𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓟𝓪𝓻𝓽𝔂-"𝓛𝓮𝓸𝓷𝓪𝓻𝓭𝓸 𝓓𝓪 𝓥𝓲𝓷𝓬𝓲-𝓘𝓵 𝓶𝓲𝓼𝓽𝓮𝓻𝓸 𝓭𝓲 𝓾𝓷 𝓰𝓮𝓷𝓲𝓸"

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al nuovo libro di Barbara Frale, "Leonardo Da Vinci - Il mistero di un genio", pubblicato il 19 marzo da Newton Compton editori.

Per il Blog lo ha letto la nostra Birba, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Leonardo Da Vinci - Il mistero di un genio

Autore: Barbara Frale

Editore: Newton Compton

Genere: Narrativa storica

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 4,99€ - 11,40€

Data di pubblicazione: 19 marzo 2021

Link di acquisto: https://amzn.to/2NFNf0z


TRAMA:


Per chi ha amato la serie TV su Leonardo

Un grande romanzo


Firenze, 1482.

Il giovane Leonardo da Vinci si è già fatto un nome, come apprendista alla celebre bottega del Verrocchio.


Ma insieme alla fama il talento gli ha portato anche molti nemici, tanto che la città non è più un luogo ospitale per lui.


Così, quando Lorenzo il Magnifico, suo protettore, gli offre una possibilità di riscatto, Leonardo accetta senza remore.


Dovrà recarsi a Milano, dal duca Ludovico il Moro, alleato dei Medici.

Ufficialmente sarà uno dei valenti artisti chiamati a dare lustro alla corte degli Sforza, e avrà l’occasione di creare capolavori che lo renderanno immortale.

Ma quella che nasce come una nobile collaborazione finirà presto per trasformarsi in un insidioso legame, quando il nuovo mecenate di Leonardo si rivelerà il suo antagonista…


Tra storia e leggenda, una sfida pericolosa per un genio che non ha avuto pari.

a cura della nostra Birba:


Miciolose e miciolosi, chi non ha mai sentito parlare di Leonardo da Vinci?

Chi non è mai stato affascinato dalla sua vita?

Dalle sue opere?

Dal suo ingegno?


Io sono sempre stata intrigata guardando le sue opere, mi ha sempre meravigliato immaginare che mente aveva per creare oggetti così lontani dal suo tempo, inimmaginabili nella realtà in cui viveva. La sua scrittura che va da destra a sinistra, illeggibile ai più…

In questo libro l’autrice, o meglio Leonardo stesso, ci accompagna in uno dei suoi viaggi; questa volta su incarico di Lorenzo de’ Medici parte da Firenze per raggiungere la Milano di Gian Galeazzo. In un momento particolarmente difficile della sua vita ecco che Lorenzo lo sprona e lo aiuta a iniziare una nuova vita sebbene non a Firenze.


In questo viaggio verso la sua nuova destinazione lavorativa sotto il mecenate milanese non è solo, bensì è accompagnato da Lisandro Dovara, un parente del podestà di Milano; un viaggio che pieno di sorprese, avventure e incontri con gli artisti dell’epoca e soprattutto di ispirazione per il nostro protagonista.


L’itinerario prevede infatti una serie di soste, guidata dalla missione di Lisandro di contattare alcuni artisti per lavorare a Milano, ma a questa si aggiunge la ricerca di alcuni libri del passato che sembrano contenere al loro interno teorie così rivoluzionarie e così radicali da minare le fondamenta su cui si basa il potere della Chiesa.


Così, la ricerca del libro originale di Origene diviene anche un viaggio tra i simbolismi contenuti all’interno delle maggiori opere dell’epoca (cosa che mi ha incuriosito tantissimo perché da sempre appassionata di tutti i circoli segreti e massonici che hanno accompagnato la nostra storia, nel bene ma anche nel male).


“Milano era la nuova Atlantide, la città della Scienza e del progresso investita della missione divina di guidare l’umanità fuori dalle tenebre del pregiudizio.”


Una storia basata su fatti reali romanzata “al punto giusto” che ci svela una parte della complessità del genio italiano che più di ogni altro riusciva a guardare nel futuro.


“Prese un respiro lungo, faticoso e struggente come il flusso dei ricordi che affluivano in lui per via di quel gesto: immagini lontane nel tempo, ma scritte a caratteri di fuoco nel suo cuore.”


Una storia piacevole, decisamente curata nei dettagli, che mostra chiaramente l’ambiguità tra la luce delle opere del periodo e l’oscurità che circondava questi “mecenati”; la bellezza dell’arte contro la pratica sanguinaria delle torture e delle esecuzioni pubbliche; la fedeltà alla propria città contro intrighi interni ed esterni per tutelare e proteggere il potere.

Le Gatte ringraziano la Newton Compton editori per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


20 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni