ย 

๐“ก๐“ฎ๐“ฟ๐“ฒ๐“ฎ๐”€ ๐“Ÿ๐“ช๐“ป๐“ฝ๐”‚ - "๐“’๐“ฒ๐“ฎ๐“ต๐“ธ ๐“ท๐“ฎ๐“ป๐“ธ" ๐“ญ๐“ฒ ๐“ฌ๐“ฑ๐“ฒ๐“ช๐“ป๐“ช ๐“Ÿ๐“ป๐“ธ๐“ฒ๐“ฎ๐“ฝ๐“ฝ๐“ฒ

Amici delle Gatte buon sabato!

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro, "Cielo Nero" di Chiara Proietti, terzo volume della trilogia dei Ricordi, pubblicato a febbraio.

Per il Blog lo ha letto la nostra Pilou, andiamo a vedere cosa ne pensa...

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Cielo nero

Autore: Chiara Proietti

Editore: Self pblishing

Serie: Trilogia dei ricordi #3

Formato: ebook - cartaceo (Disponibile su KU)

Prezzo: 2,99โ‚ฌ - 10,50โ‚ฌ

Data di pubblicazione: 01 febbraio 2022



TRAMA:


I rapporti occasionali hanno durata breve, ne sa qualcosa Giorgio che, dopo essersi dichiarato con Sara, รจ stato rifiutato bruscamente senza un valido motivo.


Nonostante la ragazza ricambi il suo amore, non vuole aprirsi e lasciarsi andare per via del suo oscuro passato.


La separazione porta Giorgio alla distruzione e a un brutto incidente, trovandosi a combattere tra la vita e la morte.


Ciรฒ innescherร  in Sara un forte senso di colpa credendo che, se solo fosse stata onesta con lui, non si sarebbe mai trovato in quella brutta circostanza.


Riuscirร  a rivelargli quellโ€™orribile veritร , prima che sia troppo tardi?

Buongiorno aโ€ฆmici, oggi vi parlo di "Cielo Nero", il romanzo di Chiara Proietti, terzo volume della trilogia dei Ricordi. Comincio con il dirvi che รจ un autoconclusivo, al cui interno ci sono lievi riferimenti a quanto accaduto nei romanzi precedenti, inseriti solo per aiutare il lettore a comprendere meglio il tipo di relazione che esiste tra i vari personaggi. Dettaglio, questo, che ho trovato molto utile.

Ma passiamo a questa storia.

Giorgio รจ un agente immobiliare, si รจ scoperto innamorato di Sara. La loro relazione, perรฒ, รจ stata basata sul mordi e fuggi, sul prendere e dare quel che basta. Nessuno dei due ha mai desiderato qualcosa in piรน. Men che meno Sara, hostess di volo, che ha cosรฌ tante ferite da avere una paura matta di avere una storia con la S maiuscola, di quelle dove il cuore รจ il protagonista.

รˆ in questa situazione generale che comincia il terzo volume.

Giorgio non ci sta, lui ha dichiarato il proprio amore e Sara lo ha respinto, nonostante quello che รจ sorto tra loro. Possibile che quella ragazza cosรฌ particolare non se ne sia resa conto fino a lasciarlo? E in una sera in cui lโ€™alcol รจ il suo miglior alleato, Giorgio sale sulla propria moto, convinto di non subirne i fumi. Un incidente quasi mortale, perรฒ, lo conduce in coma.

รˆ da qui che comincia il romanzo vero e proprio, raccontato per lo piรน dal punto di vista di Sara, dove lโ€™impatto con la dura realtร , con quello che รจ accaduto al suo ex ragazzo, fa emergere quello che la protagonista ha cercato di reprimere. Il lettore viene messo a conoscenza lentamente del pensiero di Sara, ma anche delle sue paure, le stesse che le hanno impedito di aprire completamente il proprio cuore. Ma cosa nasconde questa ragazza?

Si sa, a volte parlare รจ complicato, soprattutto se qualcosa si รจ rotto nel passato. Tuttavia, nessuno รจ padrone del proprio tempo, nรฉ delle giornate. Lโ€™essere umano, e questo รจ un dato di fatto, ha insito il senso dellโ€™infinito come se avesse davanti tutto il tempo di cui ha bisogno. Sara, invece, esperimenta il contrario. Giorgio รจ in coma, i dottori non si pronunciano e lei si chiede se mai potrร  parlare con sinceritร  a un cuore che lei ha spezzato per mancanza di coraggio. Si avverte la sofferenza della protagonista nella sua impossibilitร  di coronare quello che sarebbe potuto essere alla sua portata se solo non si fosse chiusa nella paura.

Giorgio, perรฒ, per fortuna si sveglia dal coma, ma anche lui non รจ piรน lo stesso di prima. Adesso รจ lui a non fidarsi. Si รจ giร  messo a nudo abbastanza e quando si riprende il suo rapporto con Sara รจ tutto da costruire. Non puรฒ escludere che lei gli stia accanto per pietร  o per sensi di colpa. Nonostante i buoni propositi nati durante il coma di Giorgio, Sara non riesce a parlargli con chiarezza e il lettore continua a chiedersi cosa nasconda. I ricordi che si avventeranno sulla protagonista, perรฒ, sveleranno ogni cosa. รˆ accaduto qualcosa di forte nella sua vita, qualcosa che non potrร  mai dimenticare e che lโ€™ha sempre fatta sentire non idonea per qualsiasi rapporto di coppia. Per questo non ha mai cercato un lieto fine. Ma cosa si innesca nella mente di chi รจ stato derubato di una parte essenziale di sรฉ?

Giorgio e Sara sono due cuori chiusi, per tanto tempo disposti a non amare perchรฉ amore รจ sinonimo di impegno, ma anche di sofferenza. Troppo spesso, perรฒ, si รจ convinti che porre paletti sia la strada piรน giusta. Ma quanto costa ogni ostacolo? I protagonisti sono due personaggi sin troppo uguali. Sta al lettore scoprire lentamente quellโ€™angolo di anima che hanno nascosto anche a loro stessi. Un romanzo che parla di ferite, di temi attuali, di come le persone rinneghino a volte la realtร , degli espedienti che usano per sfuggire a ciรฒ che non piace. Chi piรน chi meno, ognuno di noi si puรฒ ritrovare in Giorgio o Sara, indipendentemente dal sesso cui appartiene.

Giorgio e Sara, due nomi comuni, una storia semplice e realistica che puรฒ vivere chiunque. Personalmente mi sono immersa nella Roma estiva cosรฌ come raccontata, forse perchรฉ รจ la mia cittร  e ho anche sognato di tornare a Ostia, dove andavo da bambina al mare. Insomma, anche i luoghi sono alla portata di tutti, non quelli da ricconi o esotici.

Tutte queste caratteristiche cosรฌ โ€œnormaliโ€ mi sono piaciute molto. Una storia costellata anche da amici su cui contare, con cui ridere e confidarsi. รˆ anche grazie a Chiara e Claudia che Sara riesce a togliere la maschera indossata per tanti anni e a uscire da quel cielo nero che la soverchiava. E Giorgio, grazie agli amici e ai genitori che gli sono stati molto vicini, รจ in grado di superare le conseguenze post incidente. Ho apprezzato molto anche i dialoghi senza troppi fronzoli, lo scherzare tra i due protagonisti, le piccole scenate di gelosia, tutto quel condimento di una normale vita di coppia che riprende, che nasce, che cresce. Ed รจ questo che mi รจ piaciuto: la realisticitร .

Consigliato.

Le Gatte ringraziano Chiara Proietti per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


11 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni

ย