le letture di Sheila



Buongiorno a tutte, giorni fa su Amazon, in una delle mie tante "battute di caccia" compulsive, mi sono imbattuta nel romanzo di cui voglio parlavi oggi. Si tratta di “A tempo di musica”, di Daniela Perelli.


Inizialmente sono stata stregata dalla copertina, poi ho letto la sinossi e solo dopo ho deciso di dare a questa storia una possibilità!


Questa è la storia di Olivia, una ballerina classica dall'innato talento, lei è una ragazza tenace, con uno spiccato senso dell'umorismo, ma stanca delle mille porte chiuse in faccia e dei "le faremo sapere”, decide, senza l'appoggio della famiglia di trasferirsi dal Canada a Londra. Londra non certo meglio, anche lì si scontra con gli ennesimi rifiuti, "molto brava ma troppo magra", " brava ma troppo alta", e per sopravvivere si unisce ad una crew e trova un lavoro che le permette a malapena di sopravvivere.


Come ben saprete quando si entra in una crew, si entra automaticamente in una grande famiglia, dove i membri si aiutano a vicenda, ed è cosi anche per Olivia che viene ospitata nel magazzino che utilizzano per le prove di ballo. Nonostante sia una ragazza solare, tenace e sempre positiva a volte anche lei crolla, le condizione precarie in cui vive non le sono certo d’aiuto! Il gruppo di Olivia organizza diversi Flash mob, spettacoli non autorizzati nei posti che fanno maggior scalpore e dove c'è una grande presenza di persone, e proprio durante uno di questi spettacoli, costretti a scappare per l'arrivo della polizia, Olivia incontra un uomo che le cambierà la vita.


Zachary è un avvocato di grido, prossimo alla promozione a socio nello studio in cui lavora, in tribunale la sua fama di Squalo senza scrupoli lo precede. Lui vive in un mondo opposto a quello di Olivia, il suo lavoro gli permette di vivere una vita agiata, di frequentare ristoranti di lusso e club esclusivi. Ma se la vita lavorativa di Zac va alla grande quella affettiva è povera, di affetti veri, di amore che lui è convinto di non saper provare verso una donna. Lui ama solo la sua famiglia, sua sorella adolescente, sua madre e suo padre, rigido ed intransigente come lui. Sebbene lui consideri le persone come Olivia degli zoticoni nulla facenti, rimane folgorato dalla bellezza e dalla capacità di tenergli testa che Olivia dimostra durante il loro primo incontro. Ci metteranno davvero poco a capire quanto siano diversi, e che le rispettive vite sono inconciliabili ma il sentimento che nasce in loro piano piano, incontro dopo incontro, riuscirà ad essere il collante necessario affinchè possano riuscire a stare insieme?


" Siamo due poli opposti che, inevitabilmente, non possono fare a meno l'uno dell'altra"


Questa è la classica storia che ci piace leggere nei romanzi rosa, l'amore impossibile tra due persone di estrazione sociale differente, ma che in nome dell'amore sfidano il destino e le convenzioni sociali. L'intero romanzo è narrato in prima persona a pov alternati, e la scrittura è fluida e coinvolgente. Non ho fatto fatica ad entrare in sintonia con i personaggi, perchè sono costruiti molto bene e l' autrice è stata capace di mostrarceli in tutte le rispettive sfaccettature. È una di quelle storie che ti fa battere il cuore e che ti fa soffrire con i personaggi e con le disavventure e le difficoltà che incontrano nel cammino i protagonisti. Lo consiglio a chi ha voglia di trascorrere un paio d'ore con il cuore a mille e a sognare insieme a questi due incredibili ragazzi.

Giudizio : Bello Cuori : 💙💙💙💙💙

8 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon