Review Party - "Il carisma del Duca" di Jess Michaels

Amici delle Gatte buon pomeriggio.

Partecipiamo al Review Party dedicato al libro , "Il carisma del Duca" di Jess Michaels, primo volume delle serie Il Club del 1797, edito da The Passionate Pen LLC e tradotto per l'Italia da Isabella Nanni,

Per il Blog lo ha letto la nostra Birba, andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Il carisma del duca

Titolo originale: The daring duke

Autore: Jess Michaels

Editore: The Passionate Pen LLC

Genere: Romance storico

Serie: Il Club del 1797 #1

Traduttore: Isabella Nanni

Formato: ebook - cartaceo ( Disponibile su KU )

Prezzo: € 3,99 - € 12,49

Data di pubblicazione: 2 novembre 2020

Link di acquisto: https://amzn.to/38exK7G


SINOSSI:


Inghilterra, 1810.


Il carismatico e impetuoso Duca di Abernathe, James Rylon, è il tipo di amico che chiunque vorrebbe avere.


Ha persino fondato il Club del 1797, composto da dieci uomini tutti destinati a diventare duchi.

Ma ha dichiarato apertamente che non si sposerà mai e nessuno capisce perché.


Ma alla signorina Emma Liston non importa sapere perché.

Zitella da troppo tempo, con un padre assente che può far scoppiare uno scandalo da un momento all’altro, ha bisogno di sposarsi. Adesso.


Decide quindi di correre un rischio folle e di chiedere aiuto al fratello della sua amica Meg, James.

Gli chiede di fingere di essere interessato a lei quel tanto che basta per attirare l’attenzione di altri gentiluomini. James accetta, ma si accorge con sua grande sorpresa che fingere di corteggiare Emma gli risulta molto facile...


Quando il padre di Emma ritorna, minacciando di condannarla a un futuro terribile, il loro corteggiamento diventa ben presto fin troppo reale.


James rivelerà mai la vera natura dell’uomo che nasconde sotto la sua corazza esterna?

Ed Emma riuscirà a scoprire il proprio valore prima che sia troppo tardi?

a cura della nostra Birba:


Miciolosi e miciolose, eccomi alle prese con il primo di 10 libri, ognuno dedicato ad un Duca, membro del Club 1797, l’anno in cui James, Graham e Simon hanno deciso di unirsi ad altri futuri Duchi per aiutarsi a vicenda e prepararsi al futuro ruolo che dovranno assumere in Società.

In questo primo libro l’attenzione si focalizza su James, Duca di Abernathe, e Emma Liston, mentre conosciamo Lady Margareth, Meg, sua sorella, Graham e Simon, ex compagni di accademia di James, gli unici che lo conoscono nel profondo, che lo hanno sostenuto durante gli incontri con il padre, dal quale ha ricevuto solo odio.


I giovani si incontrano, ormai titolati, al primo ballo della stagione del 1810, dove James viene assediato dalle giovani donne e dalle loro madri in quanto non solo un uomo bellissimo e attraente ma anche un ottimo partito. Peccato per loro che lui non abbia assolutamente voglia né di sposarsi né di avere eredi.


Con lui a quel ballo è presente anche la sorella Meg, che a metà serata si ritrova a dover affrontare la Duchessa madre completamente ubriaca tanto da non reggersi in piedi. In aiuto della giovane giunge Emma, una ragazza non appariscente sebbene molto intelligente, che purtroppo proprio per le sue peculiarità non riscuote molto successo tra gli uomini e finisce sempre per fare tappezzeria. Ma la gentilezza disinteressata mostrata da Emma in quel momento di particolare difficoltà, non colpisce solo Meg, ma anche James il quale rimane affascinato dai suoi occhi verde-azzurro e dalle sue labbra carnose.


Anche Emma però ha una situazione famigliare dolorosa e difficile, oppressa da una madre che vuole garantire a sé stessa un futuro sostentamento, procurando alla figlia un matrimonio conveniente.

Per aiutarla a trovare un buon partito, James le propone un patto… un patto che può però cambiare le carte in tavola, soprattutto per il Duca.


Il libro è stata una bella sorpresa; sia Emma che James sono personaggi meravigliosi, che mi hanno conquistato con le loro debolezze ma soprattutto la loro forza, nonostante la mancanza di affetto da parte delle rispettive famiglie. L’autrice usa i POV alternati in terza persona per descrivere l’evoluzione dei sentimenti di entrambi i protagonisti, riuscendo a coinvolgermi pagina dopo pagina.


Non mancano i colpi di scena e le sorprese, che mi hanno fatto letteralmente divorare il libro.

Non posso che lasciarvi chiedendovi di accompagnarmi nella scoperta delle avventure degli altri Duchi del gruppo…qualcosa mi dice che saranno movimentate e piccanti come questa storia d’amore.


“Emma Liston era… interessante”

*

“Ci sono molte cose che sono finzione, Emma. Ma non in questo momento. Non pensare a loro, guardami e goditi questo istante”

Le gatte ringraziano isabella Nanni per la copia e il materiale del libro ricevuto in omaggio.



11 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon