"Il grande Dio Pan" di Arthur Machen


Amici delle Gatte, anche questo pomeriggio vi vogliamo segnalare una lettura diversa, si tratta del libro "Il grande Dio Pan" di Arthur Machen della Adiaphora Edizioni.


Per la prima volta in Italia uno dei classici della letteratura gotica in edizione speciale con testo originale in inglese e una nuova traduzione accompagnata da note critiche e da una postfazione di H.P. Lovecraft.


SINOSSI:

Finalmente, dopo anni di ricerche nel campo delle scienze occulte e dello studio delle funzioni cerebrali, il dottor Raymond è pronto per portare a termine un folle esperimento.


Una notte d’estate, assieme all’amico Clarke, che sarà suo testimone, decide di sottoporre la giovane Mary a un intervento chirurgico al cervello per consentirle di sollevare il velo che cela la mostruosa divinità della natura, il Grande Dio Pan.


Ciò che la ragazza vede la sconvolgerà per sempre.


Molti anni dopo, in una Londra vittoriana ancora profondamente scossa dagli omicidi di Whitechapel, una catena di inspiegabili suicidi sconvolge le famiglie benestanti del West End, stringendo la città in una morsa di terrore nella quale nessuno può dire chi sarà il prossimo, né quando accadrà.

Soltanto Villiers, appassionato esploratore notturno, il gentiluomo Austin e lo stesso Clarke, segretamente affascinato dall’occulto e dal mistero, sospettano che dietro ai suicidi possa nascondersi un'enigmatica figura femminile.


Tra angoscianti testimonianze e onirici peregrinaggi dai sobborghi più ricchi fino ai bassifondi più squallidi di Londra, i tre insoliti investigatori si troveranno dinanzi a un terribile segreto che getta le radici tra le pieghe del tempo, in un passato colmo di suggestione e oscurità.

Il Grande Dio Pan, all’epoca additato come osceno per i contenuti sessuali e lo stile decadente, viene oggi considerato uno dei migliori romanzi gotici dell'orrore di fine Ottocento.





L'AUTORE:


Arthur Machen pseudonimo di Arthur Liewellyn Jones, è stato uno scrittore gallese famoso per i numerosi racconti del soprannaturale, fantastici e dell'orrore, che hanno avuto grande influenza su autori come H.P. Lovercraft e lo stesso Yeats, e per aver dato vita alla leggenda degli Angeli di Mons.


L'importanza della sua produzione letteraria è tale che le sue opere sono state tradotte in molti paesi e ristampate innumerevoli volte, avendo avuto un ruolo rilevante nella rinascita tardo vittoriana del romanzo gotico e del movimento decadentista di fine 800.


La sua novella "Il Grande Dio Pan" viene considerata ancora oggi un classico della letteratura dell'orrore.





5 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon