Review Party - "Invidia, fighting envy” di Jessica Miller

Amici delle Gatte buongiorno, partecipiamo oggi al Review Party del primo volume della serie: “ Deadly Sins” di Jennifer Miller.

La Hope edizioni ci presenta "Invidia, fighting envy”, uno sport romance, uscito il 14 gennaio.

La nostra Kelly ha avuto il piacere di leggerlo per noi andiamo a leggere cosa ne pensa......


SCHEDA LIBRO:


Data di uscita: 14 gennaio 2019

Titolo: Invidia - Fighting envy

Autore: Jennifer Miller

Serie: #1 Deadly Sins

Genere: Romance contemporaneo, Sport romance, NA, autoconclusivo

Data di uscita: 14 gennaio 2019

Progetto grafico: Angelice graphics


Trama:

Alcune persone si fanno un tatuaggio, un’opera d’arte che valorizza o rivela qualcosa di loro, qualcosa che amano.

Altre persone, come me, sono invece marchiate da qualcosa: azioni o parole.

“Nessuno ti amerà mai, Rowan, non vali niente!”


Sono state queste le parole che hanno creato la macchia, la cicatrice, il marchio sulla mia anima.

Mi furono sussurrate dalla donna che, più di tutti, avrebbe dovuto amarmi.


Ma nel momento più buio della mia vita, nel quale mi sono ritrovata sola e abbandonata, un uomo mi ha dimostrato che lei si sbagliava.

Quando avevo disperatamente bisogno di qualcuno, il lottatore di MMA, Jackson Stone, è entrato di prepotenza nella mia vita.

Non era lui la persona che avrebbe dovuto essere lì, ma era esattamente la persona di cui avevo bisogno.

Credeva che solo gli sciocchi vivessero nel passato e mi ha mostrato come una vera relazione sia piena di sogni, di fede, di fiducia e di passione.

Mi ha insegnato che vale la pena lottare per l’amore, anche quando è inaspettato e va oltre la collisione fra cuori e anime.


Mi ha dimostrato che l’uomo “sbagliato”, al momento giusto, può guarire tutto.





RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:


Non sarai mai nulla di speciale. Mi hai sentita, Rowan? Non vali niente, sei una nullità.”

Amiciosi buongiorno voi credete nel destino?

Se due persone sono fatte per stare insieme, posso incontrarsi in circostanze strane?

E magari essere centrati in pieno da un colpo di fulmine?

Mettetevi comodi e allacciate le cinture, nel viaggio di oggi si prevedono turbolenze, con leggere schiarite all’orizzonte. I nostri due protagonisti, Rowan e Jax si incontrano in ospedale, lei sta per partorire il figlio di un uomo che l’ha appena abbandonata al pronto soccorso. Lui non può che aiutarla, tenderle la mano e farsela stritolare ad ogni contrazione, mentre il miracolo della vita fa il suo corso.........

«Zitta, stupida. Pensi sia cieca? Ho visto come li guardavi desiderando essere con loro e non con me. Non osare giudicarmi, piccola puttana! Non è colpa mia se tuo padre ci ha abbandonato. Lui non vi voleva. Questa è la maledizione della mia famiglia. Sapevo sarebbe successo, lo sapevo... eppure speravo..., ma ovviamente mi sbagliavo. Mia madre mi aveva avvisata, ma non ho ascoltato».

Rowan Martin è una giovane donna, con un passato di abusi alle spalle.

La madre, una donna alcolizzata, ha sempre abusato di lei verbalmente, minando la sua autostima e facendole credere di essere una nullità e soprattutto che nessuno la avrebbe mai amata! Rowan ha un gemello, Tyson, lui è tutto per lei, loro sono inseparabili, infatti, insieme, compiuta la maggiore età abbandonano, senza guardarsi mai indietro, la casa dove sono cresciuti.

“Nessuno ti amerà mai. Non sei abbastanza. Non avrai mai nulla di tuo. Quando Dio distribuiva i cervelli tu eri indubbiamente nella fila sbagliata.”

Jackson Stone, è un lottatore professionista di MMA, arti marziali miste. È il proprietario di una palestra, ereditata dal nonno, che si occupa, anche, di organizzare incontri per lui e per tutti i lottatori iscritti. Anche Jax non ha avuto fortuna con il padre, un uomo burbero che lo ha sempre denigrato e provocato. Ha però molti amici, che sono la sua vera famiglia fin dai tempi della scuola, con cui condivide anche il suo lavoro. Jax ha dedicato tutto il suo tempo a mandare avanti la palestra, agli allenamenti e alla sua carriera. Fino a quando all’improvviso per uno strano caso del destino, nella sua vita arriva Rowan con tutto il suo bagaglio, emotivo e non, a fargli cambiare direzione.

“Avere avuto una madre come la mia mi rende solo più determinata a fare l’esatto opposto di quello che ho passato.”

Mentre Jax viene letteralmente rapito dallo sguardo di Rowan, da pensare di non poterne più fare a meno, per la ragazza non è lo stesso. Le frasi ricorrenti, che la madre, le ha sempre ripetuto continuano a girarle in testa, l’allontanamento forzato del fratello, la portano persino a considerare di fare un gesto sconsiderato.

«Quando voglio qualcosa, la prendo. E che sia chiaro, Rowan, ti voglio».

Un concerto, una simpatica vicina, un’intera squadra di lottatori, la dolcezza e la presenza di un uomo e tanto altro ancora, faranno da contorno alla storia di Rowan e Jax. Ma il passato torna sempre a chiedere il conto, a volte però non si è pronti a pagarlo. La nostra Rowan pur avendo le idee chiare deve pensare non solo a cosa è meglio per lei, deve dare una famiglia alla piccola Lily, ma chi può dire quale sia la giusta equazione?

“Come le faccio capire che una famiglia può essere quello che si vuole? Che la normalità dipende dal punto di vista?”

La scrittura è scorrevole e fluida, i capitoli sono scritti a pov alternati, grazie ai quali si riesce ad entrare in sintonia per vivere appieno le loro emozioni.

Soprattutto con la giovane Rowan, per la quale fin da subito si parteggia, la crudeltà di alcuni genitori, lasciatemelo dire, è davvero impressionante e non è concepibile, il vero problema è che non succede solo nelle storie che leggiamo nei nostri libri, succede sempre più spesso nella vita reale e a volte molto più vicino di quello che si crede!

Il libro è consigliato a tutti

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di Champagne Brut "Blanc de Blanc - Ruinart", per brindare alla vittoria di Jax su più fronti...!



Buona lettura Kelly


Valutazione di lettura: 😻😻😻😻


Fiamme: 🔥🔥🔥



Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon