"Luoghi oscuri" di Lynda Ladd

Amici delle gatte buongiorno!

Claire Morgan è tornata........

Per la collana Redrum la Triskel Edizioni ci presenta il secondo volume della serie Claire Morgan dal titolo "Luoghi oscuri", di Lynda Ladd.

La nostra Tati lo ha letto per noi andiamo a leggere cosa ne pensa.....


TRAMA:

Le tracce dell’assassino… Finalmente guarita dalle ferite riportate durante l’ultima indagine, la detective Claire Morgan non vede l’ora di tornare in servizio, ma il caso di persona scomparsa di cui si deve occupare si rivela ben presto più intricato e infido delle ghiacciate strade di montagna al lago degli Ozark.

Possono condurre soltanto a… Nei pressi di una scuola locale, viene rinvenuto il corpo di un uomo appeso a un albero. È ancora vivo, ma non per molto. Qualcuno voleva che il professor Simon Classon soffrisse il più possibile prima di esalare l’ultimo respiro, assicurandosi che riuscisse a vedere l’andirivieni di colleghi e studenti prima di soccombere al veleno che gli scorreva nelle vene.

Luoghi oscuri… Le temperature glaciali e le nevicate abbondanti rendono le indagini ancora più complicate. Per non parlare delle minacce di morte, incidenti terrificanti orchestrati per recapitare a Claire un messaggio letale. Man mano che si avvicina alla verità, Claire rischierà di rimanere intrappolata nella ragnatela di un maniaco. E nei suoi incubi peggiori.



SCHEDA LIBRO:


Titolo: Luoghi oscuri Titolo originale: Dark Places Autrice: Linda Ladd Traduttrice: Cristina Bruni Serie: Claire Morgan #2 Collana: Redrum Formato: Ebook - Cartaceo Prezzo: € 5,99 - €12,00 Genere: Thriller Lunghezza: 384 pagine Data di pubblicazione: 7 Marzo



RECENSIONE

a cura della nostra Tati:


Buongiorno amici delle gatte, oggi voglio parlarvi del nuovo romanzo "Luoghi Oscuri" di Linda Ladd edito dalla Triskell Edizioni, uscito lo scorso 7 marzo. Venite a scoprire cosa ne pensa la vostra Tati..

Missouri, nella contea di Canton, la detective Morgan Claire rientra in servizio con un nuovo caso.


La scomparsa di Simon Classon, un professore di angelologia dell'accademia Cupola.

Arrivati a casa del signor Simon trovano subito una macchia di sangue e questa prova dà ai nostri detective davvero poco tempo per trovarlo vivo, ma non trovano nessun segno di infrazione e quindi deduco che Simon abbia aperto al suo rapitore o che sia stato aggredito appena aperto la porta. Iniziano ad indagare, fare domande su Simon, il quale viene descritto da tutta la scuola come il demonio, una persona malvagia e tutti lo temono e ne hanno il terrore, talmente spaventati che ora che è scomparso ne sono quasi felici.

Per Claire le cose si complicano quando il giorno dopo Simon viene ritrovato nel bosco adiacente all'accademia.

Il corpo privo di vita appeso ad un albero, rinchiuso in un sacco a pelo e la testa congelata dal freddo. Sorprendentemente l'uomo è ancora vivo e una volta giunti in ospedale scoprono che è completamente ricoperto di ragni della specie eremita marroni, una specie molto velenosa, in grado di mangiare la carne fino all'osso.

Purtroppo Simon muore prima che potesse dire qualunque cosa, ora è un caso di omicidio Claire prevede sia solo l'inizio di una serie di omicidi al quanto macabri.

Durante le indagini Charlie il capo di Claire mette a disposizione un sensitivo di nome Joe McKay, all'apparenza un uomo affascinante, ma con un qualcosa di misterioso che non convince Claire a fidarsi al 100%.

Lo terrà d'occhio e cercherà di non perderlo di vista, ma si metterà in pericolo e metterà in pericolo chi gli sta attorno. Gli omicidi si susseguono e sempre più inquietanti, con cadaveri fatti a pezzi o letteralmente mangiati da animali a 8 zampe e serpenti velenosi. Man mano che indagano e più Claire si sente braccata dal serial killer, fino a quando tutta la verità viene a galla ma non senza pericoli per la nostra detective Morgan, la quale per scoprirlo rischierà ancora una volta la sua vita.

Devo dirvelo io amo i thriller e amo molto come scrive questa Autrice.


In questo capitolo si è superata, la traduzione è strepitosa, la traduttrice ha saputo ricreare la suspance e trasmettere tutte le emozioni, era come essere lì presenti e vi assicuro che è una sensazione da pelle d'oca. Ci sono molti colpi di scena che ti tengono incollata alla lettura dall'inizio alla fine e più vai avanti e più vuoi scoprire cosa succede perché fino all'ultimo puoi intuire chi è il colpevole ma i colpi di scena non finiscono mai.

Direi che mi sono dilungata fin troppo🤣🤣 ora lascio a voi scoprire come andrà a finire questa storia.


Vi auguro buona lettura amanti del thriller, mi raccomando se non avete paura dei ragni beh dopo questo vi ricrederete!




Valutazione di lettura: 😻😻😻😻😻


Thriller: 🕵️‍♀️🕵️‍♀️🕵️‍♀️🕵️‍♀️🕵️‍♀️

6 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon