"Ho imparato ad odiarti" di Penelope Ward e Vi Keeland

Amici delle Gatte la nostra Diana oggi ci parla del libro "Ho imparato ad odiarti" di Penelope Ward e Vi Keeland, pubblicato da Newton Compton a luglio.

Siete curiosi di sapere cosa ne pensa? andiamo a leggere.....

a cura della nostra Diana:


Ciao amiche/ci eccomi qui pronta a parlarvi del libro di Penelope Ward e Vi Keeland, un'accoppiata vincente che insieme fanno scintille ed anche questa volta non hanno deluso le mie aspettative. Ho letto questo libro tutto d'un fiato, quando ho cominciato ho pensato " oh mi ci andava proprio un libro con cui farmi due risate " eh si perché l'inizio della storia è esilarante con gli scontri e i battibecchi dei due protagonisti...

Quando leggo io vado alla ricerca o di emozioni forti e profondità o di leggerezza e allegria...la storia qui prometteva la giusta ilarità per passare un pomeriggio sorridendo...ma nulla è mai come appare e brave le nostre autrici, senza sapere come mi sono ritrovata con il fiato sospeso e gli occhi pieni di lacrime!

Ed eccolo qui un libro che ha tutto ciò che una romantica come me cerca...leggerezza, sorrisi, sorpresa e profondità. Chi continua a pensare che i romance siano solo storielle per donzelle sognatrici non ha capito proprio nulla. Ogni libro, ogni storia ha un suo risvolto, un suo piccolo o grande dramma che non si scosta poi così tanto dalla vita reale e ti regala emozioni vere...e anche qui non manca.

La storia di Charlotte e Reed è una di quelle che ti entra nel cuore per la sua dolcezza. Una storia d'amore bellissima che lui contrasta con tutte le sue forze e lei invece vive con tutta la sua spontaneità, donando a lui una nuova speranza, una via di fuga dalle sue paure che lo stavano devastando. Una storia da leggere...


" Amare consisteva nel rimanere con qualcuno sia nei momenti positivi che in quelli bui e saperli analizzare non solo nei momenti migliori della vità ma anche in quelli peggiori "


Ho amato Charlotte con la sua forza e determinazione di vivere e ricominciare quando pensava di aver perso tutto partendo da un biglietto blu che il destino le aveva messo in mano... Ho adorato Reed con la sua ironia, la sua falsa freddezza e la sua infinita dolcezza e la capacità di guardarsi dentro per darsi un'altra occasione di essere felice malgrado la paura del suo spettro...

Se avete voglia di sognare con Charlotte e Reed questo è il libro che fa per voi!

IL LIBRO:

Tutto è iniziato con un misterioso biglietto cucito dentro un abito nuziale. Ero andata in un negozio dell’usato per disfarmi del mio vestito da sposa, così da togliermi di torno la rappresentazione in pizzo e merletti del mio fallimento sentimentale. E tra le cianfrusaglie ho scoperto che qualcuno aveva avuto la stessa idea.


Così ho dato un’occhiata al meraviglioso modello a sirena di qualche altra relazione andata in frantumi e, con sorpresa, ho trovato il misterioso messaggio: “Grazie per aver trasformato ogni mio sogno in realtà”.


C’era anche una firma: Reed Eastwood, apparentemente l’uomo più romantico che sia mai esistito.


Non sono riuscita a trattenere la curiosità.

Non solo l’ho cercato, scoprendo che è bellissimo, ma ho anche deciso che avrei fatto di tutto per capire che cosa abbia mandato in frantumi il suo fidanzamento.


Chi l’avrebbe mai detto che per uno strano scherzo del destino sarebbe diventato il mio capo?

Le Gatte ringraziano la Newton Compton per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.

8 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon