"Little Girl" di Ronald Malfi


Amici delle gatte buon pomeriggio, con molto piacere, partecipiamo al #Review Week del nuovo libro della collana Triskell Redrum, dal titolo " Little Girls" di Ronald Malfi.

La nostra Alice lo ha letto per noi, scopriamo insieme il suo pensiero sul libro.




SCHEDA LIBRO:


Collana: REDRUM

Titolo originale: Little Girls

Titolo italiano: Little Girls – edizione italiana

Autore: Ronald Malfi

Traduttrice: Raffaella Arnaldi

ISBN EBOOK: 978-88-9312-402-7

ISBN CARTACEO: 978-88-9312-404-1

Lunghezza: 340 pagine

Genere: horror, ghost story




SINOSSI:


Dopo tanti anni vissuti altrove, Laurie ritorna nella casa in cui è stata cresciuta da un padre freddo e distante che di recente, in un atto finale di disperazione, ha esorcizzato i propri demoni.


Ma non esiste pulizia energica che possa cancellare quel passato travagliato.


Laurie lo sente annidarsi nelle modanature delle pareti, lo vede fissarla da una cornice vuota, ne ode la risata nella serra coperta di muffa in mezzo al bosco intorno a casa…


Dapprima Laurie pensa che sia tutto frutto della sua immaginazione.


Ma quando incontra la nuova compagna di giochi della figlia, viene colpita dalla straordinaria somiglianza con un’altra bambina, che una volta viveva nella casa accanto.

E che è morta.

A ogni giorno che passa, l’inquietudine di Laurie si fa più intensa, e i suoi pensieri più allarmanti.

Sta lentamente perdendo il senno come suo padre?

Oppure qualcosa di ineffabile sta succedendo veramente?




RECENSIONE

a cura della nostra Alice:


Laurie è una giovane donna e madre, è sposata con Ted, il loro rapporto è tormentato, dalle insicurezze della donna, ma a rallegrare le loro giornate c’è Susan, una vivace bambina, la loro figlioletta.

Il passato della donna, però non è stato altrettanto felice.

Il padre era un uomo freddo, distaccato a volte anche ambiguo, infatti un giorno la madre decide per il bene di tutte e due di abbandonare la casa e l’uomo.

Gli anni passano, le cose si dimenticano, ma Laurie all’improvviso è costretta a fare ritorno alla sua casa di infanzia e hai suoi ricordi, il padre è morto, la causa sembra il suicidio.


" E’ davvero saltato dalla finestra all'ultimo piano della casa, nel belvedere?

I rumori provengono dal belvedere o sono tutti nella sua mente? Sta forse impazzendo come suo padre? "



Da molto tempo il vecchio, soffriva di demenza, qualcosa però non convince del tutto la donna, che per cercare di fare luce su quanto accaduto e cercare di dare una spiegazione razionale a tutte le stranezze che la circondano, incomincerà a scavare nel passato del padre riportando alla luce segreti agghiaccianti e aprendo la porta a qualcosa di sconcertante e spaventoso, a cui lei stessa farà fatica a credere.


Complice dei suoi dubbi, anche la nuova amica della figlia, Abigail, che vive nella casa accanto, una bambina la cui colpa è quella di assomigliare in modo impressionante a Sadie, sua amica di infanzia morta in tenera età.


Riuscirà Laurie a scoprire quale è la verità?

E quando e se saprà la verità riuscirà ad andare avanti?


E le risposte a queste domande, e a molte altre che vi farete durante la lettura, le troverete solo leggendo questo libro che vi consiglio vivamente, e se pensate che questa sia la solita storia infestata di fantasmi, perché le caratteristiche ci sono tutte no!?! Non potreste essere più lontani dalla verità perché questo libro rappresenterà per voi una bellissima sorpresa!


L’autore anziché limitarsi alla solita storia, concentrandosi sui segreti provenienti dal passato della protagonista, e dal lato oscuro della natura umana, ha sviluppato ad arte l’atmosfera di paura e inquietudine che accompagna il lettore per tutta la storia facendo funzionare il tutto molto bene.

Laurie è una donna che soffre dei segreti che è stata costretta a nascondere, e le sue paure sembrano genuine per cui è facile identificarsi con lei, si sente difettosa, mette in dubbio la sua sanità mentale e non fa sempre la cosa giusta per la sua famiglia, ma almeno ci prova.


Anche il rapporto tormentato della coppia all’interno del libro, è sviluppato in maniera intensa e realistica attraverso la scrittura a pov alternati, contribuisce a dare più spessore ai personaggi e alle vicende e ad alimentare la tensione emotiva sul lettore.


L’autore, inoltre, è stato molto bravo nel controllare la sua storia e guidare il lettore nella lettura: mi ha di fatto portato, attraverso un valzer di emozioni ben precise e ben definite, e a formulare ipotesi e conclusioni per poi sgretolarle subito dopo e poi di nuovo ancora , riprendendomi per mano, mi ha fatto credere di aver risolto il bandolo della matassa per lasciarmi infine spiazzata con il suo finale di una semplicità disarmante e allo stesso tempo pieno di suspence.


La traduzione è buona anche se in alcune parti non rende la lettura molto scorrevole, la scrittura è intensa, tanto da far percepire al lettore tutte le emozioni che i protagonisti provano e le descrizioni di luoghi e ambienti è molto dettagliata senza mai risultare pesante.


Consiglio questo libro a chi non vuole leggere la solita storia scontata ma una storia piena di colpi di scena con personaggi che bucano le pagine e sensazioni che avvolgono il lettore in atmosfere da film.


Buona lettura Alice


Valutazione di lettura ⭐⭐⭐⭐⭐


Fantasmini 👻👻👻👻👻


0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon