Blog Tour - "Il profumo del sud" di Linda Bertasi

Amici delle Gatte partecipiamo oggi al Blog Tour dedicato al libro di Linda Bertasi "Il profumo del sud", andiamo a scoprire la nostra tappa.....

2° TAPPA: I LUOGHI DEL ROMANZO: MONTGOMERY


L’ambientazione di questo romanzo storico si divide tra Italia e America; ci muoviamo tra grandi tenute, piantagioni di cotone e città che hanno fatto la Storia della guerra civile.



Genova, con la Lanterna che spicca come faro e monito nel porto, quasi a dare l’ultimo saluto agli emigranti, o a offrire il suo bentornato agli italiani che si sono allontanati per troppo tempo.




Il Nuovo Mondo con le sue città simbolo come: Richmond, Nashville e Springfield; proprio in quest’ultima visiteremo anche la casa di Lincoln.





Ci spostiamo anche in Italia, per un breve periodo, visitando Napoli e la splendida Meta con il suo profumo di aranci e il sole che scalda la pelle.


Una delle location più importanti, però, è la città di Montgomery.


[...]Anita seguiva con lo sguardo le barche a vela che transitavano sul fiume Alabama. «Millequattrocento chilometri d’acqua che vanno dritti nel Golfo del Messico. Il tratto che vedi è quello confinante con la contea di Montgomery. Oltre, la navigazione non è consentita» le spiegò Margherita con orgoglio. La donna amava quella terra e, vedendola per la prima volta di là del finestrino, Anita ne comprese il motivo: distese pianeggianti a perdita d’occhio e l’acqua cristallina del fiume che si tingeva di rosso, sotto il sole del tramonto... «Guarda!» quasi gridò Margherita, le dita premute contro il finestrino.

Lo spettacolo che si offerse oltre il vetro la prosciugò. Campi smisurati di colture, alte circa un metro, si snodavano davanti ai suoi occhi; la piantagione contava acri e acri di terreno fertile e rigoglioso, un batuffolo di ovatta lungo chilometri. La distesa, spruzzata di schiavi al lavoro, era disarmante.

La città di Montogomery appartiene allo Stato dell'Alabama, di cui ne è divenuta capitale nel 1847.

Situata nella parte centrale dello Stato, sorge sulla riva sinistra del fiume Alabama che in questa zona è ancora navigabile prima di immettersi nel Golfo del Messico.


Il territorio dell'Alabama è abbastanza variegato: a nord si estendono le catene montuose, al centro si hanno valli pianeggianti e fertili oltre alle cosiddette Black Belt, terre nere, mentre sulla costa il terreno presenta delle splendide spiagge bianche,un tempo paludose.


Il clima è estremamente confortevole durante tutto l’arco dell’anno. L’inverno non raggiunge temperature rigide, se non sulle cime montuose del nord dello Stato; la primavera sopraggiunge già a marzo e l’estate si presenta calda senza divenire troppo pesante.


Lo Stato è ricco di industrie di manifatture dei prodotti agricoli, tessili e chimici. Ruolo fondamentale lo gioco l'agricoltura, in particolar modo il cotone (l'Alabama è anche chiamato Cotton State) che rende famosa la città di Montgomery per le sue piantagioni sterminate.

Esplorato dagli Spagnoli nel Cinquecento, lo Stato dell'Alabama fu colonia francese (1702-63) e quindi inglese (1763-83). Passato agli Stati Uniti, divenne nel 1819 il 22º Stato membro dell'Unione. Dominato da un'oligarchia razzista e schiavista, l'Alabama entrò in conflitto con Washington soprattutto per la questione della schiavitù.

Al tempo della guerra di Secessione svolse un ruolo di punta: Montgomery ospitò il famoso congresso in cui nacquero i famosi Stati Confederati d'America e la città fu la prima capitale della Confederazione che vide come presidente Jefferson Davis.

Nel 1863 fu invaso e devastato, dopo aver opposto una disperata resistenza alle truppe federali. Riammesso nell'Unione nel 1868, continuò tuttavia a praticare la discriminazione razziale.



Non perdetevi le altre tappe del Blog Tour per scoprire tutto sul libro, di seguito il calendario e i blog che potrete visitare.......

INFORMAZIONI UTILI SUL LIBRO:


SCHEDA LIBRO:


AUTORE: Linda Bertasi

TITOLO: Il Profumo del Sud

EDITORE: Self Publishing

EDIZIONE: Terza

GENERE: Romanzo storico sentimentale

PAGINE: 310

FORMATO: Ebook

PREZZO: € 0,99

Prossimamente, in arrivo anche il cartaceo.

LINK DI ACQUISTO: https://www.amazon.it/profumo-del-sud-Linda-Bertasi-ebook/dp/B00Z3TNZPA

SINOSSI:


Porto di Genova 1858


Venuta a conoscenza del suo scomodo passato, Anita Dalmasso decide di partire per il Nuovo Mondo. La traversata dell’Atlantico segnerà profondi mutamenti nella sua vita: l’incontro con l’affascinante uomo d’affari americano Justin Henderson e quello con Margherita Castaldo, liberale e impavida proprietaria terriera.


Giunta a New York seguirà la nuova amica nella sua piantagione a Montgomery e qui sarà conquistata dalle bianche distese di cotone, dai profumi e dai colori del profondo Sud americano, con i suoi contrasti e le sue ingiustizie.


Il destino avrà in serbo per lei non solo il rosso della passione, ma anche i travolgenti venti di guerra che si profilano all’orizzonte e che porteranno un’intera nazione alla guerra civile, sconvolgendo ancora una volta il corso della sua esistenza.


Prefazione di ADELE VIERI CASTELLANO.

CONTIENE LO SPIN OFF La Magnolia.




23 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon