"Oltre la tempesta" di Silvia Civano

Amici e ad amiche delle Gatte oggi la nostra Sheila vi parlerà dell'ultimo romanzo di Silvia Civano, "Oltre la tempesta", pubblicato in self, e in offerta fino ai primi di Gennaio.

Siete curiosi di sapere cosa ne pensa?

SINOSSI:


Allison e Brandon non potrebbero essere più diversi tra loro.


Ally è una modella ricca e viziata di Milano.

Ama gli abiti d’alta moda, i party sfrenati e tutto ciò che è fashion.

È cresciuta nella convinzione di essere bella e ammirata da tutti.


Bran è un ranger del Gator Park, nelle Everglades.

Odia socializzare con le persone.


L’unico amico che ha è Franky, il suo coccodrillo e, per qualche motivo, da anni si rifiuta di tornare in città.



Vive da solo nella sua casa modesta accanto al parco e non ci pensa nemmeno alle relazioni sentimentali.


Due persone che non hanno nulla in comune.

Due persone che vivono a quasi cinquemila miglia di distanza.

Due persone che però, per una serie di circostanze impreviste, finiscono col trascorrere molto tempo insieme.


Wyatt, il padre di Allison, ha un piano in mente per la figlia: vuole allontanarla dal suo mondo di sfarzi per far sì che torni la dolce bambina di un tempo.

Per riuscire nell’impresa chiede al fratello Carl di ospitarla le prime tre settimane di dicembre a casa sua, in Florida.

Carl guida gli airboat al Gator Park e, per mettere in riga la nipote snob, la affianca a Bran per svolgere mansioni umili e stancanti.


Inizia così l’insolita vacanza invernale di Ally: non tra le luci scintillanti di Ocean Drive, a Miami Beach, bensì in mezzo alla palude delle Everglades, tra alligatori e serpenti velenosi.


Al posto dello Chanel si deve spruzzare lo spray antizanzare, e al posto di vestiti d’alta sartoria è costretta a indossare shorts e scarponcini.


Ma se il primo incontro tra Brandon e Allison non promette nulla di buono, col tempo i due imparano a conoscersi e a mettere in discussione le loro convinzioni.


Purtroppo, però, proprio quando le cose sembrano andare per il meglio, il passato di Brandon torna con forza nel suo presente.


Come una tempesta tropicale.


Una tempesta che rischia di spazzare via ogni cosa, anche la relazione tra Ally e Bran…


RECENSIONE

a cura della nostra Sheila:

Buongiorno Gattine e Gattini siete pronti a venire con me nelle Everglades, a Miami?

Tra coccodrilli, serpenti ed alligatori?


Portate con voi un antizanzare vi servirà, stiamo per addentrarci nelle paludi più suggestive degli stati uniti, insieme a Allison e Brandon.

Ma partiamo dal principio e cpnosciamo meglio i due protagonisti.

Allison è una ragazza viziata, che ha fatto della sua bellezza l'unica ragione di vita, spronata da una madre frivola e superficiale.

Tutto quello che per lei conta sono i vestiti le scarpe e tutto quello che è di lusso.

Dai locali in di Milano alle località di villeggiatura esclusive. Il padre resosi conto che la figlia sta crescendo con valori sbagliati e superficiali la manda in vacanza dal fratello a Miami.

Ma se Allison si aspetta di fare la bella vita tra spiagge esclusive e negozi di lusso, si sbaglia di grosso.

L'obbiettivo del padre è quello di far capire alla figlia che al mondo non esiste solo la ricchezza ed una volta a casa dello zio dovrà dare una mano alla famiglia, che vive in modo più modesto rispetto a loro, e per raggiungerlo deve allontanare Allison dall'influenza negativa della madre.

Brandon è un ragazzo con un passato oscuro alle spalle, ha lasciato tutto per trasferirsi in una casa modesta all'interno del parco nazionale delle Everglades, lontano il più possibile da ogni forma di umanità, circondato solo dai suoi fidati amici, alligatori e serpenti.

È un ragazzo chiuso e scontroso, non ama socializzare e non esce mai dai confini del parco nazionale, si tiene a debita distanza dalla mondanità e dalla vita che si respira in città.

Come possono incontrarsi due persone cosi diverse tra loro?

Ve lo spiego subito, Brandon lavora al Gator Park insieme allo zio di Allison, si occupa di mostrare ai turisti come vivono gli alligatori, proponendo loro anche degli spettacoli per sensibilizzare i turisti verso questa specie.

L'accordo tra Allison e il padre, prevedeva non solo aiutare gli zii nelle faccende domestiche ma anche al lavoro... cosi lo zio porta con se ogni giorno la ragazza al parco con se.

Il primo incontro tra i due non è dei migliori, lui burbero e scontroso, lei altezzosa e con la puzza sotto al naso, non ci si poteva aspettare nulla di diverso.

Ma una volta che si troveranno a stretto contatto, che saranno costretti a conoscersi e mettersi in gioco cosa potrebbe accadere?


Ehhh volete sapere troppo, per scoprirlo vi basterà leggere pagina dopo pagina di questa originale ed avvincente storia.

Avevo già avuto modo di apprezzare l'autrice leggendo "Tre amiche a New York", ma non posso non notare una crescita incredibile.

La scrittura è più fluida, più avvincente e più matura.

Le capacità descrittive dell'autrice portano il lettore a sentirsi parte della storia e a "vedere" attraverso le parole i luoghi e le bellezze naturali in cui è ambientata.

Una volta cominciato questo romanzo non sono più riuscita a interrompermi... la scrittura è molto pulita e incalzante e ti costringere a leggere sempre di più per sapere cosa accade.

Se state cercando una storia avventurosa, piena di colpi di scena e davvero originale Oltre la tempesta è il romanzo adatro a voi.

Non mi resta che augurarvi una piacevole lettura e come sempre fatemi sapere cosa ne pensate.




Valutazione di lettura: 😻😻😻😻😻









Le Gatte ringraziano Silvia Civano per la copia digitale e il materiale del libro, ricevuto in omaggio.


9 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon