"Come un fulmine a ciel sereno" di A.L. Jackson Nuovo capitolo della Serie "Bleeding Stars"


SINOSSI:


Un nuovo romanzo auto-conclusivo di A.L. Jackson, autrice bestseller del NYT e USA Today.


Lei è un meraviglioso incubo e lui un perfido sogno...


Sai cosa si prova subito prima che un fulmine cada?

Il modo in cui puoi sentire l'elettricità scorrerti nelle vene?

I fremiti di avvertimento che crepitano nell'aria densa?


Questa è un'emozione che Tamar King ha inseguito per tutta la vita finché non è diventata proprio la cosa da cui è dovuta fuggire.


Negli ultimi quattro anni, Tamar si è nascosta in un mondo isolato creato da lei stessa. Era al sicuro.

Nessuno poteva toccarla.

Finché Lyrik West non è piombato nella sua vita.

Lui è il primo chitarrista dei Sunder e tutto ciò che lei non potrà mai avere.

Tuttavia, l'oscuro e bellissimo rockettaro diventa l'unica cosa che Tamar desidera ardentemente.


Lyrik ha dedicato la sua vita alla band e il successo che ha raggiunto gli è costato caro.


Amareggiato, duro e pieno di rimpianti, si rifiuta di lasciarsi andare di nuovo, ma dall'istante in cui vede Tamar King, non desidera altro che passare una notte di passione con lei.

La splendida barista si rivela essere molto più di quanto si aspettasse.

La loro attrazione è irrefrenabile, il loro desiderio travolgente. Basta un solo tocco ed entrambi prendono fuoco.

Ma vale la pena essere bruciati?





RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:



Buongiorno Micini, pronti ad una lettura rockeggiante? Sul nostro blog oggi Review Party di “Come un fulmine a ciel sereno”, di A.L. Jackson Author, autrice bestseller del NYT e USA Today. Nuovo capitolo della Serie Bleeding Stars in uscito ieri con un giorno di anticipo!

“Per un attimo, cedetti e mi concessi di sentire. Sollevai il viso verso il cielo tempestoso, mi afferrai i capelli tra le mani e urlai. Urlai in preda al dolore. Urlai in preda al rimpianto. Urlai abbastanza forte così che non avrei mai dimenticato. Il rombo di un tuono squarciò il cielo. La pioggia cominciò a cadere a dirotto. Serrai le mani a pugno lungo i fianchi. Seppellii il ricordo del suo viso e della sensazione che avevo provato nello stringerlo tra le mie braccia nellaparte più profonda di me. Lo sigillai e barricai il mio cuore. Il mio spirito si aggrappò e si intrecciò alla promessa che gli avevo fatto. Non mi innamorerò più. Mai più. Non dopo stanotte.”


Tamar King, è fuggita da un passato terrificante, dai suoi affetti, e si è nascosta dietro ad una nuova identità a Savannah. Lavora come barista da “Charlie’s”, il proprietario del locale non solo le ha dato un lavoro, ma anche un tetto sotto il quale stare e il calore di una famiglia, ricordo, per lei, ormai lontano.

Si trucca pesantemente e si veste da Pin Up, tiene alla larga con la sua lingua tagliente tutti gli uomini, ma da un po’ di tempo la band dei Sunders frequenta Savannah e il locale ed uno dei suoi componenti non è indifferente a Tam!

“Eppure, in qualche modo… in qualche modo lui continuava a riapparire ai margini della mia vita, spronandomi, pungolandomi e attirandomi di nuovo verso tutte quelle eccitanti ed intricate emozioni che nonvolevo provare. Lyrik West.

Lyrik West, è il chitarrista dei Sunders, è un uomo magnetico dai profondi occhi dì ossidiana nera, il suo corpo è coperto da tatuaggi che raccontano la sua storia e la sua musica, è il classico bad boy, due donne alla volta, ogni sera diverse, un passato che ancora lo tormenta , ed una promessa fatta che gli pende sulla testa come una spada di Damocle, che gli ricorda che per lui non può esserci quello che può esserci per gli altri! Eppure quando i suoi occhi si posano su Tamar, lui è deciso ad esaudire le sue fantasie, tutte quelle che lei gli scatena dentro!

“Ma ciò che voglio sei tu. Voglio portarti al mio appartamento, scartarti come un regalo, e guardarti sdraiata sul mio letto. Voglio toccarti, assaggiarti ed esplorarti. Farti perdere la testa, proprio come tu mi stai facendo perdere la mia. Dimmi cosa vuoi, Red.»”


Tamar e Lyrik cedono a quel trasporto incapaci di far finta che non esista, mentre sono insieme però qualcosa di inatteso avviene, lasciando entrambi spiazzati dalle rispettive reazioni.

Lyrik si fermerà a Savannah per due mesi e chiede a Tam di frequentarlo ma alla scadenza tutto tornerà come prima!

Le barriere crollano, i sentimenti emergono, le paure riaffiorano e i cuori si intrecciano!

Terminati i due mesi cosa ne sarà di loro? Lyrik infrangerà la sua promessa o continuerà a pensare di non essere abbastanza?

«Noi due siamo una pessima idea.»


«Tu canti la mia anima.»

Confesso di non aver letto i primi due libri della serie, e di aver quindi conosciuto i personaggi solo adesso, ma leggendo questa storia mi sono ritrovata anche io circondata dal calore di questa grande famiglia un pò allargata!

La storia di questo capitolo tra Tamar e Lyrik è una storia dolorosa, di rinascita, di scoperta, e di salvezza.

“Colui che salva è colui che non vuol essere salvato”.

Il libro è scritto con i pov alternati dei due protagonisti, che riescono a far immergere il lettore in tutte le loro emozioni anche le più tristi e drammatiche! La scrittura è scorrevole, fluida si arriva alla fine velocemente tra un colpo di scena e l’altro. Non fatevi mancare questa lettura, non è la classica storia delle rock band! Il libro è consigliato a tutti gli amanti dell’amore!

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di “Jack” per brindare insieme alla band, ai loro successi come alla fine di ogni loro concerto!

Buona lettura Kelly

Valutazione di lettura ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐️ ⭐

Fiamme 🔥 🔥 🔥 🔥





13 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon