mano una bella dose di fazzoletti perché quando entrerete nelle vite di Scarlett e Hank non potrete che usarli.

Una serie di emozioni vi travolgeranno scombussolandovi a dovere!

Due anime spezzate con un unico denominatore comune: l’abbandono anche se in modo diverso.

I nostri protagonisti si troveranno a colmare le lacune l’uno dell’altro fino a a scoprire che tutto è possibile!

«Hai promesso che non mi avresti mai lasciato. Mai. Non volevo fidarmi di te, ma l’ho fatto, Jack!».

Scarlett Queen è una giovane donna, dilaniata dal dolore.

È un soldato e ha fatto di tutto per diventarlo, andando persino contro la propria famiglia.

Sul campo conosce Jackson, l’altra parte di se stessa, del suo cuore, l’unica ragione di vita.

Ma durante una missione Jack muore davanti ai suoi occhi. La vita cambia completamente per Scarlett, deve affrontare il disturbo da stress post-traumatico.

Dopo la morte di Jack, la notte per lei è un incubo continuo, quegli istanti la tormentano facendole desiderare addirittura di non dormire più. Lei è convinta che la sua vita non potrà mai andare avanti questo almeno fino a quando non si trova davanti all’ennesimo strizza cervelli, che l’esercito le ha affiancato.

“Voleva che parlassi, voleva fottermi il cervello come avevano tentato di fare tutti gli altri. Ma non avrebbero mai avuto la mia mente. Raggiunsi a grandi passi la porta e corsi fuori dalla hall di quel palazzo maestoso. Era il terzo psicologo che provavo, e si sarebbe presto rivelato il terzo fallimento. «Jack...».

Hank Vough, è lo psicologo che deve cercare di aiutare la sua paziente ad aprirsi, e soprattutto a raccontarsi. Questo è l’unico modo per eliminare definitivamente quegli scheletri che la tengono attaccata ad un passato doloroso, impedendole di continuare a vivere.

“Armata di coraggio, sollevai lentamente il capo e mi scontrai con quegli occhi scuri, in cui luccicavano le luci del locale. Mi si mozzò il fiato. Credo sia stata quella la prima volta che lo notai per davvero.“

Incontro dopo incontro, molti dei quali fatti di silenzi, Hank inizia a provare dei sentimenti nei confronti di Scarlett, e anche lei sembra non essere del tutto indifferente.

Il lato umano del dottore prende il sopravvento, le barriere cedono e.....

Beh io vi ho già detto troppo, ora sta a voi scoprire il resto e credetemi non ve ne pentirete!

La lettura è scorrevole e fluida, le alternanze dei periodi della storia dei protagonisti riescono a far entrare il lettore in sintonia con i personaggi fono a vivere le loro emozioni in maniera totale. Anche le descrizioni del passato da parte di Scarlett e del suo rapporto con Jack, sono fondamentali per conoscere al meglio la giovane donna.

Il libro è consigliato a tutti, soprattutto a chi pensa che il lieto fine non sia una cosa per tutti!

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di vino “Militare” Belcorvo, un vino con una struttura delicata dal perlage fine e persistente, un perfetto abbinamento per questa storia!




Buona lettura Kelly 😻

Valutazione di lettura 😻😻😻😻

Cuori ❤️❤️❤️❤️

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon