Anteprima "Nectunia"


Il 10 maggio in occasione del "salone del libro di Torino" uscirà, il nuovo romanzo di Daniela Ruggero, “Nectunia la sinfonia del mare" edito dalla casa editrice Dark Zone.

La nostra TATI ha avuto il piacere di leggerlo per voi in anteprima.


Recensione :

Questo è un romanzo di genere fantasy, ambientato nel futuro 2500, anno in cui il mondo che conosciamo non esisterà più, sarà un mondo pacifico, senza guerre e malattie, all'apparenza. La storia è ambientata a Nexium, la capitale dell'arca, si trova al centro dell'Europa, ( denominata cosi dai nostri antenati) è una città immensa, piena di energia e colori, il centro della vita, della speranza.

Elena è una ragazza per bene, accudita da genitori amorevoli i quali la istruiscono e la crescono secondo i dettami de " La grande madre" .


" Elena sveglia, è arrivato il gran giorno". L'entusiasmo nella sua voce è appena incrinato dalla consapevolezza che tra poche ore non le apparterrò più, che il mio destino sarà nelle mani di una complessa macchina capace di analizzare il DNA in ogni suo elemento, estrapolando le informazioni utili per redigere la "lista" che diverrà il sentiero della mia vita. Il tempo di permanenza nella sede distaccata del nostro territorio è di 12 mesi. In questo periodo saremo inserite nella nuova vita seguendo le indicazioni della macchina"

I ragzzi e le ragazze, che popolano Nexium, vivono inconsciamente una vita agiata e con regole ben precise fino al compimento dei loro 18 anni, quando vengono chiamati dalla "grande madre" per fare il proprio ingresso nella grande città dove verrà deciso il loro futuro. Elena, che vorrebbe vivere per sempre con Marco, il suo unico e vero amore, ha paura di quello che la macchina deciderà per lei, non è pronta ad affrontare un cambiamento.

" Sono il generale di un esercito pronto a sacrificare la vita al mio comando, costituito da elementi addestrati a sopportare ogni cosa, la fame, la sete, il dolore e le privazioni. Sono il generale di una campagna contro il più grande inganno costruito dal governo per rendere schiavo il popolo abbagliato dalla perfezione di ogni cosa."


Amber, è una ragazza forte almeno alle apparenze, tiene nascoste le sue debolezze e fragilità, derivanti dal suo passato, è il generale dei ribelli, un gruppo chiamato Nectunia, è ferma nelle sue decisioni ed è molto testarda, tiene molto ai suoi uomini e farebbe di tutto per loro, Ci saranno scontri, incomprensioni tradimenti e molta lotta per la sopravvivenza. Riuscirà Amber a salvare più vite possibili da questo grande inganno? Elena potrà realizzare i suoi sogni e vivere la vita che arebbe sempre voluto?


In questo romanzo viene descritta la ribellione del popolo di Nexium insieme a quella dei ribelli di Nectunia, due popoli opposti, con regole diverse, e soprattutto per alcuni liberi di pensare con le proprie teste e non che sia una maledetta macchina a decidere. I colpi di scena, non mancheranno e vi terranno con il fiato sospeso ed inchiodati alla lettura fini a leggere la parola fine, tanto da lasciarti letteralmente a bocca aperta. La lettura è fluida e e scorrevole, io l’ho letto in pochissimo tempo, provando emozioni continue e contrastanti.

Consiglio la lettura a tutti gli amanti del fantasy.

"SIAMO NATI LIBERI E MORIREMO LIBERI"


Buona lettura a tutti Tati 😻 😻 😻

21 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon