top of page

7 𝘽𝙡𝙤𝙜 𝙥𝙚𝙧 1 𝙖𝙪𝙩𝙤𝙧𝙚: 𝘾𝙧𝙞𝙨𝙩𝙞𝙖𝙣𝙖 𝙈𝙚𝙣𝙚𝙜𝙝𝙞𝙣

Amici delle Gatte per la rubrica "7 Blog per 1 autore", oggi vi presentiamo i personaggi del libro "Crostatine al melone" di Cristiana Meneghin pubblicato lo scorso luglio da Land editore.

TERZA TAPPA: CASTDREAM


Raccontaci qualcosa sui protagonisti del romanzo con descrizioni a livello fisico e caratteriale.

I protagonisti sono molto diversi tra loro sia a livello caratteriale che fisico. Inizierei da Laura.


Laura, la protagonista femminile è da poco diventata mamma e da quando è nata la sua bambina si è lasciata molto andare entrando in una fase della vita in cui il lavoro e il dover curare la propria bambina da sola le ha fatto mettere da parte tutto, anche se stessa.


Oltre a questo esce da una relazione difficile, direi tossica con l’ex marito, Enea, un uomo problematico che per molto tempo ha avuto il controllo su di lei.

Durante il corso della storia Laura avrà un grande cambiamento, tornerà a essere la donna forte che in fondo è sempre stata, ad amarsi, a curare il proprio aspetto, a essere indipendente e specialmente felice.

Dal punto di vista fisico, si tratta di una bella donna, con i capelli a caschetto scuri e gli occhi chiari, di un limpido azzurro cielo.


Per l’età siamo sulla trentina e qui veniamo al bello: il protagonista maschile, l’affascinante Matteo ne ha solo 21.


Matteo è bello, solare, affascinante.


È il classico ragazzo che tutte le donne vorrebbero. È un abile cuoco, per mantenersi fa tre lavori e ha lasciato casa sua e il suo paese d’origine poco più che diciassettenne.


Ha un carattere forte, impulsivo, ama la vita e vive ogni giorno come se fosse l’ultimo.

Per il fisico vi lascerei un estratto:

"Davanti a lei c’era l’uomo più bello che avesse mai incontrato; sembrava quasi uscito da un film. Più alto di lei di qualche centimetro, aveva spalle larghe e braccia muscolose. La pelle abbronzata era di un delicato color grano maturo, e sui capelli mori sembrava essersi posato il sole per via di alcuni riflessi più chiari che li sfumavano. Ma furono i suoi occhi di un delicato color ambra a ipnotizzare Laura, che rimase davanti al giovane, immobile e indifesa."



 

IL LIBRO:

Laura si trova in una fase particolare della vita.


Dopo la nascita della sua dolce Matilde, viene lasciata dal marito Enea.


Mentre un giorno si aggira per Milano, senza né sogni né certezze, scopre di aver ereditato dall’amata nonna il Pruno, una pasticceria che si affaccia sulle sponde del lago.


Un posto fiabesco, non c'è che dire, ma Laura ha ben altri pensieri per la testa: non può di certo mettersi a cucinare dolcetti tutto il giorno!


Sua figlia è ancora troppo piccola, l'ex marito le dà del filo da torcere e lei... beh, lei ha da tempo abbandonato la sua passione per la cucina.

Spinta da un'amica a iscriversi presso l’Italian Chef Accademy, la scuola di cucina più esclusiva che esista, Laura conosce Matteo; solare e affascinante, è anche un gran dongiovanni, di certo non un tipo con cui rifarsi una vita.

Quando Matteo vede Laura per la prima volta, le sembra solo un'imbranata incapace di badare a se stessa - figuriamoci a una figlia piccola! Eppure sin da subito sente il bisogno prorompente di avvicinarsi a quella donna fragile e combattiva, pasticciona ma incredibilmente dolce.


Ma Matteo non è di certo tipo da innamorarsi... e allora perchè non riesce a starle lontano?

Una grande lezione sull'amore e sulle seconde possibilità.

Le Gatte ringraziano Cristiana Meneghin e Land editore per il materiale del libro ricevuto in omaggio e vi invitano a seguire tutte le tappe per conoscerlo meglio....


LUNEDÌ - Tutto sul romanzo - IO AMO I LIBRI E LE SERIE TV

MARTEDÌ - Ambientazione - IN COMPAGNIA DI UNA PENNA

MERCOLEDÌ - Cast Dream - TRE GATTE TRA I LIBRI

GIOVEDÌ - Un messaggio da scoprire - ANIMA DI CARTA

VENERDÌ - Un'immagine che racconta - LIBERA_MENTE

SABATO - Intervista all'autore - READING IN TRUE LOVE

DOMENICA - Intervista al personaggio - GLI OCCHI DEL LUPI

12 visualizzazioni0 commenti

Comentários


Thanks! Message sent.

Collaborazioni

bottom of page