top of page

𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓣𝓸𝓾𝓻 "𝓞𝓭𝓲𝓸 𝓹𝓮𝓻 𝓸𝓭𝓲𝓸 𝓾𝓰𝓾𝓪𝓵𝓮 𝓪𝓶𝓸𝓻𝓮" 𝓐𝓷𝓷𝓪 𝓩𝓪𝓻𝓵𝓮𝓷𝓰𝓪

Amici delle Gatte buongiorno!

Partecipiamo oggi al Review Tour dedicato al nuovo libro di Anna Zarlenga, "Odio per odio uguale amore", pubblicato da Newton Compton editori il 4 aprile. Per il Blog lo ha letto la nostra Stregatta, andiamo a vedere cosa ne pensa...

SCHEDA LIBRO:

Titolo: Odio per odio uguale amore

Autore: Anna Zarlenga

Editore: Newton Compton editori

Genere: Commedia romantica

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 5,99€ - 9,40€

Data di pubblicazione: 04 aprile 2023

Amazon link di acquisto ebook: https://amzn.to/3MkQtTa

Amazon link di acquisto cartaceo: https://amzn.to/3m6czxO


TRAMA:


Dall’autrice del bestseller Spiacente, non sei il mio tipo


Leonardo Radice è un insegnante di latino serio e scrupoloso, non troppo favorevole ad attività scolastiche pomeridiane.


E così, quando il preside lo sceglie per gestire un progetto teatrale a cui prenderà parte anche Matilde Lamberti, l’attrice italiana del momento, prova a sottrarsi all’incarico in tutti i modi.


Purtroppo per lui, il preside è inflessibile: la presenza dell’attrice è necessaria, perché darà grande visibilità alla scuola.


Senza contare che Matilde è entusiasta di poter frequentare un liceo, dato che presto dovrà interpretare il ruolo di un’insegnante. I presupposti per una proficua collaborazione non potrebbero essere peggiori: Matilde è popolare, chiassosa e pericolosamente bella.


Ma non è tutto: quando tra lei e il suo altrettanto noto fidanzato esplode una crisi che finisce sui social, il professore si trova a subirne suo malgrado le conseguenze, che rischiano di sconvolgere la sua tranquillissima esistenza.


Com’è possibile che lui, lontano dai pettegolezzi più di chiunque altro sulla faccia della terra, sia potuto finire nell’occhio del ciclone?

Ma soprattutto: perché non riesce a odiare fino in fondo quell’attrice detestabile? Possibile che si ritrovi a pensare a lei?


Leonardo ce la mette tutta per scongiurare una catastrofe annunciata, ma Matilde potrebbe avere piani diversi…

Buongiorno miciotti come è andata la vostra domenica? La mia è stata una domenica di festa in cui sono riuscita a godermi una bella lettura. Eh si, perché questo fine settimana mi ha accompagnato l’ultimo libro di Anna Zarlenga "Odio per Odio uguale amore".


La scrittura della Zarlenga è una scrittura fluida, che cattura il lettore. Una commedia romantica che non solo vi strapperà tanti sorrisi ma vi fornirà spunti di riflessione e vi porterà in una città bellissima, la splendida Napoli. Scoprirete luoghi che forse alcuni di voi hanno visitato, ma che io non invece non solo non conoscevo ma, ne ho scoperto storia e particolari così spettacolari da farmi venir voglia di fare un viaggio a Napoli e scoprirli.

Con questa storia romantica, alternerete momenti di ilarità a momenti di introversione, si perché penserete a come vi sareste comportate voi al posto dei nostri protagonisti.


Leonardo Radice è professore di latino delle scuole superiori, uno di quei professori tutti d’un pezzo convinti che disciplina e carattere siano alla base della propria professione. Abituato a porre distanza tra se ed i suo alunni perché crede che sia il miglior modo per ottenere il rispetto e la disciplina che il suo ruolo presuppone. Lontano da social e rapporti di qualsiasi tipo, il massimo del suo divertimento sono gli incontri con i propri amici per parlare dei documentari che lui ama.


Matilde Lamberti è una stella del cinema nata a Napoli e chiamata a svolgere un ruolo di insegnante nel liceo in cui insegna il professor Radice, questo perché la scuola ha deciso di inserire nel proprio programma formativo una commedia teatrale, tutto questo le servirà per riuscire ad imparare il lavoro di insegnante che sarà il ruolo che dovrà interpretare nel suo prossimo film.


Matilde è bellissima, carismatica ed apprezzata da chiunque la conosca, tutti tranne Leonardo che non solo non ha accettato lei come persona ma, convinto che le perone del cinema siano attente solo a se stesse, alla propria immagine e prive di virtù emozioni e sentimenti . Tutto questo perché nel suo modo di vedere sono prive di valori perché vivono solo per il successo e non hanno interesse a capire il mondo e spesso sono poco acculturate . Per loro i rapporti sono solo transazioni lavorative , perché il loro unico pensiero è l’apparire e non l’essere.


Pagina dopo pagina si assiste ad un incontro di personalità forti che però impareranno tra una battaglia e l’altra molto l’uno dell’altra e non solo tutti e due allargheranno i propri confini.


Pagina dopo pagina si scopriranno i cambiamenti nel loro rapporto che sarà sempre pronto agli scontri ma, tutto questo li porterà ad una evoluzione di loro stessi e del loro modo di vedere l’altro ed anche la realtà che hanno intorno. Tutto questo non sarà facile però appunto la Zarlenga ci fa entrare nella loro vita e nel loro lavoro facendo parlare i protagonisti, facendolo attraverso i pov alternati, saranno loro a raccontarci la loro storia con i propri punti di vista e le proprie emozioni.


Una storia scritta in maniera leggera mai volgare ma, ricca di spunti di riflessione e piena di idee cosa dire consigliatissima non solo per chi voglia passare qualche ora in simpatia ma, anche per chi ha voglia di spunti di riflessione e allargare le proprie conoscenze ma, non in maniera pesante.


La scrittura della Zarlenga è fluida, leggera, senza fronzoli fatta per arrivare al lettore ma, altrettanto impeccabile. Uno di quei libri adatti a chi ama le storie che stimolano la propria curiosità. Pagina dopo pagina avrete tanti spunti e stimolerete la vostra fantasia su come può un professore tutto d’un pezzo diventare un professore giacca e cravatta che riesce a mettere da parte le sue idee tutte d’un pezzo e seguire il suo cuore. Conoscerete meglio Matilde, l’attrice, che ha sempre pensato al proprio lavoro come ad al suo modo di essere! Si, perché avendo iniziato da ragazza tutto è diventato parte di se, gli studi, la palestra, la dieta, i social, sono un lavoro continuo che lei ama, ma che purtroppo a volte le impedisce di poter seguire i suoi reali desideri.


Due Mondi che si incontrano e si scontrano ed a volte collidono scoprendo poi che fondamentalmente sono due mondi simili, due mondi in cui chi vuole essere migliore deve svolgere il proprio lavoro con tutto il cuore e la propria anima perché solo così si può essere migliori e dare tutto se stessi agli altri.

Le Gatte ringraziano la Newton Compton editori per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


12 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


Thanks! Message sent.

Collaborazioni

bottom of page