"Cuori in palio" di Gaia Carminati

Buongiorno gattine e gattini, la nostra Sheila ha letto per noi, "Cuori in palio" romanzo di Gaia Carminati, pubblicato dalla Buttefly edizioni, il 9 settembre scorso. Andiamo a scoprire cosa ne pensa vi va?

SINOSSI:


Vicina alla soglia dei trent'anni, Costanza ha ricevuto un'importante offerta di lavoro negli Stati Uniti.


Thomas, il suo fidanzato, è pronto a seguirla e a rendere più stabile la loro relazione, ma lei rifiuta, perché insicura dei propri sentimenti.


Intraprende così una vacanza in Italia, dove si trovano i suoi migliori amici: Silvia ed Edoardo.


I due sono di famiglia facoltosa mentre lei è figlia del loro ex giardiniere, ma i tre sono inseparabili.


Il suo ritorno nel paese, dove vuole trascorrere una settimana all'insegna della spensieratezza più assoluta, provoca parecchi cambiamenti...


Edoardo la guarda con altri occhi e anche lei lo vede sotto una luce diversa.

Ma due migliori amici non si possono innamorare...


Tenere sotto controllo la situazione e la miriade di emozioni che prova diventa via via più complicato.


Fidarsi dopo che si è stati delusi non è facile e aprire il proprio cuore a chi un momento prima era solo un amico fa incredibilmente paura...


"Siamo amici da sempre e gli amici non si innamorano".



RECENSIONE

a cura della nostra Sheila:


Amici ed amiche delle Gatte, buongiorno!


Oggi vi porto con me a conoscere Costanza Anita Grace Turner, protagonista di "Un cuore in palio", scritto da Gaia Carminati edito da Butterfly Edizioni.


Costanza é una ragazza alla soglia dei trent'anni, con una vita professionale ben avviata ma una vita sentimentale incasinata!

Ma partiamo dal principio, Costanza è una ragazza determinata, cresciuta in un piccolo borgo di provincia, decide di lasciare l' Italia per terminare i propri studi all'estero.

Cambia spesso stato, città e paese, e sta per raggiungere finalmente un obbiettivo importante per la sua carriera negli stati uniti.


Ma prima di questo grande passo torna in Italia per una vacanza e per il matrimonio della sua migliore amica, Silvia.

Costanza a differenza di Silvia non proviene da una famiglia benestante, il padre, infatti, prima di abbandonarla e di rifarsi una nuova vita con un'altra donna, é il giardiniere proprio nella tenuta della famiglia di Silvia e di suo fratello Edoardo.


Nonostante le differenze sociali i tre ragazzi sono cresciuti insieme come fratelli, il loro rapporto é sempre stato forte anche quando Costanza, lascia l'italia per studiare all'estero.

Dopo anni di assenza le cose sembrano essere però un po cambiate, forse é lei ad essere cambiata... ma basteranno pochi giorni nel suo paese per far riaffiorare ricordi e vecchie abitudini.


Costanza, in vista del suo imminente trasferimento negli usa, ha lasciato il fidanzato, che era intenzionato anche a seguirla, e con nuove consapevolezze affronta queste settimane di vacanza... ma, se proprio tornando a casa si rendesse conto che i suoi sentimenti verso quello che lei ha sempre considerato il suo migliore amico, la presenza constante che raccoglieva i pezzi dopo una delusione d'amore, sono mutati?


E se anche per lui fosse lo stesso?

Vale la pena rovinare una amicizia cosi profonda per qualcosa che non si sa dove può portare?

Lascio a voi scoprire il passato, il presente ed il futuro dei nostri protagonisti.

Il romanzo è narrato dal pov di Costanza, ma questo non ha impedito di conoscere anche molto bene gli altri protagonisti della storia. Inizialmente, durante la lettura mi sono bloccata più volte, un po per la lentezza dei capitoli iniziali, un po perché non sono riuscita ad entrare subito in sintonia con la protagonista, ma mi sono imposta di dare una possibilità a questa ragazza un po sopra le righe e devo ammettere che ho fatto bene.


Con il progredire della storia ho potuto conoscere il passato di Costanza e le ragioni che la hanno portata a chiudere il suo cuore all'amore.


L'autrice è stata molto brava a raccontare poco alla volta le vicende di Costanza e dei suoi amici... e questo mi ha tenuta incollata alle pagine.

Ammetto di aver dato un giudizio troppo affrettato su questa storia, ma per fortuna mi sono ricreduta!

Ho apprezzato molto anche la capacità descrittiva dell'autrice.

Ha saputo trasportarmi in quel piccolo borgo medievale, tipico italiano, con le sue vie strette e i suoi eventi tipici. Insomma, state per affrontare una storia molto realistica, dove il passato non è ancora del tutto archiviato e spesso fa un po a pugni con il presente, ma il futuro non é mai messo in discussione.


Come dice l'autrice nei ringraziamenti é una storia adatta a tutti quelli che " non hanno percorso una strada fino in fondo, ma hanno imparato a guardare avanti". Una storia romantica, ma dal sapore dolce e amaro, e solo leggendo capirete perché!


Non mi resta che augurarvi buona lettura.

Sheila

Valutazione di lettura: 😻😻😻😻

Romantico: ❤️❤️❤️❤️




Le Gatte ringraziano la Butterfly Edizioni per la copia digitale del libro, ricevuta in omaggio.


18 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon