Review Party - "Il faro delle anime ritrovate" di Maria Laura Caroniti

Amici delle Gatte buongiorno.

Siamo felici oggi di partecipare al Review Party dedicato al libro di Maria Laura Caroniti, "Il faro delle anime ritrovate" pubblicato da Triskell Edizioni il 23 novembre.

Lo ha letto per noi la nostra Stregatta, andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Il faro delle anime ritrovate Autore: Maria Laura Caroniti Editore: Triskell Edizioni Genere: Narrativa Contemporanea

Formato: ebook

Prezzo: 4,99€

Data pubblicazione: 23 novembre 2019 Link di acquisto: https://amzn.to/2Dly9o2


SINOSSI:


Sevan Facinelli è un architetto italoamericano che lavora a New York per una prestigiosa società di ingegneria di cui ambisce a diventare socio, forte soprattutto dell’imminente fidanzamento con Rebecca Loewenthal, la figlia del fondatore dello studio.


Introverso, solitario e carismatico, Sevan sembra tuttavia incapace di prendere le distanze da un’avventura che rischia di fargli perdere tutto quello per cui ha lottato.


In rotta con il fratello di Rebecca, Noah, e poco presente al lavoro, Sevan deve fare i conti anche con la notizia della morte di Clara Bark, cui in passato era stato legato da un rapporto ambiguo e morboso.

Partito alla volta di Cape Cod per il funerale, Sevan scopre che Clara ha espresso, nelle sue ultime volontà, il desiderio che lui ristrutturi un vecchio faro, acquistato da lei prima di morire.


Vincolato dal testamento a seguire i lavori senza la possibilità di appoggiarsi alla Loewenthal & Associati, Sevan decide di rimandare il fidanzamento con Rebecca e di vivere nella casa attigua al faro con Amoret Reed, l’ingegnere che Clara ha voluto nel progetto e che abita lì da sempre.

L’attrazione tra i due è immediata, ma entrambi sembrano decisi a non assecondarla.



RECENSIONE

a cura della nostra Stregatta:


Quando scrivo una recensione su un libro cerco di non parlare mai molto della trama perché ritengo che si perda la voglia poi di leggerlo, amo parlare di ciò che mi ha colpito dei personaggi e dei luoghi in cui la storia si svolge.

Sevan Facinelli è un architetto di bella presenza , intelligente, ambizioso ed affascinante i suoi occhi grigi sono spenti, non è un uomo che passa inosservato, ma la sua bellezza è offuscata dal suo animo tormentato ed inquieto.


La sua vita è stata dura e difficile, all’età di quattordici anni ha perso suo padre l’unico membro della famiglia rimastogli, restando così completamente solo e privo di affetti.

Senza nessuno su cui contare e neanche un tetto sulla testa. Vivere di espedienti è ciò che ha formato il suo carattere rendendolo chiuso, anaffettivo , un uomo duro che si butta nel lavoro in maniera maniacale.