Review Party - "Broken" di J.L. Drake

Amici delle Gatte, partecipiamo al Review party dedicato al libro di J.L. Drake "Broken", secondo volume della Broken Trilogy , pubblicato oggi da Newton Compton editori.

Lo ha letto per noi la nostra Angel, andiamo a vedere cosa ne pensa......


SINOSSI:


Dopo aver assistito alla morte dell'uomo che amava, Savannah è distrutta.


Qualcosa dentro di lei si è definitivamente spezzato e il dolore ha chiuso il suo cuore in una morsa gelida.


Possibile che sia arrivato il momento di arrendersi?


Quando il destino le concede una seconda occasione, Savannah sa che è solo questione di tempo prima che il passato torni a tormentarla.


Perché ci sono verità oscure che minacciano di strapparle via, di nuovo, tutte le certezze.


A peggiorare le cose c'è una rete di bugie che mette in pericolo la sua vita.


Di chi può davvero fidarsi?

Dicono che non ci sia niente di peggio di un cuore ferito.


Ma non sanno cosa significa averlo infranto in mille pezzi.



ATTENZIONE: La recensione contiene spoiler sul primo capitolo della trilogia.......!!!


RECENSIONE

a cura della nostra Angel:



Cari lettori se avete letto il primo volume di questa serie, sapete che è terminato bruscamente, con un Cole che non sapevamo sarebbe sopravvissuto.


Attendevo con ansia la pubblicazione del secondo volume e quando finalmente è arrivato mi sono lasciata trasportare dal mondo di Savannah e Cole.

Ma... si perché abbiamo un MA, ha deluso in parte le mie aspettative.


Inutile dirvi che la penna di J. L. Drake non si smentisce, descrizioni fluide è mai noiose, sviluppo scene impeccabile, ma in fatto di emozioni l’inizio del romanzo a mio parere risulta piatto.


Andiamo per ordine, Savannah soffre, ha perso il suo bambino e crede che Cole sia morto.

Il dolore da sopportare è troppo...

«Lo so, Savannah». Sale gattonando sul letto per sedersi davanti a me. «Ma non è questo il modo giusto di affrontare le cose». Si avvicina e mi percorre il braccio fino alla mano, con un tocco lento e deciso. Intreccia le dita con le mie e sussurra: «Dammi la pistola, tesoro, ti scongiuro».


Ma quando Cole finalmente viene liberato e ritorna da lei, la loro vita insieme nella casa prosegue come prima.

La paura è il tormento continuano a torturare la ragazza, quello che ha subito l’ha segnata per sempre.

Le indagini vanno avanti, L’Americano è sulle tracce di Savannah, ma per una buona parte del romanzo, tra organizzare la missione e parlare con gli amici, si ha l’impressione che la storia non decolli.

Torno a brancolare nel buio, di nuovo tra le fauci delle tenebre. Persa, sola e, ancora una volta, non trovo un senso a tutto questo. Ho già espiato le mie colpe all’inferno, perché mi trovo di nuovo qui? Cosa ho fatto di male per meritare di essere punita un’altra volta? Ma di una cosa sono sicura, ho già lottato una volta per uscirne, e ho intenzione di farlo ancora!

Nella seconda parte del romanzo qualcosa si smuove, e finalmente entriamo nel vivo della storia.

Savannah scoprirà che la sua vita è una bugia, che il cattivo si finge buone, che a volte l’apparenza inganna.

Nelle mani dell Americano dovrà dimostrare il suo coraggio e la sua resistenza, e se lui vuole piegarla, lei farà di tutto per tenergli testa perché non permette a nessuno di piegarla.

Riuscirà a capire chi dice la verità?

Continuerà a riporre la sua fiducia nel colonnello Logan?

Non vi resta che leggere il secondo volume della serie per scoprirlo.





Valutazione di lettura: 😻😻😻😻







Le Gatte ringraziano la Newton Compton Editori per la copia digitale, del libro, ricevuta in omaggio.



10 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon