"Natale al castello" di P. Boiocchi e M. Piazza


Amici delle Gatte, buon pomeriggio, per "Un libro per natale", vi presentiamo oggi il nuovo libro di Pamela Boiocchi e Michela Piazza dal titolo "Un Natale al castello", uscito a novembre scorso.

La nostra Sheila lo ha letto per noi andiamo a leggere cosa ne pensa.....




SCHEDA LIBRO:


TITOLO: Natale al castello

AUTORI: Pamela Boiocchi & Michela Piazza

PREZZO: 1,49€

Formato: Ebook

Link di acquisto: https://amzn.to/2AkNTqf




SINOSSI:


Possedere un castello nelle Highlands?

Un sogno per molti, un incubo per Duncan Campbell.

Per lui vendere il maniero del Clan, oberato dai debiti, è una semplice questione di buonsenso.

Peccato che suo padre sia un cocciuto laird attaccato alle tradizioni e che l'affettuoso fratello si sia trasformato in uno sconosciuto con troppi segreti.


Ma se bastasse l'incontro con una rossa amante dei gatti e dei biscotti a risvegliare in Duncan la magia del Natale?


Se l'amore per la Scozia - e per la famiglia - fosse solo sopito?

Tra kilt e giochi tradizionali, antiche leggende e piccanti baci rubati, Duncan si ritroverà a dubitare di tutte le proprie certezze.

Una commedia romantica per chi crede nelle seconde occasioni, una favola scozzese pepata e scoppiettante.




RECENSIONE

a cura della nostra Sheila:


Buongiorno a tutti, oggi vi porto nelle Highlands scozzesi, più precisamente sull'isola di Mull, dove è ambientato questo romantico e suggestivo romanzo, Natale al Castello di Michela Piazza e Pamela Boiocchi.

Se per molti di noi possedere un tipico castello scozzese, pieno di storia e cultura rappresenta un sogno, per un uomo come Duncan Campbell, rappresenta solo un dispendio inutile di denaro e un peso.


Duncan, membro del clan Campbell, storici proprietari del maniero, è scappato dall'isola di Mull, lasciandosi alle spalle la storia e le tradizioni familiari, per rincorrere e costruirsi una carriera a Londra.

A differenza del fratello e del padre che vivono per quel luogo e per quel che per loro rappresenta, lui non ha intenzione di continuare a investire denaro in una struttura che cade a pezzi, un pozzo senza fondo e, da buon agente immobiliare quale è, è intenzionato a trovare quanto prima un acquirente.


Proprio per esporre le proprie intenzione a suo padre e suo fratello decide di tornare sull'isola nel periodo di Natale.


Ma se per lui vendere un luogo del genere è un gioco da ragazzi, non ha fatto i conti con l'attaccamento dei suoi familiari per quel luogo e con quello che quel castello e il suo clan rappresentano per tutta la cittadinanza.


Il castello non è solo un luogo di attrazione storica per turisti, ma per i cittadini di Mull rappresenta un luogo di ritrovo e di aggregazione, rappresenta tradizione e cultura.

Specie ne periodo natalizio è il luogo in cui si svolge la tradizionale festa di Natale, con giochi della tradizione scozzese e cene in cui ogni abitante contribuisce con piatti tipici.



Ma il nostro Duncan non dovrà fare i conti solo con il clan Campbell, ma anche con un rossa tutto pepe un po strana e particolare che gestisce una piccola locanda in paese ed essendo molto legata al castello aiuta la sua famiglia a tenerlo in ordine e a farlo conoscere ai turisti.