Review Tour - "Il nostro giorno Imperfetto" di Emmanuelle Dyson

Amici delle gatte buon inizio settimana!

Partecipiamo oggi al Review Tour del libro "Il mio giorno imperfetto" di Emmanuelle Dyson, uscito i primi di marzo.

La nostra Minou lo ha letto per noi, andiamo a leggere cosa ne pensa......

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Il nostro giorno imperfetto Autrice: Emmanuelle Dyson Serie: Autoconclusivo Casa Editrice: Self Publishing  Data pubblicazione: 02 Marzo 2019 Genere: Contemporary romance Link Amazon: https://amzn.to/2OB2Daj


SINOSSI:


Astrid e Michele hanno 17 anni quando si ritrovano per la prima volta da soli, chiusi in una stanza d’albergo, durante una gita scolastica.


Due anime opposte: lei povera, lui ricco; lei scontrosa, lui più naturale; lei solitaria, lui più socievole; lei gioca a tennis per arrabbiarsi solo con se stessa, lui gioca a pallavolo per essere il leader del gruppo.


Quello che succede lascia in loro un ricordo indelebile.

Vogliono incontrarsi ancora, ma la realtà che c’è fuori da quella stanza glielo impedisce.



Accadrà solo quattro anni dopo.

In un’altra città.

Sempre nello stesso giorno: il 29 febbraio, nell’anno in cui si svolgono altre Olimpiadi. Un caso?

Forse.

Ma qualcosa li separerà ancora.

E così andranno avanti per gli anni a venire, tra promesse, menzogne, desideri e voglia di un’altra vita.


RECENSIONE

a cura della nostra Minou:


Astrid e Michele hanno 17 anni quando scoprono di provare una forte attrazione l'uno per l'altra, si trovano in gita a Barcellona ed è il 29 febbraio quando, rimasti soli in una stanza d'albergo, hanno un momento di intimità che lascia loro un ricordo incancellabile.


Ma entrambi hanno una realtà diversa che li attende fuori da quella camera, Michele è ricco e popolare, mentre Astrid è povera e poco socievole, le loro strade si divideranno per poi rincontrarsi quattro anni dopo nello stesso giorno ma in un'altra città...


Sarà forse un segno del destino?


Chissà... Fatto sta che da quel momento niente sarà più lo stesso per loro, ed entrambi decideranno di incontrarsi ogni quatto anni lo stesso giorno.

Dove li porterà questa scelta?

Cosa succederà al loro rapporto?


Il libro ruota tutto intorno alla data del 29 febbraio in cui avviene l’ incontro dei nostri protagonisti, si tratta di un percorso quindi in cui tutto ciò che li circonda viene del tutto ignorato se non per dei particolari narrati durante quel giorno in cui Astrid e Michele decidono di lasciare fuori la realtà per concentrarsi sul loro rapporto.


Il libro è scorrevole e scritto in terza persona con un’alternanza di pov in cui l’autore cerca di spiegarci gli stati d’animo dei personaggi; devo dire che in questo è riuscito benissimo, entrambi infatti sono ben caratterizzati, tra le pagine è possibile leggere delle loro fragilità e di tutte le loro insicurezze.


Astrid e Michele hanno un comune denominatore, ovvero la paura di amare per questo il loro rincorrersi senza mai decidersi a trovarsi. Ho apprezzato molto di più il protagonista maschile, Astrid delle volte avrei voluto proprio strozzarla, sono rimasta incollata alle pagine con la curiosità di scoprire l’epilogo di questa storia che a volte ha veramente dell’assurdo, che mi ha fatto provare tante e diverse emozioni, dalla rabbia, alla tristezza, alla malinconia e, cosa importante, non mi ha fatto mai abbandonare la speranza per i due protagonisti; una storia che sicuramente lancia un messaggio ben specifico: mai arrendersi, mai! Né al tempo, né alle distanze e soprattutto alla paura.


Ricordatevi micini: W l’amore, sempre!







Valutazione di lettura: 😻😻😻😻💫









Le Gatte ringraziano Emmanuelle Dyson per averci omaggiato la copia del libro in oggetto e per il materiale per pubblicizzarlo.


5 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon