"𝓣𝓱𝓮 𝓡𝓸𝓼𝓮" 𝓭𝓲 𝓣𝓲𝓯𝓯𝓪𝓷𝔂 𝓡𝓮𝓲𝓼𝔃

Amici delle Gatte la nostra Luna oggi ci parla del nuovo libro di Tiffany Reisz, "The Rose", secondo volume autoconclusivo, della serie The Godwicks pubblicato a fine agosto da Hope edizioni.

Curiosi di sapere cosa ne pensa......? Andiamo a vedere....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: The Rose

Autore: Tiffany Reisz

Editore: Hope edizioni

Genere: Erotic romance; Paranormal

Serie: The Godwicks #2

Formato: ebook

Prezzo: 3,99€

Data di pubblicazione: 20 agosto 2021

Link di acquisto: https://amzn.to/3CxdY2S


TRAMA:


Il giorno della sua festa di laurea, Lia riceve in regalo dai suoi genitori – ricchi collezionisti d’arte – un raro manufatto greco: una bellissima e antica coppa.


Su quello splendido oggetto ha messo gli occhi anche August Bowman, amico dei genitori e ospite alla festa.


Secondo August, la coppa, nota come “Kylix della Rosa”, veniva usata nelle cerimonie in onore del dio greco Eros e ha lo straordinario nonché pericoloso potere di far avverare le più intime fantasie sessuali.


Lia è scettica riguardo alle affermazioni di August e sospetta che, essendo lui stesso un collezionista d’arte, stia solo cercando di mettere le mani sul prezioso manufatto.


L’uomo, allora, la sfida a provare e, quando Lia beve dalla Kylix, si ritrova all’improvviso immersa in un mito erotico così vivido da sembrare reale.


Con August al suo fianco, vivrà la più sensuale delle sue fantasie, un’esperienza che ha tutte le intenzioni di ripetere.


August è pronto a pagare qualsiasi prezzo per entrare in possesso della coppa, ma Lia ha in mente un altro tipo di baratto, uno che intreccerà le loro vite in un modo che entrambi non possono neanche immaginare.

La mia fiducia in questa autrice è sempre ben riposta. La Reisz ha quella capacità innata di donare originalità a ogni storia e darle una vera credibilità.

L’autrice ci ha introdotto nella serie paranormal I Godwich (romanzi autoconclusivi) con "The Red" (qui la nostra recensione: https://bit.ly/3zkuNfL ) editi Hope Edizioni.


The Rose ha una trama ben definita, la protagonista Lia è un peperino niente male, una donna carica di sensualità ed ironia. Nonostante ciò, pur vivendo in modo eclettico, quando il suo lavoro viene messo in “difficoltà” è costretta a porvi rimedio con le sue sole forze, ma ha un vantaggio: gli è stata regalata una Coppa appartenuta agli Dei, ovvero la “Kylix della Rosa”, e qui che giunge in suo “aiuto” August.


Il protagonista maschile non nasconderà mai la vera natura di quel calice, l’importanza di saperlo gestire e usare, Lia mostrerà sin da subito una certa incredulità anche quando dopo i primi sorsi discendono nel mito di Andromeda.

Lo scetticismo della protagonista è il dettaglio che a mio avviso rende verosimile la narrazione. (Il personaggio si pone delle domande, affronta il viaggio ma vuole saperne di più.)


Le ricerche storiche che sono state fatte per questo genere di storia sono notevoli, molto ben descritte e curate, veri squarci di mitologia greca; rappresentazioni che restano assolutamente affascinati, originali e ben gestite, seppur mescolate a una buona dose di fantasia ed erotismo.


Come nella sessualità nei flashback storici, anche nella sottotrama tutto ruota intorno al potere maschile, al patriarcato, ai diversi modi in cui purtroppo ci si relaziona con le donne ferendole, ma tra le righe si evince anche come il femminismo, la progressiva evoluzione di pensiero, la forza innata del genere femminile, siano state in grado di sovvertire quell’atteggiamento assolutamente sbagliato.


Una lettura che spesso mi ha lasciata con il fiato sospeso e con i lucciconi agli occhi, alla fine di ogni capitolo mi chiedevo: “Cosa potrà ancora accadere, sono pronta?”


Ma la voglia di sapere era così tanta che tornavo ad immergermi tra le pagine e sono stata ben ripagata. Spero che anche in voi susciti il mio stesso entusiasmo e che vi regali delle ore sorprendenti tra sospiri e dei WoW!

Le Gatte ringraziano la Hope edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


11 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni