Blog Tour - "La bambina che annusava i libri" di Manuela Chiarottino

Amici delle Gatte buongiorno e buon sabato.

Continua il Blog tour dedicato al libro di Manuela Chiarottino, "La bambina che annusava i libri", pubblicato dalla More Stories 8 luglio, La tappa di oggi prevede la recensione, per noi lo ha letto la nostra Minou, andiamo a leggere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: La bambina che annusava i libri

Autore: Manuela Chiarottino

Editore: More Stories

Genere: Contemporary Romance

Pagine: 264

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: € 2,99 - € 10,39

Data d'uscita: 8 luglio 2019

Link di acquisto: https://amzn.to/2SSeUtr


TRAMA:


Stella è cresciuta in una famiglia di antichi stampatori e librai, ereditando la passione per i libri.


Non ama solo leggerli, li conosce profondamente, li distingue dal loro odore.


Da quando la madre è mancata si occupa col padre della libreria di famiglia, una vita tranquilla, almeno fino alla morte del nonno.


Stella riceve in eredità un libro molto antico e una strana lettera che parla di una collezione di libri preziosi, nascosti in un luogo segreto.


Sta a lei risolvere l’enigma del nonno e ritrovarli, seguendo di volta in volta i simboli degli ex libris e la traccia che la condurrà alla tappa seguente.


In questa ricerca tra vari paesi della Toscana, sarà coinvolto anche un affascinante quanto ambiguo restauratore, mischiando l’amore per i libri con qualcosa di più umano ma forse anche pericoloso.



RECENSIONE

a cura della nostra Minou:



Stella è una ragazza semplice, cresciuta con una forte passione per i libri che le è stata tramandata dalla madre, una donna bellissima e con l'arte nel sangue, e dal nonno.


Gestisce insieme al padre la libreria di famiglia e quando il nonno viene a mancare le lascia in eredità un libro antico su cui è riportato un ex libris e una lettera in cui parla di un tesoro.


Sembra che tale libro sia di valore inestimabile tanto che Stella decide di farlo valutare in uno dei negozi di oggetti antichi più rinomati della città.


Qui conosce Manuel, un esperto di opere d'arte che si diletta anche a falsificare.

Tra i due nascerà fin da subito una forte attrazione frenata da Stella nel momento in cui comprende che l'uomo è un dongiovanni per eccellenza.

E se la ragazza chiede l'aiuto di Manuel per avere un consulto competente e una spalla su cui contare per scoprire cosa si cela dietro gli indizi lasciati da suo nonno, il ragazzo vede in Stella una donna da irretire per avere un suo tornaconto economico.

Inizia così una caccia al tesoro nel magico sfondo della Toscana, fatto di momenti emozionanti e malinconici per la nostra protagonista.

Cosa scoprirà Stella?

Quali misteri si celano dietro agli enigmi che ritroverà lungo il suo cammino?

Riuscirà a resistere a Manuel e il suo fascino?

Questo e tanto tanto altro vi aspetta durante la lettura di questo libro ben scritto e dalla trama davvero deliziosa.

Sono convinta che ognuno di noi si rispecchi in Stella e nella sua passione per i libri, sono rimasta colpita dalla sua personalità, dalla sua dolcezza e dal legame forte che ha con la sua famiglia.

Manuel, invece, è uno di quei personaggi che un po' odi e un po' ami, ma che riesce comunque a conquistarti.

Purtroppo ho trovato il libro un po' lento in alcune parti, ma questo non mi ha fermata nella lettura, ho continuato a leggere per scoprire, pagina dopo pagina,

tutti i risvolti di questa storia.

Consiglio questo libro a chi vuole vivere un'avventura dolce, un po' malinconica e romantica.




A presto, micini...

MIAO!

Valutazione di lettura: 😻😻😻😻







Le Gatte ringraziano la More Stories per la copia digitale ricevuta in omaggio.


5 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon