𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓟𝓪𝓻𝓽𝔂 - "𝓘𝓵 𝓬𝓲𝓰𝓷𝓸 𝓷𝓮𝓻𝓸" 𝓭𝓲 𝓒𝓻𝓲𝓼𝓽𝓲𝓪𝓷𝓸 𝓟𝓮𝓭𝓻𝓲𝓷𝓲

Buongiorno Gattine e Gattini, è sempre un piacere organizzare eventi promozionali per i romanzi di Cristiano Pedrini, un autore di talento in grado di trattare argomenti delicati con delicatezza e con accuratezza, non lasciando mai nulla al caso, neanche il minimo dettaglio. Oggi abbiamo il piacere di presentarvi il secondo capitolo di The First Boy, "Il cigno nero", pubblicato self e in uscita domani 05 Febbraio.

Per il Blog lo ha letto la noatra Sheila...andiamo a leggere insieme cosa ne pensa.

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Il cigno nero

Autore: Cristiano Pedrini

Editore: self publishing

Serie: The First Boy #2

Formato: ebook

Prezzo: 2,99€

Data di pubblicazione: 5 febbraio 2021

Link di acquisto: https://amzn.to/3oG3bME


SINOSSI:

"Forse non abbiamo tanto bisogno di un futuro, ma di un presente."

Lawrence Leyton è il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America. È il primo uomo che ricopre questa importante carica dopo aver dichiarato pubblicamente la sua omosessualità.

Christopher Lowen è un giovane ragazzo che, dopo aver messo piede alla Casa Bianca per uno stage, ha rubato il cuore dell’uomo più potente del mondo…


Agli occhi di tutti lui è il first boy.


Il loro rapporto è destinato a una brusca evoluzione con il primo viaggio ufficiale che Christopher compirà per raggiungere Limania, un’isola nel Pacifico Sud-Orientale, teatro di misteriosi esperimenti genetici.

Il giovane capirà che nulla è come sembra e che lui stesso ha in sé qualcosa che non sapeva di possedere. Sarà l’arrivo sull’isola del Presidente, alla ricerca del suo amato, insieme a un evento raro e imprevisto, a mettere in crisi i sentimenti tra la coppia.


A Limania, Lawrence, scoprirà la verità sul misterioso “cigno nero”.

a cura della nostra Sheila:


Amici e Amiche delle Gatte, per chi ha letto il primo capitolo di The first boy, ricorderà Lawrence, il primo presidente degli stati uniti omossessuale e Christopher, un giovane ragazzo che entrato alla Casa Bianca come stagista un po' sopra le righe, è riuscito a conquistare il cuore dello staff presidenziale ma soprattutto dell'uomo più potente ed influente del mondo, il presidente degli Stati Uniti d' America, conquistandosi il titolo di First Boy.

Spinto dal bisogno di dimostrare di meritare il suo posto accanto all'uomo più potente del mondo, e di essere all'altezza della fiducia che quell'uomo ha riposto in lui, Christopher convince Lawrence ad affidargli una missione molto delicata. Non potendo occuparsi Lawrence di questa faccenda, chi meglio del suo compagno può essere i suoi occhi e le sue orecchie e portargli informazioni sincere in maniera disinteressata?


Sfidando i pregiudizi di tutti ancora una volta, Christopher parte alla volta di Limania, un'isola del Pacifico Sud-Orientale, che pare essere teatro di esperimenti genetici sul popolo dei Sanat. Una volta arrivato sull'isola il ragazzo scoprirà presto che le cose non sono come erano state raccontate e che forse non è un caso che proprio lui sia finito in quel luogo misterioso.

Ma sarà l'incontro con uno strano ragazzo, salvato dal ciglio della strada, Noah, a dare un senso a molte cose che fino ad allora erano rimaste un mistero. Ma una volta che anche Lawrence raggiungerà l'isola la situazione diventerà ancor più ambigua e quello che scoprirà rischierà di minare il suo rapporto con Christopher.

Mi fermo qui con il racconto ma se pensate che vi abbia raccontato troppo...vi sbagliate di grosso, perché Cristiano questa volta ha superato se stesso, aggiungendo un risvolto fantascientifico al racconto e colpi di scena che vi lasceranno senza parole. Ancora una volta l'autore ha dato prova delle sue capacità di cimentarsi in qualunque genere. La storia è narrata in terza persona, con intermezzo di paragrafi in prima persona dal pov di diversi protagonisti.


La scrittura è scorrevole, fluida e coinvolgente. Si nota la profonda conoscenza della cultura americana e dei meccanismi presidenziali. Un romanzo davvero ben scritto, con i giusti colpi di scena, personaggi molto ben strutturati. Le storie di Cristiano sono in grado, grazie alla delicatezza con cui vengono narrate, di essere lette da un pubblico che magari non riesce ad avvicinarsi al mondo M/M.


Augurandovi una buona lettura, vi saluto e non dimenticavi di farmi sapere cosa ne pensate....

La vostra Sheila

Le Gatte ringraziano Cristiano Pedrini per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.



30 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni