top of page

𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓟𝓪𝓻𝓽𝔂 - "𝓜𝓲𝓼𝓽𝓪𝓴𝓮" 𝓭𝓲 𝓐𝓷𝓽𝓸𝓷𝓲𝓮𝓽𝓽𝓪 𝓘𝓪𝓷𝓷𝓸𝓷𝓮

Amici delle Gatte partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro "Mistake" di

Antonietta Iannone, pubblicato in self il 14 luglio. Per il Blog lo ha letto la nostra Birba, andiamo a vedere cosa ne pensa..

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Mistake

Autrice: Antonietta Iannone

Editore: self publishing

Genere: Age gap forbidden

Pagine: 250 circa

Formato: ebook - cartaceo flessibile - copertina rigida

Prezzo: 0,99€ - 10,00€ - 16,00€

Data di pubblicazione: 14 luglio 2022


TRAMA:


Può l’amore essere un errore?

No, non lo credo affatto.


Sono Devon Sutter e la mia vita da adolescente nerd sta per essere stravolta da una notizia che bramavo da una vita.


Sarà difficile rinunciare alla mia pacata, semplice e abitudinaria esistenza, eppure non posso esimermi perché al di là del Montana c’è una parte di me che intendo conoscere.


Sono Declan Pierce e la mia vita è sempre stata grigia e piatta.


Non me ne sono mai lamentato, ma ora che ho una ragione per renderla migliore non mi tirerò indietro, neppure se questo significa accogliere un’adolescente in casa mia.


La nostra convivenza sarà davvero estenuante, fino a spingerci verso qualcosa di proibito.


Uno sbaglio? Un errore? O la cosa più giusta che possa esistere?

Miciolose, eccomi qui a parlarvi del libro di Antonietta Iannone che ho avuto il piacere di leggere in questa torrida estate … una storia d’amore e di segreti, di errori e di dubbi… l’amore può essere uno sbaglio?

Incontriamo Declan Pierce dopo aver appena messo a letto suo figlio Elliot, ha preso una pausa dal lavoro per potersi dedicare a lui, con Martha e Rachel ad aiutarlo sia con il piccolo che in casa. Beverly non gli manca, soprattutto dopo le rivelazioni sul suo passato, il suo unico pensiero è suo figlio.

Devon Sutter è cresciuta nel Montana con il padre Colin, appassionati di fumetti e supereroi di Marvel e DC sono molto uniti e si sono bastati negli ultimi diciotto anni, da quando la madre di Devon li ha abbandonati per essere libera di avere la vita che desiderava. È una bellissima nerd, ama la fisica, l’ordine della materia, la sua prevedibilità.

Quando Declan li contatta per informarli di Beverly ed Elliot, Devon decide di partire per Miami per conoscerli non immaginando quanto il suo mondo sarebbe stato colpito e tutte le leggi fisiche che tanto ama stanno per essere sovvertite. Per Devon innamorarsi all’istante della “piccola frittella” non è difficile, più complicato è il rapporto con lo “stoccafisso” che l’ha accolta all’aeroporto e che, mentre con lei è odioso, si trasforma non appena vede il figlio. Ma qualcosa di inaspettato sta per travolgerli…

“Mi ha baciata. Declan mi ha baciata. Non. È. Possibile. E io volevo che non smettesse mai, che non staccasse le sue labbra dalle mie.”

La loro relazione è uno sbaglio, la differenza di età tra loro è enorme, e diversi sono anche i loro piani per il futuro, ma…

“Trasforma l’oscurità in alba dimostrando che basta lei, minuscola e bella, a dare vita al buio: lo illumina, lo attraversa, lo bacia. E i miei occhi non smettono di cercarla così come cercano lei, la ragazza che è entrata nella mia vita e nel mio mondo asettico, apatico e freddo rendendolo magico.”

Quando si deve seguire il proprio cuore? Quando deve prevalere la razionalità e il “fare la cosa giusta”? Declan e Devon dovranno superare molti ostacoli, soprattutto interiori, per decidere se quello “sbaglio” lo è davvero, oppure se può essere la cosa più giusta che è mai capitata loro. Qual è la decisione migliore per Devon? Ma chi può decidere davvero della felicità dell’altro?

Miciolose, devo ammettere che Declan e Devon sono una delle coppie che mi è piaciuta di più degli ultimi romanzi che ho letto. L’autrice è riuscita a creare in modo molto “cinematografico” i loro battibecchi che sono stati una parte divertente e molto piacevole del libro, libro che vi consiglio assolutamente di leggere per trascorrere ore liete in totale relax.

L’autrice ha affrontato diversi temi con delicatezza senza scadere nel banale o nel già visto o letto, e questo approccio ha reso il romanzo molto piacevole e godibile; l’unico appunto che mi sento di fare è che avrebbe potuto sfruttare maggiormente alcuni spunti che ben si prestavano a essere approfonditi e avrebbero completato la storia. Pronti a viaggiare tra il Montana e Miami, tra i boschi e la spiaggia, per conoscere Declan e Devon?

un abbraccio e buona lettura Birba

Le Gatte ringraziano Antonietta Iannone per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.

6 visualizzazioni0 commenti

Comments


Thanks! Message sent.

Collaborazioni

bottom of page