𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓟𝓪𝓻𝓽𝔂-"𝓘𝓵 𝓿𝓪𝓵𝓸𝓻𝓮 𝓭𝓮𝓵 𝓹𝓾𝓻𝓸 𝓼𝓪𝓷𝓰𝓾𝓮" 𝓢𝓲𝓵𝓿𝓲𝓪 𝓑𝓸𝓼𝓬𝓸𝓷𝓸

Amici delle Gatte partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Silvia Boscono "Il valore del puro sangue" in uscita oggi per la collana Historical Romance di Dri editore. La nostra Tati ha avuto il piacere di leggerlo in anteprima per il Blog, andiamo a vedere cosa ne pensa...

SCHEDA LIBRO:

Titolo: Il valore del puro sangue

Autore: Silvia Boscono

Editore: Dri Editore

Genere: Regency MM

Collana: Historical Romance

Pagine: 229

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 2.99€ - 14,99€

Data di pubblicazione: 20 aprile 2021


SINOSSI:


Inghilterra 1820


Un giovane dandy che si gode la vita.

Un duca che non accetta il suo titolo.

Un sentimento proibito ma inarrestabile.

Arthur ama i piaceri della vita e vuole incrementare le sue finanze.

L'unico modo è quello di puntare alla dote di Lady Catherine, figlia del Duca di Doncaster che però è venuto a mancare.


Alexander, dopo aver abbandonato il campo di battaglia si ritira dalla vita mondana per allevare i suoi cavalli.

Quando alla tenuta si presenta Arthur per chiedere la mano della sorella, il nuovo Duca rifiuta il suo titolo.

Tra i due però scatta qualcosa.

L'attrazione è palese.

Arthur all'inizio non se ne capacita.


Alexander invece cerca di proteggerlo, di non macchiarlo.

Ma non possono fare a meno di amarsi.

Nessuno potrebbe capire quello che provano l'uno per l'altro.

Riusciranno a vivere il loro sentimento o dovranno reprimerlo a causa dei retaggi della società?

a cura della nostra Tati:

Arthur Dayrell, Conte di Saints bury, ha passato la sua vita ad essere l'uomo perfetto e impeccabile in ogni situazione. Determinato a mantenere la sua posizione sociale senza rendere conto a nessuno, e senza provare alcun tipo di sentimento. Ora si vede costretto a sposare Catherine Doncaster, una duchessa impeccabile e in età da marito, per motivi prettamente sociali, e non per amore.


Il padre della ragazza da la benedizione ad Arthur per il matrimonio, ma prima dell' ufficializzazione muore durante una battuta di caccia. Catherine si è sempre mostrata perfetta di fronte all'alta borghesia, ma dentro di sé porta il dolore per la perdita del padre e del suo unico amore proibito, ma le regole che è obbligata a seguire non le permettono di essere davvero felice.


Alla notizia della morte del duca, Arthur si trova in una situazione di stallo, sposare la duchessa e salvare anche la sua famiglia sembra un'impresa pressoché impossibile adesso, perché il duca Alexander, fratello di Catherine e successore, si trova esiliato in un posto dimenticato da dio, per alto tradimento, ma Arthur è determinato a riportarlo a casa e ufficializzare il matrimonio con la sorella.


Quando intraprende il viaggio Arthur è convinto di risolvere la situazione in brevissimo tempo, ma appena si incontrano la situazione degenera fin dall'inizio.

I loro continui scontri e battibecchi portano Alexander e Arthur ad una attrazione molto forte, intensa e unica, sbagliata ma impossibile da ignorare a lungo.


Alexander è fermo sulla sua decisione di non tornare e Arthur farà di tutto per convincerlo, fino a quando la situazione cambia, ed anche la visione della vita di Arthur cambia.


È disposto Arthur a perdere tutto per vivere una vita con il conte o l'etica sociale lo obbligare ad abbandonare la sua felicità?


Questa lettura è davvero scorrevole e intrigante. La storia ti cattura fin dalle prime pagine, e con la presenza di molti colpi di scena che ti lasciano con il fiato sospeso fino alla fine. La storia è ambientata nell'800 con tematiche ben argomentate e ben descritte. Complimenti all'autrice per questa storia originale e coinvolgente.


La vostra Tati vi consiglia questa lettura per tutti gli amanti del genere.

Buona lettura a tutti!

Le Gatte ringraziano la Dri editori per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


8 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni