Blog Tour - "Piccola vipera" di Mariachiara Cabrini

Amici delle gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Blog Tour del libro di Mariachiara Cabrini, "Piccola vipera", la nostra tappa prevede loa presentazione dei personaggi.... andiamo a scoprirli insieme....

TRAMA:


Fin da piccola Roxanne ha avuto un unico sogno: diventare una cantante famosa.


Ora è una giovane donna sicura di sé, impulsiva e temeraria che ha fondato persino una rock band per raggiungere lo scopo, ma tutto cambia quando incontra in un negozio di musica gli occhi verdi di Jessie.


Di solo un anno più grande di lei, anche lui condivide il suo stesso sogno e lo insegue con altrettanta tenacia.


I due sono così simili che finire per innamorarsi è inevitabile per entrambi.


Quando cantano insieme creano una magia unica e sono convinti di essere inarrestabili.


Ma la dura realtà li metterà davanti ad un bivio, Jessie compirà una scelta di cui si pentirà amaramente, e Roxanne ne pagherà le conseguenze.

Una delusione d’amore a diciassette anni non dovrebbe fare così male, ma Roxy non è come tutte le altre ragazze della sua età.


Quel dolore la plasmerà e la spronerà ancora di più a raggiungere i suoi obbiettivi, ma anche Jessie non è tipo da arrendersi e quando desidera qualcosa è disposto a tutto pur di ottenerla.


Negli anni le loro strade si incroceranno più e più volte, ma sapranno finalmente mettere da parte orgoglio e ambizione per amore?


TAPPA: PERSONAGGI PRINCIPALI


JESSIE:


Cantante dei Glam Ashes e poi dei Loud Mouth.


Arrogante, ipercritico, talentuoso e passionale, ha una voce potente e dalla grande estensione.


Sa suonare il pianoforte e la chitarra, ed è anche cantautore e compositore.


Si innamora di Roxanne perché sono incredibilmente simili, vogliono le stesse cose e vivono per la musica.


Ambizioso al punto da risultare egoista nella sua corsa al successo, finirà per preferire la carriera agli affetti, per poi pentirsene amaramente.


Tenace e deciso, farà di tutto per rimediare al proprio errore, senza mai vacillare nella sua decisione di voler recuperare il rapporto con Roxanne.


ROXANNE:


Fondatrice e cantante dei Glam Ashes.


Sicura di sé, irruente e decisa a sfondare nel mondo della musica,

possiede una voce potente e sensibile al tempo stesso.


Suona la chitarra elettrica e scrive testi.


Si innamora di Jessie perché è incredibilmente simile a lei e la capisce come nessun altro.


Lui è l’unico che non la giudica

per la sua ambizione, ma mentre lei lo include nei suoi sogni di gloria fin dal primo sguardo tra di loro, scoprirà a sue spese che invece Jessie è troppo attaccato ai suoi vecchi traguardi solitari per metterla al primo posto.


Ferita e delusa farà di tutto per dimostrargli che è migliore di lui sotto ogni aspetto e ci riuscirà, dovendo però scendere a compromessi che poi la metteranno nei guai.


SCOTT:


Bassista dei Glam Ashes.


Migliore amico di Roxy e da sempre innamorato di lei, è nella band solo per

poterle stare vicino.


Ama la musica ma non vive per essa, al contrario di Roxanne e Jessie. Non ha grandi sogni, ma la testa ben piantata sulle spalle.


Tra lui e Jessie c’è subito antipatia al primo sguardo.




LUKE:


Batterista dei Glam Ashes.


Segni particolari bellissimo e timidissimo.


Parla poco, ma è un buon amico

sempre pronto ad ascoltare i suoi compagni.


Lui è il vero cuore della band, e la sua amicizia sarà molto importante per Roxy nel suo momento più buio.


Nasconde un segreto che per anni terrà nascosto anche ai

suoi amici.


Il nostro pensiero sul libro:


Due ragazzi che desiderano dimostrare quanto siano talentuosi, due modi molto simili di vivere la musica, il palcoscenico, e il loro talento.

In questo caso è d’obbligo fare una premessa, amo la musica, ogni genere, credo che sia la vera evocatrice di emozioni che talvolta non sappiamo neppure di possedere; questo per dire che ero entusiasta di leggere un romanzo che mettesse in risalto il mondo musicale.


Molto probabilmente le mie aspettative erano troppo alte, oppure semplicemente diverse dalla storia che l’autrice ha voluto raccontarci, per questo mi tocca mio malgrado ammettere che non sono riuscita ad entrare in empatia con i personaggi di questa storia.

Li ho osservati come spettatrice nel loro percorso, li ho “mollati e ripresi”, perché talvolta non è il momento adatto per leggere proprio “quel libro”; infine ho ultimato la lettura così come l’ho iniziata… conoscendo Roxenne e Jassie marginalmente.

Il fulcro della storia è il desiderio spasmodico di dimostrare quanto entrambi i protagonisti siano eccellenti, bravissimi… non ho avvertito mai una loro fragilità, il loro timore e forse questi un po’ mi ha “infastidita”; va bene credere in sé stessi ma a diciotto, vent’anni si è pieni di timori, e il mondo della musica è molto complesso e non può ridursi tutto ad un Talk Show … non ho avvertito la loro anima da musicisti come avrei voluto, ma unicamente il loro ego smisurato.

Forse e dico forse, era questo che voleva evidenziare l’autrice, ovvero la spasmodica rincorsa per diventare famosi piuttosto che evidenziare quanto una passione e la realizzazione di questa costi fatica, sacrificio, talvolta delusioni.


Ad onor del vero, proprio queste ultime sono state in più occasioni accennate, in tutte le circostanze però si sono risolte in maniera troppo semplicistica e razionale.

Mi dispiace davvero, trovo che la scrittura sia stata scorrevole e corretta e spero che altre lettrici possano scorgere tra le pagine di questo romanzo quello che personalmente non ho trovato, d’altro canto la lettura è soggettiva.


Trattandosi di un genere Young lo consiglio a lettrici giovani.

Buona lettura.



Vi invitiamo a seguire le altre tappe del Blog Tour, di seguito il calendario.....


Le Gatte ringraziano Mariachiara Cabrini, per la copia digitale ricevuta in omaggio.


13 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon