Review Party - "Beast" di SC Daiko

Amici delle Gatte buon pomeriggio, siamo felici di dare il via al Review Party del libro "Beast" di SC Daiko, in uscita domani per la Queen edizioni.

Per questo libro abbiamo una doppia recensione, lo hanno letto in anteprima per noi, le nostre Kelly e Tati, venite a scoprire cosa ne pensano......

Siete pronti ad inoltrarvi nei loschi traffici della mafia russa?

SCHEDA LIBRO:


TITOLO: Beast

AUTORE: SC Daiko

EDITORE: Queen Edizioni

GENERE: Mafia Romance

PAGINE: 300

FORMATO: ebook

PREZZO: € 3,99

DATA DI PUBBLICAZIONE: 13 Luglio 2019

LINK DI ACQUISTO: https://amzn.to/2XSX5PR


NB: Libro disponibile nei vari store.

TRAMA:


Un mafia romance sensuale e romantico dall’autrice bestseller internazionale SC Daiko.


Gleb Sokolov , spietato boss della Mafia Russa, la personificazione della crudeltà.


Mio padre mi ha appena venduta a lui, per estinguere un debito.


Ma c’è qualcosa che Gleb non sa, e farò di tutto perché non lo scopra.


Eva Petrenko, irriverente, sfacciata, un problema con la P maiuscola.


Lei mi appartiene, anche se si rifiuta di crederlo.


Mi odia, ma andrei fino in capo al mondo pur di proteggerla.

Suo padre non è l’unico ad avere dei debiti… e i miei li dovrò pagare con il mio stesso sangue.


«Non. Mi. Toccare.» «Sembra che tu abbia dimenticato una cosa.» Inarco un sopracciglio. «Sei mia. Mi appartieni…»


RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:


Amiciosi buongiorno! Vi parlo oggi del libro “Beast” di SC Daiko, che segna l’esordio della prima pubblicazione di un autrice straniera per la Queen edizioni. Il libro è un mafia romance, quindi preparatevi a scene forti e calde, molto calde!

In questa storia sono molte di più le gode che verranno fuori, le paure di una madre verso il figlio, le paure di un uomo verso le persone che ama di più è tanto e tanto ancora.....

«Che cosa stai facendo?» grido. «Ti sto punendo per aver cercato di fregarmi. Sto per sculacciarti.» «E dopo mi lascerai andare». È più un’affermazione che una domanda. «Una cosa alla volta, Kiska. Prima ti punisco… dopo negoziamo».

Eva Petrenko e Galeb Sokolov, si incontrano al Lure, uno dei pub più eleganti di proprietà di quest’ultimo. Eva ha bevuto qualche drink di troppo e per sfuggire alle avance di un uomo viscido, si infila in quello che crede sia il bagno.

Non ha il tempo neanche di guardarsi intorno che si trova davanti a due spettacolari occhi blu, che la accusano in primis di essere una spia e poi una prostituta! Eva cerca di scappare ma è attratta dall’uomo ed essendo un po’ disinibita dall’effetto dell’alcool cede alle sue avance.

“Mi sentivo vuota per la maggior parte del tempo, schiacciata da un senso di colpa e di vergogna. Niente di tutto ciò che potevano fare o dire serviva a confortarmi.”

Passano due anni, galeotto il “Prince Albert” che ha rotto il preservativo quella fatidica notte, Eva è diventata la mamma di Kir un bellissimo bambino dagli occhi blu come il padre. Eva dopo il parto ha avuto una brutta depressione post partum, che l’ha resa dipendente in tutto e per tutto dai suoi genitori. Così quando suo padre, che ha contratto debiti che non riesce a pagare, la vende per un anno al suo creditore lei non può rifiutarsi! Le sue paure più grandi stanno per avverarsi, perché l’uomo in questione altro non è che Galeb.

«Tu sei mia», la mia voce è rude. «Tu sei diventata mia nell’istante esatto in cui tuo padre ha firmato il contratto.»

Galeb è un Von, è immischiato in traffici illeciti ed è un usuraio, è arrivato il momento di stabilire chi comanda in città e per farlo deve scontrarsi con Vadim Rayt.

Quando dopo due anni nella sua vita torna Eva, la ragazza che non ha mai dimenticato e le viene servita su un piatto d‘ argento dallo stesso padre, non può che farla sua nuovamente.

Odio ciò che è. Odio ciò che fa. Odio ciò che mi fa provare.

Ma cosa succederà quando Galeb scoprirà di avere un figlio? Le paure di Eva avranno fondamenta? Galeb è davvero la Bestia che tutti credono?

Cari amici se volete le risposte a queste domande, non vi resta che leggere questo libro. La scrittura è scorrevole, fluida e coinvolgente, questo grazie anche ad un buon lavoro di traduzione, sopratutto per quanto riguarda le parti dei vezzeggiativi, dove durante la lettura spesso si può rimanere confusi e perdersi, mentre con questo libro non è successo! I personaggi sono ben caratterizzati e approfonditi, i capitoli a pov alternati dei due protagonisti vi aiuteranno ad entrare in perfetta sintonia con loro e a vivere le loro paure ed emozioni in pieno.

“Posso mettere a rischio il mio povero cuore? Il cuore che lui ha già sciolto con il modo in cui tratta nostro figlio?”

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare uno Screwdriver, perché tutto da lì si può dire siamo cominciato!



Buona lettura 😻

Valutazione di lettura: 😻😻😻😻

Fiamme: 🔥🔥🔥





RECENSIONE

a cura della nostra Tati:


Eva Petrenko è una ragazza russa che vive in America, nel New Jersey, con la famiglia, conduce una vita semplice, lavora come cameriera in un ristorante italiano.


E' una ragazza forte e determinata, una persona che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno.

Una sera si trova al Lure, un locale notturno insieme alla sua amica Tamara, ma durante la serata la sua amica sparisce con il suo compagno lasciandola sola.

In un primo momento si arrabbia ma poi pensa solo a divertirsi, anche perchè ancora non sa che questa serata le cambierà completamente la vita, così come l'incontro con Gleb, il proprietario del locale.



In soli due anni il padre di Eva, contrae ingenti con Gleb, che lo portano persino a vendere la vita della propria figlia pur di salvarsi. Perché si sa, avere debiti con i russi non è mai buona cosa!

Gleb è un uomo rispettato e temuto da molti anche solo per il suo sguardo, ma nel profondo è un uomo buono che non farebbe mai del male per un debito, non subito almeno, quando accetta la proposta del padre di Eva non si sarebbe mai aspettato di trovare lei.

Al loro primo incontro Gleb ne resta incantato, una ragazza bellissima difficile da non notare e si infatua di lei all'istante, ma Eva teme per il suo bambino, ha la paura folle che lui glielo porti via per averglielo tenuto nascosto per tutto questo tempo.

Una sera mentre Eva era al club a lavorare, la madre le telefona per comunicarle che il figlio stava male, lei è nel panico sa che suo figlio ha bisogno di lei, Gleb vedendola in quello stato, non vuole lasciarla andare da sola e decide di accompagnarla, ed è cosi che la verità viene a galla.

Appena lo vede si rende subito conto della somiglianza, naturalmente ne resta sconvolto e molto emozionato, ma un mafioso del suo calibro non può mostrare in pubblico le sue debolezze altrimenti potrebbe finire male per la sua famiglia.......

Riuscirà Gleb a perdonare Eva per avergli omesso la verità?

È se una minaccia incombesse su di loro???!!!!!

O beh queste sono tutte domande che lascio scoprire a voi.

È un romanzo che ti spiazza letteralmente, un susseguirsi di colpi di scena che ti lasciano senza fiato, un lettura veloce e molto scorrevole.

Si sente ogni emozione man mano che lo si legge, ci sono momenti che resti davvero senza fiato sperando che vada tutto bene poi di nuovo cambia ogni cosa è un continuo dall'inizio alla fine.

Ben scritto una storia originale e non la solita storia di mafia è stato davvero una sorpresa complimenti davvero.

Lo stra consiglio a tutti gli amanti del genere romance mafia.




Buona lettura Tati 😻

Valutazione libro: 😻😻😻😻😻

Fiamme:🔥🔥🔥🔥




Vi invitiamo a seguire tutte le altre tappe del Review party, di seguito i blog partecipanti....


Le Gatte ringraziano la Queen Edizioni per la copia digitale ricevuta in omaggio.


Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon