Review Tour - "Non sono una signora" di Melanie Breath

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al review Tour dedicato al libro di Melanie Breath "Non sono una signora, edito da O.D.E. edizioni, pubblicato il 3 giugno.

Per il Blog lo ha letto la nostra Stregatta, andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Non sono una signora

Autore: Melanie Breath

Editore: O.D.E. edizioni Formato: ebook (disponibile su KU) Prezzo: 2,99€ Data di pubblicazione: 3 giugno 2020 Link di acquisto: https://amzn.to/3cNBwUa


SINOSSI:



Irene ha quarantacinque anni e tanta voglia di riscatto.


Non sa che la vita, quella stessa che le ha portato sacrifici, delusioni e qualche gioia, ha ancora in serbo per lei un'opportunità.


Irene avrà fra le mani il potere di spezzare le catene del passato, ma il suo mondo accetterà il cambiamento o le presenterà il conto?







a cura della nostra Stregatta:


Ciao amici delle Gatte, ecco la vostra Stregatta che oggi vi parla della mia ultima lettura, "Non sono una signora" di Melanie Breath.

Non conoscevo questa autrice, anche se poi facendo una ricerca ho scoperto che ha pubblicato una dilogia che mi prometto di mettere in lista tra le prossime letture.

Il suo stile è pulito, diretto, racconta le emozioni quelle pure ma, riesce a catturare il lettore ed a trascinarlo nella storia facendogliela vivere e sentire nel profondo.


Questo romanzo racconta la vita di una donna normale, partendo dai suoi 17 anni, età che segnerà totalmente la sua vita.


Ma veniamo a noi, vi racconto brevemente i personaggi.


Irene è per me quella che potrebbe definirsi un’eroina, una ragazza che a 17 anni scopre di essere incinta e non si tira indietro ma, decide di lottare contro un destino.

Un destino, che le ha dato genitori tutt’altro che amorevoli ed esempio di valori e positività e lo fa andando contro i sogni che ogni ragazzina può avere in adolescenza sogni romantici pieni di cuori e fiori.

Antonio, il suo ragazzo, padre di quel bambino anch’egli è solo un ragazzo ma, per lei è il modo di scappare dalla sua casa e di inseguire quello che lei pensa sia l’amore.


Irene è un bel personaggio una donna che io definirei una donna con la D maiuscola , una Donna che lotta che mette al primo posto l’amore per i figli anche se a lei l’amore non è stato dato e neanche insegnato, una donna che ha scarificato se stessa per le sue figlie , una donna che non conosce il romanticismo , una carezza fatta con il cuore o una fatta con la voglia di far sentire l’altro al centro del mondo.


Irene ha capito ben presto che l’amore scritto e raccontato sui libri è una favola, il principe Azzurro non esiste e la vita e dura , non ti regala nulla e che ogni momento di felicità si paga a caro prezzo.


Il destino però a volte si ricorda anche di chi ha tanto sofferto e di chi ha messo la propria vita da parte per il bene degli altri creando per loro una possibilità di un futuro felice e ricco di prospettive.

Dicevo il destino fa un regalo ad Irene , le manda un principe che le insegnerà che l’amore può davvero cambiare la vita e dare nuovi punti di vista e anche tanto altro.


Manuel le farà scoprire il mondo le regalerà il sorriso , le dimostrerà che l’amore vero combatte, che dà la forza per andare avanti anche contro le difficoltà, le insegnerà che la vita è sempre pronta a stupirci con tante sorprese e che anche se le nostre scelte a volte ci fanno soffrire si può sempre andare avanti e creare un futuro migliore.


Il titolo di questo libro ricorda una vecchia canzone ma, è un libro che parla di passato ma anche di presente e purtroppo anche di futuro, è ambientato in Puglia una regione bellissima ricca di posti incantevoli che la scrittrice ci descrive forse per farci venire la curiosità ed andarle lì e scoprirli.


Credo di avervi raccontato fin troppo di questo romanzo ma, spero di avervi incuriosito e spero che siate in tante a leggerlo e mi farete sapere se vi è piaciuto tanto quanto a me.

Le Gatte ringraziano la O.D.E. edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon