Le letture di Kelly


Esce oggi il secondo volume della serie “J.T’s bar” di Sue Brown, “Alpha Chef”, edito da Quixote Edizione.


“Greg cercò di mandar giù il nodo in gola mentre fissava ciò che restava dell’abitazione in cui aveva vissuto per tre anni. Aveva visto abbastanza incendi da sapere che non c’era più nulla da fare. La casa era persa e lui era in pericolo.”


La vita di Greg è di nuovo in pericolo, sono passati tre anni dall’ultima volta in cui è stato costretto a scappare, ma lo hanno trovato ancora. L'unico contatto, Colm Riordan, negli uffici degli Sceriffi Federali non risponde, ha pochi soldi in tasca e non sa dove andare! Pertanto decide di mettersi alla ricerca di suo fratello ma, un ricordo, un articolo su un blog ed una fotografia, sono tutto quello che ha per trovarlo. L’ultima volta che si sono visti, lui stava per arruolarsi nell’esercito e non si sono lasciati bene!


“Cosa poteva essere il peggio che suo fratello avrebbe potuto fare? Dirmi che sono un perdente e sbattermi fuori a calci in culo. Fanculo. Sopravvivrò. L’ho già fatto.”


Quello che Greg non sa è che in questi anni Micht lo ha cercato sempre, in ogni modo possibile, senza però nessun risultato. Ignaro di tutto quello che Greg ha subito, prima, in seguito al coming out è stato buttato fuori di casa dal padre, e i pericoli dopo aver assistito involontariamente ad un omicidio tra cartelli di droga rivali, che lo hanno portato a far parte della protezione testimoni. Ma una volta che si sono ritrovati, non hanno nessuna intenzione di separarsi più. Insieme al fratello incontra il suo fidanzato Jake, anche questa per lui sarà una rivelazione, e tutti i ragazzi della “squadra”, e per la prima volta dopo tanto tempo vede uno spiraglio di luce all’orizzonte.


«Puoi renderla casa tua, Greg. È un buon posto per ricominciare da zero e non saresti solo.» Greg non si era nemmeno accorto che Mitch si era avvicinato. «Non potrò mai smettere di correre.» Mitch lo tirò a sé e gli passò un braccio attorno alle spalle. «Puoi fermarti, ora. Risolveremo tutto.»


Per Greg le emozioni non sono finite, lo sceriffo Colm Riordan lo trova, era impegnato in una missione ma non lo avrebbe mai abbandonato, la tensione sessuale tra i due è palpabile, questo nuovo stato di pericolo li avvicina ancora di più, e Riordan ha tutte le intenzioni di proteggerlo con tutto se stesso, ma chi lo proteggerà da lui????


“Riordan disse: «Non volevo che tiassegnassero a me.» Greg sollevò la testa. «Non volevi? Perché?»

“Perché eri gay e non volevo essere classificato come lo “sceriffo gay”. Schulz diceva che non era il motivo per cui mi eri stato assegnato, ma non ci credevo.» Riordan fece un lungo sospiro. «C’era anche un’altra ragione per cui non volevo essere il tuo contatto, ma non volevo ammetterlo a me stesso né ad altri.» «Cos’era?» «Ti ho voluto dal momento in cui ho posato lo sguardo sulla tua foto. Sei esattamente il mio tipo.»


Diversi colpi di scena si susseguiranno per tutta la durata del libro e non voglio rischiare di spoilerare nulla sarebbe un peccato! La storia di Greg va vissuta insieme a lui, che pensa di non essere un uomo Alpha e di non valere niente, perché è quello che gli hanno sempre fatto credere. Caro Greg, vali più di tanti uomini che si credono tali!

Al centro di questa storia, oltre all’amore dei due protagonisti colpisce il rapporto ritrovato tra i due fratelli, intenso e commovente! Il libro è scritto in maniera fluida, la lettura è veloce, le scene hot non mancano e sono descritte in maniera particolareggiata ma senza mai cadere nel volgare.

Il libro è consigliato a tutti gli amanti del genere Male To Male.


La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare una birra artigianale “doppio malto”, e se vi va accompagnatela con degli anelli di cipolla, Greg, il nostro uomo “Alpha Chef”, ne prepara di buonissimi!


Valutazione di lettura ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ Fiamme 🔥 🔥 🔥 🔥


Buona lettura Kelly 😻

4 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon