Review Tour - "Occhi di fata" di Maria Katrin E.


Amici delle Gatte buongiorno e buon martedii, partecipiamo oggi la Review Tour di "Occhi di fata", di Maria Katrin E. edito dalla Quixote.

Lo ha letto per noi la nostra Minou che da oggi entra ufficialmente a far parte dello staff delle Gatte!

Scopriamo insieme cosa ne pensa......



SCHEDA LIBRO


TITOLO: OCCHI DI FATA

AUTORE: MARIA KATRIN E.

EDITORE: QUIXOTE EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE, NOIR

PUBBLICAZIONE: GENNAIO 2018

LINK: https://amzn.to/2z7Nyqs



Sinossi:


Quell'immagine non avrebbe potuto essere più grottesca, un rettile d'oro, feroce e aggressivo, che contrastava con la pelle candida di una fata dai riccioli biondi e il sorriso angelico.

Invece era l'immagine perfetta.

Beatrice, giovane donna avvocato, e Marco, uomo misterioso che rischia di perdersi nelle profondità dei suoi segreti, incrociano le loro vite in un incontro sorprendente, per ritrovarsi coinvolti in un caso giudiziario che nasconde una verità pericolosa.


In uno scenario di apparente normalità, Beatrice scoprirà la reale essenza e il lato oscuro delle persone che la circondano, tra lealtà e inganni, attraverso un viaggio che la costringerà a misurarsi con la propria fragilità e la propria forza.

Un noir travestito da storia d'amore, in cui gli eventi si intrecciano e i personaggi si confondono fino alla fine, perché niente è quello che sembra.




SCHEDA LIBRO


TITOLO: OCCHI DI FATA

AUTORE: MARIA KATRIN E.

EDITORE: QUIXOTE EDIZIONI

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE, NOIR

PUBBLICAZIONE: GENNAIO 2018

LINK: https://amzn.to/2z7Nyqs



Recensione

a cura di Minou:


Buongiorno gattini!

Oggi vi parlo di un libro dal genere noir, che è riuscito a tenermi incollata alle sue pagine, per la smania di sapere e scoprire i risvolti di una trama accattivante.



Sto parlando di “Occhi di fata” di Maria Katrin E. edito dalla Quixote edizioni, il libro già pubblicato a gennaio scorso, è stato presentato in questi giorni al Pisa Book Festival con un nuovo restyling.

Che ne dite di scoprire insieme di cosa si tratta?


Beatrice è una ventiseienne, lavora da due anni come barista all’Oblivion, nonostante gli ostacoli che la vita le ha messo davanti, lei non si è mai tirata, adattandosi a questo ed altro. Quando però, la sua amica Giulia intercede riuscendo ad ottenere, per lei, una collaborazione presso lo studio legale del cugino Sergio Severi, finalmente Beatrice si ritrova a fare quello per cui ha studiato e che l’appassiona da sempre: l’avvocato.


“Era giovane Beatrice. A ventisei anni aveva già ingaggiato le sue battaglie, per diventare avvocato, per non soccombere ad un amore malato, per conquistare la sua libertà, ma non aveva mai combattuto contro sé stessa e ora l’inquietudine le bruciava l’anima come fuoco vivo.”


Per Beatrice, Inizia una nuova avventura, fatta di udienze e fine settimana al locale e non solo, c’è quel pensiero fisso che la riporta costantemente ad un uomo misterioso, conosciuto per caso, ma che le ha rapito il cuore: Marco un uomo poco presente, che a volte sparisce senza lasciare traccia e che sembra avere diversi segreti, accendendo dei campanelli d’allarme in lei, anche se lo desidera con tutta de stessa!


“I capelli ribelli, gli occhi castani così profondi, la mascella definita e le labbra carnose, quell’aroma di verbena. Una lama di ghiaccio le strisciò lungo la schiena… Rimase muta, non avrebbe potuto pronunciare nemmeno un suono…”


Marco e Beatrice, si troveranno ad affrontare un caso giudiziario che li coinvolgerà parecchio. La nostra protagonista verrà coinvolta in segreti e inganni, non solo per quello che riguarda il lavoro, ma anche tra le persone che la circondano nel quotidiano, perché niente e nessuno è come sembra!


Riuscirà Beatrice ad affrontare le prove che le si presenteranno lungo il cammino? Ad essere forte e coraggiosa e a non lasciarsi scalfire da emozioni e debolezze? Questo lo lascio scoprire a voi 😉


“Beatrice lo guardò in un misto di incredulità a divertimento. Lui era così sfacciato e arrogante che le veniva voglia di voltare le spalle e lasciarlo da solo, in piedi, accanto al bar… Oppure avvicinarsi al suo orecchio e dirle di prenderla nel bagno del locale. Stava combattendo una guerra impossibile. Ogni giorno che passava, ogni volta che gli parlava… se ne rendeva conto un po' di più.”



A questi ed altri quesiti lascio a voi trovate le risposte 😉consigliandovi di leggere questo libro, ben scritto, scorrevole, narrato in prima e terza persona.

Per quel che mi riguarda, sono rimasta molto colpita dal personaggio di Beatrice, dalla sua caparbietà e dal suo carattere forte e inarrendevole, mi hanno convinta e incentivata a continuare la lettura, nonostante la trama presentasse inizialmente dei piccoli cliché, a cui non ho badato, e sono andando avanti arrivando ad un finale sorprende.


Inoltre, anche il suo rapporto particolare con Marco ha stuzzicato la voglia di sapere cosa sarebbe successo e soprattutto come sarebbe finita la storia tra i due personaggi. Insomma, per concludere, un noir pieno, coinvolgente che potrebbe piacevolmente stupirvi 😉

Valutazione di lettura ⭐️⭐️⭐️⭐️




24 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon