𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓣𝓸𝓾𝓻 - "𝓒𝓱𝓲𝓮𝓭𝓲𝓶𝓲 𝓾𝓷 𝓭𝓮𝓼𝓲𝓭𝓮𝓻𝓲𝓸"

Amici delle Gatte parte oggi, con la nostra anteprima, il Review Tour dedicato al libro "Chiedimi un desiderio" di Chiara Cavini Benedetti, il secondo volume della serie Silent Love, in uscita domani 14 aprile.

Per il Blog lo ha letto la nostra Luna, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Chiedimi un desiderio

Autore: Chiara Cavini Benedetti

Editore: Self publishing

Genere: New Adult

Serie: Silent Love #2

Formato: Ebook e cartaceo (Disponibile su KU)

Prezzo: 2,99€ (in preorder a soli 0,99€) - 12,90 €

Data di pubblicazione: 14 aprile 2021

Link di acquisto: https://amzn.to/2RyHIKV


TRAMA


Per tutta la vita, Logan Cole ha indossato una maschera. Una maschera fatta di arroganza e presunzione, con cui ha sempre nascosto i suoi segreti al resto del mondo.


Per tutta la vita, Zoe Morgan ha costruito delle barriere. Delle barriere fatte di sarcasmo e risposte pungenti, con cui si è sempre protetta da chi voleva avvicinarsi troppo.


Quando Zoe comincia a frequentare la prestigiosa Liberty High, ha un unico obiettivo: stare alla larga dal ragazzo con il sorriso perfetto e lo sguardo provocante.


Lui è tutto ciò che dovrebbe odiare. Tutto ciò che non dovrebbe desiderare.

Ma Logan non riesce a fare a meno di lei, e per Zoe resistergli diventa sempre più difficile.


Vorrebbe solo avvicinarsi a lui quel tanto che basta per abbassargli la maschera e scoprire cosa nasconde.

Il problema con i desideri, però, è che quando si avverano non è possibile tornare indietro. E non sempre sono i sogni ad avverarsi. A volte, sono gli incubi.


«Dimmi perché. Perché ti rifiuti di dirmi che mi vuoi.»

«Perché se riveli i tuoi desideri, quelli non si avverano.»

a cura della nostra Luna:


Con questo nuovo romanzo ci viene presentata la storia di Logan e Kitty (Zoe), personaggi in parte conosciuti nel precedente volume - "Grida il mio nome" (RECENSIONE QUI https://bit.ly/3mRPcEp).

I due protagonisti sotto molti aspetti appaiono simili, ad entrambi appartengono un carattere deciso e una lingua tagliente. Infatti, nel corso dei loro dialoghi non si risparmieranno dall'infilzarsi di risposte sarcastiche e battute velenose, ma questa non è altro che una facciata che mostrano di loro stessi.

Zoe è una ragazza tanto forte quanto fragile, vive con suo padre e il loro rapporto si può definire poco familiare, quasi una banale e semplice convivenza. Cosa che ferisce la ragazza da sempre. Per quanto lei sia più matura della sua età non riesce, a giusta ragione, ad accettare lo stile di vita del suo papà. Dopo essersi trasferita, ritroverà la sua amica Amber e stringerà un legame più solido con Elle, due valide alleate, che a modo loro, non la lasceranno mai completamente sola ad affrontare le incertezze e i dubbi che tanto la tormentano.


Iniziando a frequentare la Liberty per Zoe diverrà praticamente impossibile evitare la sua debolezza: Logan.


Logan ci viene descritto come il classico capitano di una squadra sportiva, bello, muscoloso, strafottente. Capace di attirare su di sé gli sguardi di tutte le ragazze della scuola, ma davanti alla nuova arrivata dai capelli rosa, deve impegnarsi molto di più per mantenere quel genere di atteggiamento.

Tra i due si innesca un altalenarsi di “effetto calamita”, in diverse occasioni tenteranno invano di respingersi, ma l’attrazione che provano è talmente forte che ad un certo punto, li costringerà ad abbondonarsi al desiderio che sentono uno nei confronti l’altra. Per ragioni diverse, la loro battaglia nel resistersi ha radici profonde, sono dettate dalla paura. L’unico modo che avranno per stare insieme sarà non dare ascolto alle voci e ai propri timori, e fare quel salto nel vuoto, e fidarsi.


«E conta fino a dieci.» Kitty deglutì, mentre le mie dita continuavano a tracciare linee morbide sui polsi. Il divertimento era sparito dalla sua espressione. «E poi?» mormorò piano. «E poi, permettimi di realizzare il tuo desiderio.» … «Credi di essere il mio desiderio?» debolmente tentò di prendermi in giro. Strofinai il naso contro il suo. «So che tu sei il mio.»


Questo romanzo è per molti aspetti intenso, e carico di emozioni, l’autrice è molto abile nella descrizione dei sentimenti e la sua penna è scorrevole ed empatica.

Non si è soffermata unicamente a raccontarci di una storia d’amore, bensì ha ampliato lo spettro toccando argomenti fondamentali come i rapporti familiari, talvolta difficili e carichi di incomprensioni, e non per ultimo, la difficoltà di vivere e relazionarsi con gli altri perché reputati diversi.


Personalmente ho amato molto Beth, è stato il personaggio che ha arricchito il racconto, valorizzando così anche Logan. L’unico anello che ho trovato debole o forse un po’ ripetitivo, è stata la motivazione dell’allontanamento e di conseguenza la risoluzione del problema, comunque niente di tutto ciò va a sminuire la qualità della lettura o tantomeno lo stile e la scorrevolezza.


Nota per l’autrice: è dal primo volume che sono piacevolmente stuzzicata dalla curiosità di leggere la storia di Elle e Ethan. Scriviiiiiii!

Le Gatte ringraziano Chiara Cavini Benedetti per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


46 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni