"𝓐𝓶𝓪𝓶𝓲 𝓪𝓷𝓬𝓸𝓻𝓪" 𝓭𝓲 𝓣𝓮𝓪𝓰𝓪𝓷 𝓗𝓾𝓷𝓽𝓮𝓻

Amici delle Gatte la nostra Pilou oggi ci parla della sua ultima lettura, "Amami ancora" di Teagan Hunter, secondo volume, autoconclusivo, della serie Roommate Romps pubblicato il 30 settembre da Triskell edizioni.

Andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Amami ancora

Autore: Teagan Hunter

Editore: Triskell edizioni

Collana: Romance

Genere: Contemporaneo, Erotico

Serie: Roommate Romps #2

Pagine: 215

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 4,99€ - 12,00€

Data di pubblicazione: 30 settembre 2021

Link di acquisto ebook: https://amzn.to/3pumbSm

Link di acquisto cartaceo: https://amzn.to/3GbDWMk


TRAMA:


Non innamorarti del tuo coinquilino… soprattutto se è il tuo migliore amico. Cooper Bennett è il mio migliore amico.

E sarà sempre e solo questo.

Niente cambierà questa condizione.


Averlo visto accidentalmente nudo?


Per favore, che volete che sia.


Avere pensieri tutt’altro che casti?

Dico, ma l’avete visto?

Vorreste darmi torto?


Averlo baciato?

È stato un unico errore e non si ripeterà.


Esserci finita a letto? Oh-oh…

È tutto a posto. Stiamo bene. Siamo Caroline e Cooper. Migliori amici fino alla fine dei tempi. Non ci è mai successo niente che, insieme, non siamo riusciti a superare indenni.


Ci riusciremo sicuramente anche questa volta…

Buongiorno a…mici, oggi vi voglio parlare dell’ultimo romanzo di Teagan Hunter, intitolato "Amami ancora", edito dalla Triskell Edizioni. I protagonisti hanno la stessa età, si conoscono da sempre, ovvero sin dall’adolescenza. Hanno frequentato la stessa università e, da migliori amici quali sono, da ben dieci anni convivono nello stesso appartamento, trasferiti entrambi dalla Florida al Colorado.

Caroline si fida ciecamente di Cooper, l’una confida di tutto all’altro, si sono confortati nel momento della sofferenza, hanno gioito insieme quando raggiungevano obiettivi tanto desiderati. Cooper ha sempre visto in Caroline la sola con cui condividere ogni aspetto della propria vita, per lui è la migliore amica di sempre, sebbene da quindicenne le abbia rubato un bacio.

I due si compensano perché uno è molto tecnologico, tanto da lavorare come creatore di videogiochi, mentre l’altra è più tradizionale: per Caroline esistono solo i libri e… un sogno mai realizzato. Nessuno dei due, però, ha relazioni fisse.

È proprio quando la ragazza decide di regalarsi un’avventura che comincia a scricchiolare tutto.


Cooper, che l’ha sempre protetta, desidera aiutarla a trovare il tipo giusto. Un vero amico fa anche questo, giusto? E loro sono dei grandi fautori del funzionamento dell’amicizia uomo-donna. Peccato che accada un… incidente domestico.

Caroline si ritrova suo malgrado a rivivere ogni istante, aprendo gli occhi sul suo amico di sempre. Cooper non fa che desiderare di rivedere la sua compagna di avventure con quello sguardo acceso e stupito. Ogni certezza, per entrambi, si frantuma, benché provino ad aggrapparsi alle convinzioni che hanno avuto per tanti anni.

L’autrice pone l’attenzione sulla paura che avvolge due persone che si conoscono come nessun altro quando il rapporto rischia di cambiare. Ho apprezzato la battaglia interiore vissuta dai protagonisti perché molto realistica.

Amici o amanti?

Provare la seconda è complicato, troppa la paura di fallire, anche se c’è una grande verità: si conoscono meglio di chiunque altro e non rischiano di avere amare sorprese dall’altro. Qui, sul piatto, c’è però in gioco qualcosa di davvero rischioso: il cuore. D’altro canto un conto è essere amici, un altro è stare insieme. Nel secondo i sentimenti sono più profondi e rendono ogni cosa pericolosa.

Una scoperta di se stessi che procede pagina dopo pagina, cosa che permette al lettore di fare il tifo per l’uno o per l’altra. E dico questo perché l’approcciarsi a questa realtà, che ha colpito entrambi come un pesante schiaffo, è diverso tra i due. Ho apprezzato la dolcezza di alcune scene, quelle romantiche, l’appoggio incondizionato di Cooper, sebbene non manchino righe cariche di eros. I dialoghi sono a tratti divertenti e rendono la lettura fresca. Botte e risposte sagaci, tipiche di chi si conosce benissimo, accompagnano il lettore che ha proprio l’impressione di vedere i personaggi.

Ma l’amore fa commettere anche errori.

Uno sbaglio in particolare mette in discussione tutto e, si sa, la fiducia è tutto in una coppia. Le bugie a fin di bene esistono, ma ciò non toglie il tradimento che si prova. D’altro canto una cosa è certa: quando si ama si compiono anche azioni sciocche e si rimedia nel modo più romantico.

È stato, tuttavia, davvero un passo troppo lungo?

Da quale parte si porrà il lettore?

Personalmente ho trovato un po’ esagerato l’atteggiamento assunto da uno dei protagonisti (non vi dirò chi ha subito il torto, dovrete scoprirlo da soli), ma forse lo dico perché non ho mai vissuto un’amicizia tanto intensa e unica. L’autrice è stata molto brava a creare questa situazione: portare il lettore da una parte o dall’altra e sarebbe interessante scoprire cosa ne uscirebbe da un sondaggio.

Nell’insieme "Amami ancora" è un romanzo che consiglio a chi non desidera letture intense, ma preferisce quelle più fresche, nonché stuzzicanti dal punto di vista erotico.

Buona lettura!

Le Gatte ringraziano la Triskell edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


6 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni