Rewiew Party - "Gaston Levrè" di Alessia Cucè


Amici delle gatte, buongiorno e buon mercoledì, siamo felici di partecipare oggi al Review Party di “Gaston Levre’”, il nuovo libro di Alessia Cuce’ , uscito il 3 ottobre scorso.

La nostra Kelly, lo ha letto e di seguito troverete la sua recensione.



SCHEDA LIBRO:



Titolo: GASTON LEVRE’- le tortionnaire Autore: Alessia Cucè Genere: Romance criminale Prezzo: Ebook 1,99 Disponibile anche in cartaceo e in abbonamento KU Pagine:300 Dal 3 ottobre su Amazon

Link d'acquisto: https://amzn.to/2Edn0sS



SINOSSI:

Il bisogno di urla e sangue fanno da contrappeso al mio bisogno di dolcezza e delicatezza.

Sono esattamente tanto spietato e crudele quanto delicato e gentile.


Un perfetto bilanciamento tra Yin e Yang, tra oscuro e luce, tra demoni e dèi, che devono pesare ugualmente sulla bilancia della mia vita perché io rimanga tranquillo.

In un uomo come Gaston Levrè gli equilibri sono tutto, ma dopo il cambio di rotta dei suoi amici narcotrafficanti decide di rimettersi in gioco e puntare sul commercio di qualcosa che lui ha sempre amato: i diamanti.

Ma l'Africa è un paese insanguinato, pieno di pericoli insidiosi e di ricordi ancora più pericolosi, capaci di far riaffiorare le paure di un uomo che ha sempre avuto due personalità contrastanti dentro: da un lato un perfetto gentiluomo, dall'altro un torturatore spietato e assetato di sangue.

Ma quella stessa terra così piena di morte custodisce anche l'unico diamante prezioso e inestimabile che le tortionnaire abbia mai desiderato: Khoeli.



RECENSIONE

a cura della nostra Kelly:


Amici, oggi vi portò a fare un giro in Africa, ma non a fare un giro turistico, ma bensì a scoprire i disagi, la guerra, i traffici illeciti, organizzati addirittura dallo stesso governo, ci sporcheremo le mani e i piedi di fango e di sangue!

Con l’aiuto e i ricordi dei nostri protagonisti, Khoeli e Gaston, andremo alla scoperta di alcune verità sconcertanti che riguardano le loro vite e il loro passato!


“Non nascondo nulla, io sono questo, dal giorno in cui sono nato» mento, incupendo la voce. «Sono un perfetto equilibrio di nero e bianco, di buio e luce. Io sono nato per essere questo”



Gaston Levre’, è un uomo dalla doppia personalità, è un torturatore di professione, pagato profumatamente per svolgere il suo lavoro, ama l’odore del sangue e vedere negli occhi delle sue vittime la paura! Colleziona strumenti di tortura d’epoca, pezzi unici e rari, meglio se usati; a procurarglieli è il suo fidato amico Tony, lo stesso che lo convincerà ad espandere il suo lavoro al mercato dei diamanti in Sierra Leone. Gaston è anche un uomo elegante, nell’aspetto e nei modi, e quando si trova davanti il piccolo Abejide, non potrà che salvarlo da un destino fatto di crudeltà. Però, tornare in Africa per Gaston, non sarà così semplice, molti saranno i ricordi e tanto il dolore, che riaffioreranno e che lo legano ancora alla sua terra, sebbene nessuno sappia quali siano le sue vere origini.


“Mio dio, Gaston Levrè, saresti la perdizione di qualunque donna. Il desiderio più peccaminoso. Il peccato più lussurioso. E io non so come farò a non cadere nella tua trappola.”


Khoeli Chukwumereije, è una donna forte, è cresciuta molto in fretta, per sopravvivete si è mischiata ai ribelli, diventando il fianco destro del capo per lavorare come guardiano degli schiavi, che raccolgono i diamanti. Khoeli, ha la speranza di trovare ancora in vita una parte della sua famiglia, e vuole cercare di salvare più bambini possibili dalle brutali sevizie a cui vengono sottoposti continuamente. Per farlo deve stare molto attenta e non deve farsi scoprire, sopratutto da chi ha preso il comando di recente, deve cercare di stargli più lontano possibile, più facile a dirsi che a farsi.


«La luna» dico. «Non avrei mai pensato un giorno di poter possedere la luna» enfatizzo l’ultima parola. Khoeli sgrana gli occhi e mi guarda confusa. «Di averla nella stanza della mia casa che amo di più.»

. «Non avrei mai creduto di poter avere la luna proprio sotto di me.»


I nostri protagonisti nascondo entrambi dei segreti, ma sono attratti come calamite l’uno dall’altro.

I sentimenti quando emergono, spesso destabilizzano, sopratutto se sconosciuti ma irruenti.

Quando si è provato dolore e odio per tutta la vita come si può pensare di trovare qualcosa di buono!

A volte basta però guardarsi negli occhi per trovare la risposta.


“Ho paura, Gaston. Una paura che non ho mai avuto in tutta la mia vita. Neppure le mani addosso di quelle bestie mi hanno mai spaventata come stai facendo tu adesso.”


Questa è una storia molto forte, sia nelle descrizioni che nei contenuti.

Le emozioni che vi regalerà saranno tantissime e molto contrastanti, passerete dalla tenerezza all’angoscia e all’odio in un attimo, amerete e odierete più di un personaggio, e grazie ai capitoli con i pov alternati, riuscirete con facilità ad entrare nei loro panni. L’autrice nel libro ha curato molto bene tutte le descrizioni, dei luoghi e degli avvenimenti anche i più cruenti. Non vi nascondo che in più di una occasione mi sono sorpresa senza fiato, però arrivare alla fine ne è valsa sicuramente la pena Libro consigliato assolutamente!

La vostra gatta Kelly vi consiglia durante la lettura di questo libro di degustare un bicchiere di "whisky" doppio malto bello forte con ghiaccio, proprio come alcuni momenti vissuti dai nostri protagonisti!

Buona lettura Kelly 😻

Valutazione di lettura ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Fiamme 🔥🔥🔥🔥

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon