"Legami il cuore" di Sonia Alemi


Amici delle Gatte buongiorno, continuano le letture per la nostra Kelly che sotto l’ombrellone cerca di recuperare e di rimettersi in pari! Vi parlerà oggi del nuovo libro di Sonia Alemi, “Legami il cuore”, il secondo volume della serie “Cuori Bastardi” uscito i primi di luglio.


Sinossi:


L'erotismo parte dal cervello, per questo molti sono tagliati fuori.

Mi chiamo Federico e ho ventinove anni.

Nel mio mondo sono il migliore, sono noto come “il Purificatore” perché sono bravo a individuare le debolezze del mio prossimo e a renderlo più felice.

Prima di incontrarla pensavo che lei fosse come tutte le altre donne che ho conosciuto.

Mi sbagliavo, quando l'ho vista, ho capito che era solo una ragazzina viziata. Una fiocchetta merlettosa.

Ma l’apparenza a volte inganna e la realtà man mano mi appare sempre più diversa.

Lei mi ha travolto con la sua simpatia, la sua pazza caparbietà e… il suo bagaglio di guai.


Chi è che vuole farle del male?

«Lei mi ha creato dipendenza: non posso più fare a meno della sua presenza e del suo magnifico corpo.»

Esistono desideri, fantasie nascoste, che sai di possedere solo quando conosci la persona giusta.

Sono Louise, ho ventun anni e sono già vedova.

Mi porto appresso una valanga di problemi che sto cercando, a modo mio, di risolvere.

Sono disperata.

Quando l’ho incontrato ho subito pensato che era un tipo molto volgare e… sexy.

«Mi sento legata a lui dal profondo. Lui mi ha legato il cuore!»





RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:

Questo secondo volume vede come protagonisti Federico, amico si Samantha, e Louise la sorellina rimasta vedova di Michel, entrambi conosciuti già nel primo volume “Un cuore bastardo” della serie "Cuori bastardi" di Sonia Alemi.

Federico Lopez, Fede per gli amici, è alle prese con una difficile situazione finanziaria per risollevare le sorti del cantiere navale, ereditato dopo la morte del padre.

Nella sua vita privata è circondato da tante donne, una madre apprensiva, una cugina, Aurora, a cui è molto affezionato e la sua adorata amica Samantha che ora si divide tra la Francia e l’Italia con il suo fidanzato.

“Il problema? Quello che vedo non mi piace. Si, d’accordo è una gran bella gnocca, per quel poco che riesco a scorgere di lei.....”

Lui è un Dominatore, conosciuto nel suo ambiente come “Il Purificatore”, alto biondo e con gli occhi azzurri, sono molte le donne che si rivolgono a lui per diventare delle sottomesse, e con i compensi di questa sua seconda attività, spera di risollevare le sorti del cantiere, il tutto si svolge a Roma lontano dalla sua famiglia.

Una telefonata, un incontro, una donna, tutto gli fa supporre che sia un lavoro come un’altro ancora una volta, ma l’incontro con Louise sarà tutto meno che qualcosa di scontato.

“Proprio io che non ho mai seguito le regole e odio ogni genere di prevaricazione sono qui a cercare un dominatore o un master o come accidenti devo chiamarlo?”

Louise Bouillard è la sorella di Michel ha 21 anni è già vedova, ed e incinta!

È una scrittrice di storie per bambini, ma all’insaputa ti tutti con uno pseudonimo ha iniziato a scrivere libri erotici, vuole conoscere meglio quel mondo, e chi meglio del suo amico e dottore Fawaz può aiutarla ed indirizzarla verso la persona giusta, anche nel suo stato!

L’incontro con Fede non sarà certo quello che si aspetta.

“Non sono più riuscito a chiudere occhio questa ragazzina mi intriga molto. Troppo. Sono restato a lungo immobile a gustarmi la sensazione del suo corpo sopra di me.”

Fede e Louise di ritroveranno loro malgrado a passare del tempo insieme, avranno modo di conoscersi non solo intimamente, si spoglieranno non solo dei loro abiti, e in breve tempo i sentimenti cresceranno in maniera reciproca, neanche l’intromissione di un geloso e iperprotettivo Michel riuscirà a tenerli lontani, ma forse qualcun’altro....!!!

“Sono perduto questo donna è la mia droga.”


Anche in questo secondo libro, Sonia Alemi, è riuscita a tenermi incollata alle pagine dall’inizio alla fine, con colpi di scena continui, e anche quando la storia si tinge di giallo, tutto ci si aspetta, ma non quello che realmente avviene.

La lettura è scorrevole e fluida, si riescono a vivere tutte le emozioni dei personaggi, grazie anche ai pov alternati.

Non manca l’ironia a cui ci ha abituato l’autrice che spesso e volentieri smorza i toni dei temi forti trattati nelle sue storie, e non mancano di certo le scene hot, descritte in maniera esplicita ma mai volgare.

Ritrovare Samantha e Michel e leggere ancora della loro storia è stata una piacevole e gradita sorpresa!

A chi toccherà adesso???

Il libro è consigliato a tutti, benché sia autoconclusivo vi consiglio di leggere i due volumi in ordine, ( Un cuore bastardo - Legami il cuore ) perché alcuni collegamenti è un peccato perderli!

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di Champagne “Chateau la Nerthe”, per brindare alle due coppie e alle origine di Louise!


Buona lettura Kelly 😻

Valutazione di lettura ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️

Fiamme 🔥 🔥 🔥 🔥



3 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon