𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓟𝓪𝓻𝓽𝔂 - "𝓘𝓵 𝓶𝓲𝓸 𝓭𝓮𝓶𝓸𝓷𝓮" 𝓭𝓲 𝓜𝓸𝓷𝓲𝓬𝓪 𝓑.

Amici delle Gatte buon pomeriggio. Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Monica B. "Il mio demone" primo capitolo della Dàimòn series pubblicato in self il 24 giugno. La nostra Tati ha avuto il piacere di leggerlo per il Blog, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Il mio demone

Autore: Monica B.

Editore: self publishing

Genere: fantasy

Formato: ebook - cartaceo (disponibile su KU)

Prezzo: 2,99€ - 14,55€

Data di pubblicazione: 24 giugno 2021

Link di acquisto: https://amzn.to/3drk2zT


TRAMA:


LUI

Sono il dolore, vivo nel buio e bramo la solitudine. Non conosco pietà, non concedo clemenza.


Ho scelto di desiderarti anche quando non avrei dovuto farlo.


Non posso averti eppure sei mia.


LEI

Vivo una vita a metà, con un nome che non è il mio. Ogni giorno fingo che tutto vada bene.


L’amore per me non esiste, ma tu mi fai credere che non sia così.


Ti ho visto e mi hai sconvolto l’esistenza.


Un demone che non crede nell’amore e una mortale che non pensa di poter amare.

Una guerra sotterranea che potrebbe distruggere le loro esistenze.


Tra intrighi e battaglie, nuove amicizie e un pizzico di magia, i protagonisti ci trasportano in un racconto dove tutto può accadere, anche l’inaspettato.

"Non potevo avere un futuro, perché non avevo il coraggio di sognarlo."


La vita di Hope è stata segnata da un susseguirsi di persone, a lei care, che l'hanno abbandonata, questo l'ha fatta soffrire talmente tanto da chiudere il suo cuore a chiunque. Conduce una vita monotona, casa, lavoro e tiene le persone lontano da lei, per non creare legami ed affezionarsi per poi essere nuovamente abbandonata.

La nonna di Hope, l'unica della famiglia che l'ha cresciuta, prima di morire le disse che al momento giusto sarebbe arrivata la persona giusta e che si sarebbe innamorata per tutta la vita, perchè lei è una ragazza davvero speciale.

Hope però a queste parole non ha mai creduto, ha vissuto troppo nel dolore per riuscire a credere davvero in ciò che le diceva.


Una sera durante il turno di lavoro incontra Andras, l'uomo più tenebroso, affascinante e pericoloso che abbia mai incontrato e ne resta affascinata.

Sa che in lui c'è qualcosa di pericoloso, ma una parte di lei ne è molto attratta.


Un demone dell’Inferno può amare?


Andras è il demone più potente degli inferi, senza anima, spietato e molto temuto dai demoni. Non ama mischiarsi con gli umani ma di tanto in tanto si rifugia nel locale di un suo amico per affari. Ed è in una di quelle occasioni che incontra Hope, una ragazza che lo lascia senza fiato, che lo attrae fin dal primo momento che la percepisce, è come una calamita per lui.

Da quel momento il destino di Hope e Andras è segnato, la loro attrazione cresce sempre di più fino a farli diventare inseparabili. Ma una minaccia incombe su Andras e Hope, fino a portarli ad una lotta sanguinolenta.


"Non ho mai permesso a nessuno di distruggermi e non comincerò di certo adesso."


Tra scontri, rivelazioni e incomprensioni la vita di Hope cambierà radicalmente, senza però essere in grado di abbandonare il suo demone fino alla fine...

È una storia con un' intensità di emozioni forti e l'autrice è stata in grado di trasmetterle appieno, grazie anche alla presenza dei pov alternati.

È una lettura molto coinvolgente, con la presenza di molti colpi di scena che lasciano il lettore con il fiato sospeso fino alla conclusione.

In questa storia troviamo la presenza di due personaggi che daranno battaglia per i loro sentimenti e la loro vita per amore, è una storia davvero unica da non perdere assolutamente.


La vostra Tati consiglia questa lettura a tutti gli amanti del genere.

Questo è il primo capitolo, autoconclusivo, di questa serie e io personalmente, non vedo l'ora di leggere quelli successivi, con personaggi diversi ma altrettanto interessanti, di cu abbiamo avuto già un assaggio in questa storia.

Buona lettura a tutti.

Le Gatte ringraziano Monica B. per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


13 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni