"Nonostante Tutto"


SCHEDA LIBRO:


AUTORE: Silvia Gaiart

TITOLO: Nonostante tutto

PREZZO: 1.99

GENERE: Romanzo Rosa

EDITORE: Pubme USCITA: 5 MAGGIO 2018


SINOSSI :

Ci sono momenti che rimangono impressi nella tua mente e nel tuo cuore.

Attimi di felicità che ti travolgono la vita all’improvviso.

A volte bastano un parco, un’altalena, un paio di occhi verdi e un sorriso luminoso. Ed è proprio quello che succede a Fabian, da bambino, in una mattina d‘estate. Incontra Michela, una ragazzina estroversa, spigliata, sorridente: l’esatto contrario di lui.

Sì, perché Fabian ha la tristezza e la malinconia negli occhi, dopo aver lasciato il suo paese, la Colombia.

Non è facile dover vivere in un paese straniero, ma è proprio quando ha bisogno di sentirsi più amato e voluto che la incontra.

La vita non sarà più la stessa per nessuno dei due.

Passano gli anni e quello che nasce tra Fabian e Michela è sempre più intenso.

Sono legati nel profondo da un’amicizia che va oltre le differenze, le paure, i problemi e il mondo intorno a loro.

Ci saranno ostacoli che si presenteranno sul loro cammino, mettendo a dura prova tutte le loro certezze e quell’amore che li lega da sempre.

Sapranno credere a quel nonostante tutto che si sono promessi? Sapranno tenere saldo quel filo rosso che li unisce da una vita?

Un’amicizia che profuma d’amore, due cuori in un’anima sola.




RECENSIONE

a cura della nostra Sheila:


Buongiorno amici delle gatte, oggi vi parlo di un romanzo uscito il mese scorso dalla penna di Silvia Gaiart che, dopo “L'amore nei tuoi occhi”, torna ad emozionarci con una nuova toccante storia dal sapore giovane e fresco,daltitolo “Nonostante tutto”.






Michela e Fabian, si incontrano da bambini in un parco giochi, è proprio Michela, una bambina socievole e intraprendente ad accorgersi di un bimbo, dalla pelle color moccaccino, che sta solo in un angolo, pensieroso e malinconico.

Incuriosita da quegli occhioni neri e tristi si avvicina e da quel momento diventano inseparabili, una cosa sola, crescono e vivono in simbiosi, il loro rapporto con gli anni si è trasformato in una di quelle amicizie solide e indissolubili.


Per affrontare le difficoltà della vita e della crescita possono contare sempre una sull'altro, esserci una per l'altro nonostante tutto, per loro è oramai una cosa naturale. Michela è una ragazza che deve fare i conti con la pesante assenza di un padre che ha deciso di abbandonare, lei e la madre, senza una reale spiegazione sparendo senza lasciare tracce e senza mantenere i contatti.

Fabian invece è un ragazzo che ancora sente la nostalgia del paese che ha lasciato, la Colombia, quando i genitori hanno deciso di trasferirsi nella caotica Milano alla ricerca di una vita migliore. Fabian oltre che con la lontananza dalla sua terra, deve fare i conti con un padre alcolista, aggressivo e malato che maltratta lui e la madre.






Diciamo che entrambi questi ragazzi hanno assaggiato le brutture della vita fin troppo presto, per fortuna facendosi forza l’un l’altro, sono sempre riusciti ad andare avanti. Vi starete chiedendo cosa possa minare un rapporto del genere? Effettivamente qualcosa c'è si chiama crescita.



Crescendo infatti entrambi i ragazzi rimangono spiazzati e confusi dalle sensazioni che la vicinanza fisica provoca in loro.

Un abbraccio, prima considerato del tutto innocente, provoca scariche elettriche, uno sguardo provoca emozione, le classiche farfalle nello stomaco iniziano a fare capolino.

Iniziano insomma a provare sentimenti da adulti e non sapendo dar loro un nome verranno destabilizzati da tutto questo, tanto da nascondere ogni segnale che i loro corpi mandano.

Saranno in grado di gestire questa evoluzione di sentimenti? La loro amicizia sarà davvero così forte "nonostante tutto"?


Lascio a voi il piacere di scoprirlo e di emozionarvi pagina dopo pagina insieme a questi due fantastici ragazzi, alle loro famiglie e ai loro amici!

Dopo avermi fatta piangere con " La vita nei tuoi occhi" , Silvia è riuscita ancora ad emozionarmi, facendomi tornare indietro di più di 25 anni!

Mi ha fatto riprovare le emozioni pulite e semplici del primo amore, delle prime farfalle nello stomaco, dei brividi sulla pelle al primo tocco del ragazzo che ti piace, agli sguardi che inevitabilmente ti fanno arrossire.

Tutte emozioni che con gli anni si perdono un pò ma che al solo ricordo ti scoppia il cuore e ti spunta il sorriso sulle labbra.

Con la sua scrittura pulita, fluida e semplice è stata in grado ancora una volta di farmi sentire tutte le emozioni che provavano i protagonisti, Cari e Nena!

E' un Romanzo adatto a tutti, alle giovani ragazze che per la prima volta provano sentimenti che non sanno capire e decifrare e alle ragazze, un po cresciute come me che hanno voglia e bisogno a volte, dopo tante delusioni, di credere ancora che esistano emozioni simili.


Valutazione: BELLISSIMO Cuori: ❤ ❤ ❤ ❤ ❤





16 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon