Review Party - "Fino alla fine della mia" di Andretta Baldanza

Amici delle Gatte, partecipiamo oggi al Review Party del nuovo libro di Andretta Baldanza, "Fino alla fine della Mia" pubblicato il 29 giugno.

Per il Blog lo ha letto la nostra Birba, andiamo a leggere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:

Titolo: Fino alla fine della mia

Autore: Andretta Baldanza

Editore: self publishing

Genere: contemporaneo MM

Pagine: 215

Data di uscita: 29 giugno 2020

Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited


SINOSSI:


Daniel e Liam si incontrano nella cattolica Scozia alla fine dello scorso millennio e vivono una storia intensa e passionale.


Per Daniel, nonostante non sia un ragazzino, è la prima volta.


Malgrado i pregiudizi che si trovano a dover fronteggiare, il profondo sentimento che li lega permette loro di trovare serenità e appagamento in una relazione inaspettata e profonda, vissuta con una volontà caparbia di essere felici contro tutti e tutto.


Purtroppo la felicità tanto desiderata non è così a portata di mano come potrebbe sembrare.


Proprio quando le cose sembrano andare per il meglio, Danny e Liam dovranno affrontare, insieme, la prova più difficile che si possa immaginare.

a cura della nostra Birba:


Miciolosi, oggi vi presento un libro che parla di un amore struggente, di una scelta difficile quando si potrebbe avere una via di fuga, un amore che resiste al tempo….e oltre…. Daniel (il protagonista della storia e l’io narrante di quasi tutto il libro) è un alieno, un essere extraterrestre che viaggia di pianeta in pianeta “utilizzando” il corpo degli indigeni del luogo per acquisirne la conoscenza e per poter vivere nel profondo la vita dell’ospite.


Lo incontriamo ad Edimburgo (dove abita con altri suoi simili) nel 1996 in un cantiere navale ad apprendere parte della conoscenza scientifica degli esseri umani.

Un venerdì sera, mentre con i colleghi scialacqua parte della paga in alcol e baldoria, incontra Liam, alto, con spalle grosse e squadrate, lineamenti marcati e mascolini, sorriso aperto e cordiali e profonde iridi nere….


“Io ti ho riconosciuto. Tu sei la mia fiamma gemella”.


Da quel momento la vita di Daniel cambia completamente, più di quanto avesse mai osato immaginare, portandolo a prendere una decisione radicale, che però potrebbe mettere in discussione perché “dimenticare” sarebbe più facile….oppure no?


Non vado oltre perché rischio di spoilerare la trama; posso solo dirvi che è un libro meraviglioso, che ho apprezzato pagina dopo pagina, anche nelle righe più difficili da leggere… Avevo già avuto modo di leggere “Lo spazio tra noi” di cui questo libro è un prequel autoconclusivo (peraltro vi consiglio di leggere anche la storia di Malcom e Cay se ne avete la possibilità) e posso assicurarvi che sono rimasta incantata dalla capacità della scrittrice di trasportarmi in Scozia, sia geograficamente (con riferimenti visivi precisi) sia linguisticamente (utilizzando accezioni in gaelico scozzese e irlandese), nonché la capacità di farmi vivere attraverso gli occhi di Daniel l’esperienza unica di una partita di rugby (lo sport/religione di Liam) sugli spalti.


Non posso fare altro che consigliarvi di leggere la storia di Daniel e Liam, la storia di un amore vero, profondo, meraviglioso che sfida la mentalità cattolica bigotta scozzese, ma non solo…..


Mi auguro che vi conquisti come ha fatto con me, un abbraccio, Birba


“Fu la necessità primordiale e ineluttabile di dirci ti amo attraverso la pelle, le ossa, le mani, il sangue”

Le Gatte ringraziano Andretta Baldanza per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.



19 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon